«
»

Meteo Genova (GE) alt.19 mt

Meteo Oggi - Previsioni Venerdi 01 Agosto 2014

Previsioni meteo per Genova: giornata con cieli quasi sgombri da nubi. Vento da Sud-Est con intensità di 11 Km/h. Temperature: i valori oscilleranno tra 23 °C di minima e 29 di massima. 0 gradi alla quota di 3952 metri. Nella notte cielo stellato sgombro da nubi. Vento da Est-Sud-Est con intensità di 7 Km/h. Temperatura 23 °C. Nel corso della mattinata nuvolosità sparsa senza fenomeni sigificativi. Vento da Sud con intensità di 7 Km/h. Temperatura di 28 °C. Durante le ore pomeridiane tempo buono con cielo sereno. Vento da Sud con intensità di 11 Km/h. Temperatura 28 °C. In serata bel tempo con cielo sereno. Vento da Est-Sud-Est con intensità di 7 Km/h. Temperatura di 23 °C.

Meteo Domani - Previsioni Sabato 02 Agosto 2014

Previsioni meteo per Genova: giornata con cieli quasi sgombri da nubi. Vento da Sud-Est con intensità di 18 Km/h. Temperatura minima: 22 °C, massima: 26. Quota 0°C 3823 metri. Nella notte bel tempo con cielo sereno. Vento da Nord-Nord-Est con intensità di 7 Km/h. Temperatura 22 °C. Nel corso della mattinata qualche nuvola che potrà generare occasionali deboli piogge. Vento da Sud-Sud-Est con intensità di 11 Km/h. Temperatura di 26 °C. Durante le ore pomeridiane bel tempo con sole per tutto il periodo. Vento da Sud-Sud-Est con intensità di 18 Km/h. Temperatura 26 °C. Dalla serata scarsa visibilità a causa di nebbie persistenti. Vento da Sud-Est con intensità di 18 Km/h. Temperatura di 22 °C.

Meteo DopoDomani - Previsioni Domenica 03 Agosto 2014

Previsioni meteo per Genova: cielo quasi sereno o al piu poco nuvoloso. Vento da Sud-Est con intensità di 11 Km/h. Temperature: i valori oscilleranno tra 23 °C di minima e 27 di massima. Quota 0°C 3561 metri. Durante la notte scarsa nuvolosità in un contesto generale di bel tempo. Vento da Est-Sud-Est con intensità di 11 Km/h. Temperatura 21 °C. La mattina qualche nuvola che potrà generare occasionali deboli piogge. Vento da Sud-Est con intensità di 22 Km/h. Temperatura di 26 °C. Nel pomeriggio generalmente poco nuvoloso. Vento da Sud-Sud-Est con intensità di 22 Km/h. Temperatura 26 °C. In serata condizioni di cielo coperto. Vento da Est-Sud-Est con intensità di 7 Km/h. Temperatura di 23 °C.

Meteo a 4 Giorni - Previsioni Lunedi 04 Agosto 2014

Previsioni meteo per Genova: bel tempo con cielo azzurro. Vento da Est-Sud-Est con intensità di 7 Km/h. Temperature comprese tra 23 e 27 °C. 0 gradi alla quota di 3779 metri. Durante la notte bel tempo con cielo sereno. Vento da Nord-Nord-Est con intensità di 11 Km/h. Temperatura 21 °C. Nel corso della mattinata tempo buono con cielo sereno. Vento da Sud con intensità di 7 Km/h. Temperatura di 26 °C. Durante le ore pomeridiane cielo sereno sgombro da nubi. Vento da Sud con intensità di 11 Km/h. Temperatura 26 °C. Dalla serata condizioni di cielo sereno. Vento da Est con intensità di 4 Km/h. Temperatura di 24 °C.

Meteo a 5 Giorni - Previsioni Martedi 05 Agosto 2014

Previsioni meteo per Genova: caldo con cielo sereno e temperature oltre la media. Il vento spirerà dai quadranti settentrionali con intensità di 14 Km/h. Temperature comprese tra 24 e 31 °C. Zero gradi ad un'altitudine di 3859 metri. In nottata tempo buono con cielo stellato. Il vento spirerà dai quadranti settentrionali con intensità di 18 Km/h. Temperatura 22 °C. In mattinata tempo buono con cielo sereno. Il vento spirerà dai quadranti settentrionali con intensità di 18 Km/h. Temperatura di 28 °C. Nel pomeriggio clima afoso con temperature oltre le medie. I Venti risulteranno di debole intensità o addirittura assenti. Temperatura 30 °C. La sera cielo sereno sgombro da nubi. Il vento spirerà dai quadranti settentrionali con intensità di 18 Km/h. Temperatura di 25 °C.

Meteo a 6 Giorni - Previsioni Mercoledi 06 Agosto 2014

Previsioni meteo per Genova: caldo con cielo sereno e temperature oltre la media. Il vento spirerà dai quadranti settentrionali con intensità di 25 Km/h. Temperatura minima: 23 °C, massima: 30. Quota 0°C 3739 metri. Durante la notte cielo stellato sgombro da nubi. Il vento spirerà dai quadranti settentrionali con intensità di 25 Km/h. Temperatura 22 °C. In mattinata condizioni di cielo sereno. Il vento spirerà dai quadranti settentrionali con intensità di 29 Km/h. Temperatura di 27 °C.

Meteo a 7 Giorni - Previsioni Giovedi 07 Agosto 2014

Webcam più viste a Genova (GE)

Mappa di Genova

Genova

Clima

Il clima di Genova è complessivamente temperato marittimo, mediterraneo di transizione, influenzato sovente da influssi atlantici.
Si caratterizza per scarse escursioni termiche giornaliere, in media di circa 6°C in tutte le stagioni, temperatura media annuale di +15,6°C, i valori termici stagionali sono compresi tra i +8,0°C di gennaio e i +23,9°C di luglio, i valori di umidità relativa risultano elevati, specie in estate e nelle stagioni intermedie, i venti spirano prevalentemente dai quadranti settentrionali in inverno, mentre i venti meridionali tendono a essere prevalenti in primavera e all'inizio dell'autunno, le piogge mediamente ammontano a 1072 mm annuali e sono presenti durante tutti i dodici mesi dell'anno, con massimi tra settembre e novembre e minimo estivo in luglio.

Data la peculiarità del territorio cittadino, si può però affermare che ogni quartiere di Genova goda, all'interno di questo quadro generale, di un topoclima che lo contraddistingue dal resto della città per temperatura, umidità, piovosità e insolazione.


Informazioni

Genova (Zena in ligure) è un comune che conta più di seicentomila abitanti, capoluogo della Provincia di Genova e della Regione Liguria. È la sesta città italiana per popolazione, mentre la sua area metropolitana conta circa 800.000 abitanti. Il suo porto è, nel ramo mercantile, il più importante d'Italia e complessivamente uno dei maggiori del mar Mediterraneo.
Parte del suo centro storico nel luglio 2006 è entrata a far parte dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO (vedi dettaglio).

Città dal glorioso passato, capitale del Genovesato, forte di antiche tradizioni, è conosciuta come La Superba.
La storia di Genova è la storia dei suoi abitanti che furono (o furono definiti), al tempo stesso, signori del mare, mercanti e guerrieri capaci, se del caso, di inaudita ferocia. Seppero dare vita, in epoca di dominanze, ad una propria repubblica, la Repubblica di Genova, nata dal libero comune, che si resse in otto secoli su diverse forme di governo: dalla forma consolare a quella dogale a quella, infine, oligarchica. La sua politica si fondò comunque sempre su di un disegno di dominio regionale, studiato e portato avanti sin dagli albori.
Il dominio sulla riviera ligure e la costruzione di un'imponente flotta, al tempo stesso militare e mercantile fu di vitale importanza per dare impulso alla nascita di uno stato che per oltre quattrocento anni basò la propria esistenza sulla diplomazia e sulla neutralità, oltre che sul commercio.

Il detto - di un poeta anonimo - "Genuensis, ergo mercator", ossia "Genovese quindi mercante" - fu mirabile sintesi di quel mercanteggiare così famoso nel mondo sul quale i genovesi basarono un impero coloniale fondato su colonie oltremarine che andava dall'Iraq alle Canarie, dall'Inghilterra alla Palestina (raggiunta fin dalla prima crociata), racchiudendo nel proprio pugno tutto il mar Mediterraneo occidentale e il mar Nero, definito il Lago genovese, e tenendo testa quando non ponendo sotto il proprio controllo tre imperi: quello Svevo, quello Bizantino e quello Asburgico, del quale ultimo i genovesi controllavano l'economia ed il commercio. Caffa, Solcati, Tana, Chio, Focea, Metelino, Pera non sono che alcune fra le tante Genova che i mercanti della Superba fecero risplendere nei commerci.
Perso il proprio potere sui mari, ma non sui mercati del mondo, nel 1797 l'onda lunga della rivoluzione francese investì anche la repubblica che pagò la sua condizione di neutralità con insostenibili pressioni esterne che la portarono all'occupazione nel 1805 ed alla successiva annessione all'impero napoleonico.

Nel 1814, a seguito della capitolazione di Parigi, Genova fu occupata dalla marina inglese che formò un Governo provvisorio, paventando un ritorno allo status quo ante. Nel 1815, invece, le potenze europee, in gran parte debitrici dall'antico Banco di San Giorgio decisero la soppressione della repubblica e l'annessione al Regno di Sardegna, malgrado i disperati tentativi del doge a Vienna per mantenere l'indipendenza e la reciproca antipatia - per dir così - con i monarchi sabaudi.
La nuova Genova ha basato la sua rinascita soprattutto sul recupero delle aree verdi dell'immediato entroterra (fra cui quella del Parco naturale regionale del Beigua) e sulla realizzazione di opere infrastrutturali come l'Acquario al porto antico - il più grande d'Italia ed uno dei maggiori in Europa - e la relativa Marina (il porticciolo turistico in grado di accogliere centinaia di imbarcazioni da diporto). Tutto questo all'interno della ristrutturata Area Expo predisposta per le Celebrazioni colombiane del 1992.

Il ritrovato orgoglio ha restituito alla città la consapevolezza di essere una città in grado di guardare al futuro senza scordare il proprio passato. E la ripresa di numerose e rigogliose attività artigianali, da tempo assenti dai caruggi del centro storico, ne è una testimonianza diretta.
A contribuire a tutto questo sono state anche le opere di restauro compiute fra gli anni ottanta e novanta su numerose chiese e palazzi cittadini, fra cui, sulla collina di Carignano, visibile quasi da ogni parte della città, la rinascimentale Basilica di Santa Maria Assunta.

Il totale recupero del Palazzo Ducale - un tempo sede di dogi e senatori e ora luogo di eventi culturali - e del porto antico e la riedificazione del Teatro Carlo Felice, distrutto dai bombardamenti del secondo conflitto mondiale che risparmiarono solo il pronao neoclassico dell'architetto Carlo Barabino, sono stati altri due punti di forza per la realizzazione di una nuova Genova.
Un altro monumento di rilevante importanza riportato a nuovo splendore è il Cimitero monumentale di Staglieno, nel quale riposano le spoglie di molti personaggi noti, fra i quali Giuseppe Mazzini, Fabrizio De André e la moglie di Oscar Wilde.

 
Materiale tratto dalla voce di Wikipedia: "Italia". Articoli rilasciati sotto i termini della GNU Free Documentation License

Meteo in Diretta consiglia
 
Hotel Bellevuegenoa
Ristorante da Toto
   

Video
 Alluvione a Genova

Meteo in provincia di Genova

Webcam provincia di Genova

Situazione Meteo nelle province e principali città in Liguria

Località Oggi T.min T.max Domani T.min T.max Dopodomani T.min T.max Webcam Meteo
Imperia poco nuvoloso 24 ° 29 ° poco nuvoloso 23 ° 27 ° poco nuvoloso 24 ° 27 ° webcam imperia meteo imperia
Genova poco nuvoloso 23 ° 29 ° poco nuvoloso 22 ° 26 ° poco nuvoloso 23 ° 27 ° webcam genova meteo genova
La Spezia sereno 22 ° 28 ° poco nuvoloso 22 ° 26 ° poco nuvoloso 23 ° 28 ° webcam la spezia meteo la spezia
Savona poco nuvoloso 23 ° 28 ° poco nuvoloso 23 ° 26 ° poco nuvoloso 23 ° 26 ° webcam savona meteo savona

Webcam e meteo regionali

Menù Veloce

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Meteo Liguria

Meteo in Prov. di Genova

Temperature in provincia di Genova

Oggi Venerdi 01 Agosto
Le più Calde
Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature_province.inc.php on line 67
Località T°C
Le più Fredde
Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature_province.inc.php on line 97
Località T°C
Domani Sabato 02 Agosto
Le più Calde
Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature_province.inc.php on line 131
Località T°C
Le più Fredde
Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature_province.inc.php on line 161
Località T°C

Animazioni Webcam Timelapse