Stop al caldo africano, in arrivo aria più fresca con piogge e temporali anche al centro-sud

Settimana contraddistinta da un cambio di circolazione sulla nostra Penisola: il caldo batterà in ritirata al centro-sud a causa dell’ingresso di un centro di bassa pressione proveniente dal Mediterraneo occidentale che apporterà piogge e rovesci sparsi, associati ad un calo termico, anche cospicuo.

L’alta pressione sub-tropicale, accompagnata dalla risalita di aria molto calda proveniente dall’entroterra nord-africano che da giorni interessa le nostre regioni centro-meridionali, ha le ore contate e, soprattutto dalla giornata di domani martedì 19 maggio, tenderà ad essere scalzata da un centro di bassa pressione in entrata dal Mediterraneo occidentale. Avremo dunque condizioni di instabilità anche al centro e al sud tra le giornate di martedì 19 e giovedì 21 con piogge e rovesci sparsi, accompagnati da un calo delle temperature anche netto rispetto ai valori attuali ancora largamente al di sopra della norma.

Configurazione barica, su scala europea, prevista per la giornata di mercoledì 20 maggio. ECMWF – Meteociel –
Distribuzione termica a 850hpa (1450 mt), su scala europea, prevista per la giornata di mercoledì 20 maggio. ECMWF – Meteociel –

Al nord invece, nei prossimi giorni, assisteremo ad un deciso miglioramento che favorirà una ripresa delle temperature, miglioramento che, tra le giornate di giovedì 21 e venerdì 22, si farà strada anche al centro-sud a causa della graduale espansione, da ovest, di un campo di alta pressione. Ma scopriamo, nel dettaglio, il meteo atteso per questa settimana:

MARTEDI’ 19 MAGGIO – Al nord cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso su tutte le regioni con possibili piogge e rovesci su Emilia-Romagna, tra basso Piemonte e Liguria occidentale, Lombardia centro-settentrionale, Triveneto e Friuli. Temperature in lieve calo. Al centro tempo instabile, specie nelle ore pomeridiane, con piogge e rovesci temporaleschi localmente anche di forte intensità su Sardegna, Toscana, Umbria, Marche occidentali e Abruzzo. Temperature in calo. – Al sud nuvolosità irregolare in aumento nelle pomeridiane e serali, con piogge e rovesci possibili su Molise, Campania, Puglia centro-settentrionale, Basilicata settentrionale, Calabria tirrenica e Sicilia settentrionale. Temperature in calo.

Accumulo pluviometrico previste nelle 24 ore di martedì 19 maggio. MOLOCH-ECM-2.5km Consorzio Lamma

MERCOLEDI’ 20 MAGGIO – Al nord prevalenza di bel tempo con ampie schiarite e spazi soleggiati eccetto della residua instabilità, al mattino, sull’Emilia-Romagna e qualche isolato rovescio pomeridiano sul Veneto. Temperature in generale rialzo. – Al centro tempo in ulteriore peggioramento, specie su Adriatiche e medio Tirreno con rovesci e temporali, localmente anche forti su Marche, Abruzzo, Lazio centro-meridionale. Qualche pioggia possibile anche sull’Umbria. Temperature in ulteriore calo, specie sul versante adriatico. – Al sud tempo instabile, specie nelle ore pomeridiane, con nuvolosità intensa associata a piogge e rovesci temporaleschi, localmente anche forti su Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia. Temperature in ulteriore e decisa diminuzione.

Accumulo pluviometrico previste nelle 24 ore di mercoldì 20 maggio. MOLOCH-ECM-2.5km Consorzio Lamma

GIOVEDI’ 21 MAGGIO –  Al nord cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso con ampi spazi soleggiati, salvo lo sviluppo di nuvolosità cumuliforme, nelle ore pomeridiane, sui settori alpini con qualche isolato e occasionale rovescio. Temperature in ulteriore aumento. – Al centro miglioramento delle condizioni meteo su tutte le regioni con schiarite e spazi soleggiati via via più ampi; qualche residuo rovescio, di primissimo mattino, previsto sull’Abruzzo, in rapido esaurimento. Temperature in graduale aumento sul versante tirrenico, in ulteriore e lieve diminuzione sul versante adriatico. – Al sud residui rovesci, di primo mattino, su Molise, Campania, Basilicata e Puglia, in successivo esaurimento e con tendenza a schiarite e spazi soleggiati anche ampi dal pomeriggio. Nelle ore pomeridiane e serali ultimi rovesci su Calabria meridionale e Sicilia centro-orientale, in definitiva cessazione dalle ore notturne su venerdì. Temperature in ulteriore e lieve calo sul versante adriatico.

Cartina previsionale prevista per giovedì 21 maggio

TENDENZA SUCCESSIVA – Per venerdì 22 l’espansione di un campo di alta pressione da ovest garantirà condizioni di tempo stabile e soleggiato su tutta l’Italia, con cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso e temperature in generale aumento.

Articolo di Alberto Fucci del 18 Maggio 2020 alle ore 17:30

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 26 Maggio
Le più Calde
Località T°C
Sassari 27°
Roma 26°
Oristano 24°
Siracusa 24°
Grosseto 24°
Alessandria 24°
Vercelli 24°
Asti 24°
Palermo 23°
Torino 23°
Le più Fredde
Località T°C
Campobasso 15°
L'aquila 15°
Potenza 16°
Chieti 16°
Fermo 17°
Macerata 17°
Teramo 17°
Pescara 18°
Ancona 18°
Isernia 18°
Domani Mercoledi 27 Maggio
Le più Calde
Località T°C
Roma 26°
Oristano 26°
Grosseto 25°
Treviso 24°
Agrigento 24°
Pordenone 24°
Mantova 24°
Vercelli 24°
Gorizia 24°
Padova 24°
Le più Fredde
Località T°C
Potenza 16°
L'aquila 16°
Campobasso 16°
Ancona 18°
Enna 18°
Chieti 18°
Macerata 18°
Vibo Valentia 18°
Isernia 19°
Fermo 19°