Weekend con ritorno alla stabilità: dopo il freddo e il forte maltempo torna il sole, ma per quanto tempo?

L’ultima perturbazione della lunga serie settimanale che sarà passata venerdì sull’Italia, si lascerà dietro qualche strascico locale sabato, ma il tempo sarà già nettamente migliorato in avvio di weekend ed anche la giornata di domenica risulterà tutto sommato stabile su gran parte d’Italia. Un temporaneo rinforzo dell’alta pressione sul Mediterraneo centrale infatti interromperà l’afflusso delle correnti perturbate nord atlantiche, ma nelle ultime ore della settimana si assisterà ad un certo aumento della nuvolosità sulle regioni tirreniche, per la disposizione delle correnti da sud-ovest che precederanno l’avvicinamento di un nuovo fronte addensando aria umida dal Tirreno verso lo Stivale.

METEO SABATO 14 Al Nord nuvoloso sulle Alpi con neve dai 400/800 m su quelle centro-orientali, 1300/1500 m su quelle occidentali. Bel tempo prevalente altrove con residui annuvolamenti fino al mattino sulle pianure del Triveneto. Al Centro addensamenti e qualche pioggia residua sulla Sardegna interna. Altrove più soleggiato, soprattutto sulle regioni adriatiche, salvo addensamenti tra pomeriggio e sera su Umbria e Lazio interno. Al Sud addensamenti su Puglia, bassa Calabria ed est Sicilia con piovaschi in attenuazione in giornata, altrove ampie schiarite. Venti ancora piuttosto tesi di Maestrale.

METEO DOMENICA 15 Al Nord inizialmente soleggiato ma con aumento delle nubi in giornata su Liguria ed Emilia, in estensione entro sera a gran parte della Val Padana e ripresa di deboli piogge su Levante Ligure e bassa Lombardia. Al Centro nubi sparse sulle regioni tirreniche e Sardegna, in intensificazione dal pomeriggio con qualche pioggia entro sera in arrivo in Toscana. Più soleggiato sulle regioni adriatiche. Al Sud bel tempo in Sicilia, un po’ di variabilità sulle tirreniche peninsulari ma senza fenomeni, bel tempo sulle regioni adriatiche e su quelle ioniche. Venti in attenuazione e temperature in aumento.

TENDENZA SUCCESSIVA: Lentamente si avvicinerà una perturbazione da ovest nei primi giorni della nuova settimana con tempo in graduale peggioramento al Nord e sulle regioni dell’alto Tirreno.

Articolo di Gerardo Giordano del 12 Dicembre 2019 alle ore 17:00

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Mercoledi 12 Agosto
Le più Calde
Località T°C
Foggia 36°
Oristano 36°
Bologna 35°
Terni 35°
Frosinone 35°
Modena 35°
Matera 35°
Parma 34°
Cremona 34°
Ferrara 34°
Le più Fredde
Località T°C
Ancona 26°
Belluno 27°
Genova 27°
Cagliari 27°
Vibo Valentia 27°
Savona 27°
Livorno 27°
Messina 28°
Aosta 28°
La Spezia 28°
Domani Giovedi 13 Agosto
Le più Calde
Località T°C
Oristano 37°
Sassari 37°
Foggia 37°
Nuoro 36°
Bologna 36°
Perugia 36°
Ferrara 36°
Terni 36°
Frosinone 35°
Benevento 35°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 26°
Ancona 27°
Savona 27°
Livorno 27°
Biella 27°
Cagliari 27°
Belluno 27°
Genova 28°
Vibo Valentia 28°
Messina 28°