San Valentino grigio, riuscirà il tempo a migliorare nel weekend? Ultimi aggiornamenti!

La grande depressione di origine atlantica sulle Isole britanniche ha partorito diverse perturbazioni, ed una di queste si sta avvicinando di gran carriera all’Italia e già nel corso della giornata di oggi, giovedì, raggiungerà le nostre regioni a partire da Sardegna e Nord-ovest. Si eroderà quindi il temporaneo campo di alta pressione venutosi a creare a metà settimana, che ha favorito una pausa più stabile, dopo la fase estremamente ventosa dei giorni precedenti. Il tempo volgerà quindi verso un peggioramento tra giovedì e la giornata di San Valentino con piogge, qualche temporale fuori stagione e un nuovo rinforzo del vento, anche se non tutte le regioni saranno coinvolte nello stesso modo. Ma quanto durerà tutto ciò? Beh sarà un passaggio molto veloce, e a ringraziare sarà l’anticiclone che già nel weekend riguadagnerà il terreno perduto, portando su tutto lo Stivale nuovamente tanto sole e clima mite.

PASSAGGIO PERTURBATO A SAN VALENTINO

METEO SAN VALENTINO – VENERDI’ 14 FEBBRAIO
Il fronte, che nella sera ha interessato il nord-est, scivolerà rapidamente al Centro-Sud portando qualche rovescio o temporale sparso sulle regioni peninsulari, al mattino in Campania e poi su Calabria tirrenica e Puglia. Al Nord e sull’alta Toscana sarà già tornato il bel tempo sin dal mattino. Ad ogni modo nel corso della giornata anche sul resto del Paese le precipitazioni andranno esaurendosi da nord con tendenza a schiarite, mentre residui fenomeni si attarderanno all’estremo Sud fino a sera. Temperature in calo in montagna e sul versante adriatico. La ventilazione tornerà a farsi sostenuta da nord-ovest, specie al Centro-Sud, con mari molto mossi.

WEEKEND CON TANTO SOLE E CALDO FUORI PERIODO

Dopo la tempesta Ciara, il flusso perturbato nord atlantico allenta temporaneamente la presa sull’Europa creando piccoli vortici. Uno di questi come dicevamo su, è destinato a scivolare verso sud per portare un veloce peggioramento sull’Italia. Ma poi nell’arco del weekend l’alta pressione tornerà altrettanto velocemente a impadronirsi del Mediterraneo centrale. Sarà un anticiclone dinamico dalle caratteristiche sub tropicali richiamato dal nord Africa verso nord nord-est dall’approfondimento di un nuovo super ciclone atlantico, destinato a portare un intenso peggioramento dapprima sul Regno Unito poi anche su Francia, Germania e Scandinavia.

SABATO 15 – DOMENICA 16 FEBBRAIO
Nel frattempo tutto il weekend sarà caratterizzato da tempo stabile sulla Penisola con sole prevalente il sabato e qualche infiltrazione umida la domenica che potrà portare degli annuvolamenti sull’alto Tirreno. Le temperature sono previste in aumento con massime fino ai 18-19° sulle regioni tirreniche e localmente anche in Valpadana soprattutto in Emilia Romagna.

Articolo di Gerardo Giordano del 13 Febbraio 2020 alle ore 12:24

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Sabato 04 Aprile
Le più Calde
Località T°C
Roma 20°
Latina 20°
Grosseto 19°
Trieste 19°
Lucca 19°
Pisa 19°
Pordenone 19°
Oristano 19°
Alessandria 18°
Asti 18°
Le più Fredde
Località T°C
Enna 10°
L'aquila 10°
Potenza 11°
Campobasso 11°
Ancona 12°
Chieti 13°
Isernia 13°
Pescara 13°
Teramo 14°
Messina 14°
Domani Domenica 05 Aprile
Le più Calde
Località T°C
Roma 21°
Latina 20°
Grosseto 20°
Pisa 20°
Lucca 20°
Oristano 20°
La Spezia 19°
Trieste 19°
Pordenone 19°
Treviso 19°
Le più Fredde
Località T°C
Campobasso 11°
Potenza 11°
L'aquila 11°
Enna 13°
Isernia 13°
Vibo Valentia 13°
Rimini 13°
Aosta 14°
Pescara 14°
Chieti 14°