2020, anno record di caldo e di catastrofi climatiche

Tempo di lettura: 1 minuto.

Negli USA danni da 1 miliardo di dollari a causa di eventi meteorologici estremi.

L’anno 2020 è stato il più caldo a livello globale, portandosi al record del 2016 e chiudendo un decennio di temperature oltre la media. Secondo il Copernicus Climate Change Service, l’anno appena concluso ha registrato 1,25 °C in più rispetto al periodo pre-industriale, proprio come quattro anni fa. E’ stato un anno eccezionale anche per eventi meteorologici estremi, che hanno messo a dura prova gli Stati Uniti. Anche qui si parla di nuovo record, con disastri meteo-climatici “da 1 miliardo di dollari”, come rivela il bollettino del National Center for Environmental Information (NCEI) della NOAA.

In totale, negli USA si sono registrate 22 catastrofi legate al meteo e al clima, tra uragani, tempeste, siccità e incendi. Oltre i costi economici e ambientali, questi grandi eventi hanno provocato la morte di 262 persone, fa sapere la NOAA. L’anno si è distinto per una stagione degli incendi eccezionale e anche per una stagione di uragani estremamente intensa, con 13 tempeste intense e 7 cicloni tropicali soltanto negli USA, mentre la California è stata colpita da 5 dei più grandi incendi della storia in un solo anno.  

Secondo le analisi, negli ultimi 40 anni si sono verificati in media 7 disastri meteo-climatici l’anno, con un incremento negli ultimi 5 anni, dove la media è stata di 16,2 eventi l’anno. Con i 22 eventi del 2020, però, è stato superato ogni record precedente. I danni causati dai 285 grandi eventi degli ultimi 4 decenni sono stati di oltre 1.875 trilioni di dollari.

Con il record di anno più caldo registrato del 2020 si sta proseguendo sulla tendenza dell’ultimo decennio, dove si sono concentrati i 5 anni più caldi di sempre. Il cambiamento climatico sta influenzando le temperature globali, ma soprattutto la frequenza e l’intensità degli eventi estremi nel mondo, dai cicloni tropicali alle siccità, al rischio di incendi più vasti e numerosi.

Una nuova politica ambientale negli USA avrebbe il potenziale di apportare cambiamenti significativi nel contesto degli accordi climatici, per questo motivo si spera che il nuovo presidente eletto Joe Biden confermi quanto promesso sul rientro degli USA nell’Accordo di Parigi (ne parliamo qui), cambiando totalmente la rotta disegnata dai provvedimenti del presidente uscente Donald Trump.

Articolo di Erika del 10 Gennaio 2021 alle ore 12:36

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Lunedi 18 Gennaio
Le più Calde
Località T°C
Palermo 10°
Imperia 10°
Latina
Messina
Roma
Grosseto
Savona
Genova
Ragusa
Livorno
Le più Fredde
Località T°C
L'aquila -1°
Potenza -1°
Campobasso
Belluno
Agrigento 10°
Trapani 11°
Sassari 11°
Siracusa 11°
Catania 12°
Cagliari 12°
Domani Martedi 19 Gennaio
Le più Calde
Località T°C
Crotone 10°
Taranto 10°
Modena
Brindisi
Caserta
Messina
Lecce
Fermo
Firenze
Terni
Le più Fredde
Località T°C
Belluno
Bari 10°
Napoli 10°
Lucca 10°
Savona 10°
Bologna 10°
Nuoro 10°
Salerno 11°
Pescara 11°
Roma 11°