Ultimo weekend di marzo con meno piogge e freddo: il maltempo si allontana ma resta in agguato!

Il vortice di bassa pressione che si è generato oggi, giovedì, sul medio-basso Tirreno perderà gradualmente energia nel corso delle prossime 24 ore e si sposterà verso est, ma sarà ancora in grado di generare fenomeni di instabilità nella giornata di venerdì su molte regioni. Ruotando intorno al minimo di bassa, la perturbazione sarà in grado di interessare le regioni centrali e parte di quelle settentrionali con moto mediamente da est verso ovest, quelle meridionali mediamente da ovest ad est. Si calmerà però l’afflusso freddo orientale quindi le temperature e la quota neve subiranno un rialzo rispetto ad oggi, quantomeno al Centro-Sud.

Strascichi di maltempo però saranno diffusi anche durante il weekend, ma con tendenza a recrudescenza dei fenomeni su parte del Nord nelle ultime ore della settimana per l’avvicinamento di un nuovo impulso freddo in discesa dal Nord Europa.

ANCORA MALTEMPO IN MOLTE REGIONI PRIMA DI UNA BREVE PAUSA

METEO VENERDÌ 27 Al Nord nubi irregolari, più compatte su Triveneto, Emilia Romagna e Piemonte occidentale con qualche pioggia su Riminese ed ovest Torinese, ma con fenomeni in esaurimento in giornata. Al Centro piogge e temporali in Sardegna, specie tirrenica, ma in attenuazione dal pomeriggio. Instabile su adriatiche e basso Lazio con piogge e rovesci, nevosi dai 1300/1500m, in rialzo in giornata. Nubi irregolari ma più asciutto sui restanti settori tirrenici. Al Sud instabile con piogge e rovesci anche temporaleschi in Sicilia e sulle regioni tirreniche , fenomeni più deboli su Puglia e versante ionico. Temperature in rialzo.

TRA SABATO E DOMENICA BREAK DEL MALTEMPO CON RITORNO DI SOLE E TEMPERATURE NELLA MEDIA

METEO SABATO 28 Parentesi più stabile al Nord, pur con una nuvolosità irregolare ma alternata a schiarite a tratti ampie. Nubi più compatte al Centro con deboli fenomeni fino al pomeriggio su basse Marche, interne abruzzesi e laziali. Instabile in Sardegna con piovaschi intermittenti. Al Sud a tratti instabile con possibilità anche di alcuni temporali in Puglia e Campania, soprattutto nella prima parte della giornata. Temperature in rialzo.

METEO DOMENICA 29 Nubi in aumento al Nord con qualche pioggia in sconfinamento anche a tratti della Val Padana. Nubi sparse e schiarite al Centro con qualche addensamento in più su Sardegna e Lazio, associato ad alcune piogge di debole intensità. Al Sud tempo spiccatamente variabile con piovaschi più probabili su Sicilia e Puglia. Temperature in ulteriore lieve aumento.

TENDENZA SUCCESSIVA
Peggiorerà da subito lunedì al Nord, successivamente anche al Centro con qualche pioggia e nevicate sulle Alpi. Instabilità che sarà estesa anche su tutto il Meridione con una nuvolosità molto compatta.

Articolo di Gerardo Giordano del 26 Marzo 2020 alle ore 12:00

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Mercoledi 01 Aprile
Le più Calde
Località T°C
Vicenza 10°
Lecce 10°
Bari 10°
Salerno 10°
La Spezia 10°
Vibo Valentia 10°
Imperia 10°
Udine 10°
Verona 10°
Bologna 10°
Le più Fredde
Località T°C
L'aquila
Parma 10°
Modena 10°
Rovigo 10°
Lodi 10°
Firenze 10°
Gorizia 10°
Brindisi 10°
Prato 10°
Padova 10°
Domani Giovedi 02 Aprile
Le più Calde
Località T°C
Teramo 10°
Pescara 10°
Macerata 10°
Fermo 10°
Isernia 10°
Sondrio
Chieti
Ancona
Belluno
Enna
Le più Fredde
Località T°C
Rimini 10°
Nuoro 10°
Genova 10°
Vibo Valentia 10°
Savona 10°
Perugia 11°
Ascoli Piceno 11°
Biella 11°
Rieti 11°
Livorno 11°