Maggio chiude i battenti con il weekend e con tanto maltempo: forti temporali e calo termico in arrivo!

L’anticiclone è sbilanciato dall’Europa occidentale verso nord fino a Regno Unito e Scandinavia, ciò comporta che correnti fresche settentrionali prendono di mira l’est Europa ed in più alimenteranno la vasta saccatura balcanica. Questa nel corso di venerdì 29 orchestrerà un fronte che, spingendosi verso ovest, riuscirà a condizionare anche il tempo su parte del nostro Stivale supportato da un vortice in quota. Le prime avvisaglie del maltempo si avvertiranno già nella serata di oggi giovedì 28, quando il fronte avrà raggiunto le Alpi orientali e comincerà a riversarsi sulla Val Padana orientale con i primi rovesci e temporali, che nella giornata successiva dilagheranno verso sud coinvolgendo più direttamente le regioni centrali con rovesci e temporali localmente forti e grandinigeni.

METEO VENERDÌ 29 Al Nord nella notte rovesci e temporali sulla Val Padana, specie tra basso Veneto ed Emilia Romagna, fenomeni assenti sulle Alpi con tendenza a schiarite. In giornata ampie schiarite alternate ad addensamenti in prossimità dei rilievi alpini ed appenninici, soprattutto su Prealpi lombardo-venete e Alpi piemontesi occidentali ma con fenomeni ormai assenti. Al Centro avvio di giornata instabile su Marche, Toscana interna e Appennino con piogge e rovesci anche temporaleschi e localmente grandinigeni. Fenomeni che persisteranno anche nel pomeriggio interessando anche Abruzzo e Lazio, a tratti forti e con sconfinamenti alla costa centrale tirrenica, ma con tendenza ad attenuazione entro sera a partire da Toscana e Marche verso sud. Più soleggiato in Sardegna. Al Sud inizialmente poco o parzialmente nuvoloso, aumentano le nubi in giornata su Molise, alta Puglia e Appennino in genere con formazione di acquazzoni e qualche temporale, in serata persistono piogge e rovesci su Campania interna, Molise e alta Puglia. Più soleggiato su Sicilia e bassa Calabria. Temperature in calo.

L’ULTIMO WEEKEND DI MAGGIO SARA’ FRESCO E MOLTO INSTABILE

Alla luce delle ultime emissioni modellistiche sia il weekend di fine maggio che l’inizio di giugno potranno essere caratterizzati da questa locale instabilità che tuttavia sarà discontinua, ovvero i fenomeni non saranno organizzati ma isolati e lasceranno spazio anche ad ampie schiarite. Il contesto climatico sarà piuttosto fresco con temperature anche sotto media tra 2/6° e non ovunque. Sabato 30 e Domenica 31 l’instabilità si paleserà soprattutto nelle ore centrali della giornata da Nord a Sud ed anche sulle isole, quando i contrasti termici tra la massa d’aria molto mite presente al suolo e quella più fredda in quota saranno più elevati, tuttavia nuvolosità irregolare e qualche fenomeno si potranno manifestare anche nelle ore più fresche.

METEO SABATO 30 Il maltempo giunto venerdì continuerà a spostarsi verso sud interessando le regioni centro-meridionali con rovesci e temporali che culmineranno nelle ore del pomeriggio sulle zone interne, ma sconfinando con frequenza fino alle aree costiere, specie si Lazio, Campania e Puglia. Coinvolta anche buona parte della Sicilia, specie centro-orientale. Qualche fenomeni si attiverà nel pomeriggio inoltre in prossimità delle zone alpine, ma i fenomeni tenderanno ad attenuarsi nel corso della sera un po’ ovunque. Temperature in calo al Centro-Sud.

METEO DOMENICA 31 Passato il fronte permarrà un residuo flusso di correnti settentrionali di origine balcanica che riattiverà una certa instabilità diurna in prossimità delle Alpi e lungo la dorsale appenninica, dove sono attesi nuovi rovesci o brevi temporali in attenuazione in serata. Altrove si avranno invece maggiori spazi soleggiati, tanto che le temperature riprenderanno qualche grado al Centro-Sud.

Articolo di Gerardo Giordano del 28 Maggio 2020 alle ore 11:19

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Sabato 11 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Foggia 36°
Matera 34°
Nuoro 33°
Benevento 33°
Terni 32°
Macerata 32°
Ravenna 32°
Caserta 32°
Frosinone 32°
Latina 31°
Le più Fredde
Località T°C
Savona 24°
Aosta 24°
Belluno 24°
Vibo Valentia 25°
Genova 25°
Sondrio 25°
Livorno 25°
Cagliari 25°
La Spezia 26°
Ancona 26°
Domani Domenica 12 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Caserta 34°
Grosseto 34°
Roma 33°
Ragusa 33°
Benevento 33°
Taranto 33°
Agrigento 32°
Sassari 32°
Enna 32°
Nuoro 32°
Le più Fredde
Località T°C
Belluno 21°
Biella 23°
Sondrio 23°
L'aquila 23°
Teramo 23°
Aosta 24°
Fermo 24°
Chieti 24°
Cuneo 24°
Varese 24°