Cosa accadrebbe se la Terra fosse piatta?

Il movimento “flat earth” mette in dubbio la sfericità della Terra e una serie di aspetti ampiamente riconosciuti dalla comunità scientifica. Ma il nostro pianeta potrebbe funzionare ugualmente se fosse un disco?

Con il lancio nello spazio del satellite Sputnik 1 nel 1957 è stato possibile confermare incontrovertibilmente la teoria che gli umani sostenevano da migliaia di anni, ovvero che la Terra è di forma sferica. Tuttavia, negli ultimi anni sono emersi dubbi su questa verità scientifica, diffusi dalla nascita di un movimento teorico formato da un gruppo ristretto di persone – rispetto alla popolazione mondiale, che ritengono che la Terra in realtà sia piatta. Parliamo dei cosiddetti terrapiattisti, le cui tesi mirano a sovvertire le regole ampiamente riconosciute su cui si basa il nostro pianeta e ciò che lo circonda.

Ma cosa accadrebbe se la Terra fosse piatta?

La forma sferica del nostro pianeta è di fatto una caratteristica che gli consente di esistere nello spazio. Una forma solida piatta, simile ad un disco, non è una configurazione stabile nel cosmo. A provarlo matematicamente ci pensò James Clerk Maxwell nel 1850, durante il suo studio sugli anelli di Saturno, formati in realtà da tante piccole particelle non collegate tra loro. Di fatto, non risultano esserci dischi di dimensioni planetarie che orbitano intorno alla galassia e questo perché la forza di gravità gioca un ruolo fondamentale nella struttura dei pianeti, rendendoli sferici – o quasi, a seconda della velocità di rotazione, dove altre forze entrano in gioco e possono causare un leggero rigonfiamento all’equatore.

La gravità è probabilmente la ragione principale che rende il movimento “flat earth” senza fondamento scientifico, dal momento che influisce tutto ciò che riguarda il nostro pianeta. Senza forza di gravità l’atmosfera terrestre non potrebbe esistere, come anche la luna, strettamente legata a questa forza in tutti i suoi comportamenti. Anche le maree, causate dall’attrazione gravitazionale della luna, non sarebbero possibili. Oltretutto, la gravità è responsabile della struttura stratificata della Terra, dove i materiali più densi affondano verso il nucleo e quelli più leggeri compongono il mantello e la crosta terrestre. Senza questa struttura a strati, il nostro pianeta si comporterebbe in modo completamente diverso.

Chiaramente, in assenza di gravità non potrebbe esserci il campo magnetico generato dal nucleo esterno liquido della Terra, che aiuta a proteggere l’atmosfera del pianeta dall’effetto di stripping del vento solare. Anche il comportamento delle placche tettoniche, spiega James Davis della Columbia University, non sarebbe coerente su una Terra piatta. In sostanza, tutto ciò che riguarda la Terra – compresa l’umanità – non potrebbe esistere come lo conosciamo.

La teoria dei terrapiattisti, afferma Davis, si basa sulla spiegazione di come questi aspetti possano essere possibili su un pianeta piatto. Il problema è che non hanno alcun fondamento matematico o realtà fisica. Quando Maxwell predisse negli anni 1850 che gli anelli di Saturno erano fatti di molte piccole particelle, lo fece applicando le conoscenze generali sul funzionamento della forza di gravità e di rotazione, che illustrò infatti in un saggio riguardante equazioni matematiche. La visione di un pianeta piatto implica inoltre un insieme di spiegazioni diverse per ogni fenomeno, spesso in contraddizione tra loro. Non è così che funziona la teoria scientifica, dice Davis.

Infine, assecondare la possibilità che la Terra possa essere piatta, significherebbe affermare che i milioni di scienziati concordi sulla sfericità del pianeta – di oggi e della storia – siano uniti in un’enorme cospirazione, per ragioni che sono totalmente insondabili.

Articolo di Erika del 28 Novembre 2019 alle ore 18:42

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Lunedi 16 Dicembre
Le più Calde
Località T°C
Aosta 10°
Venezia 10°
Bolzano 10°
Rovigo 10°
Mantova 10°
Lecco
Lodi
Sondrio
Piacenza
Bergamo
Le più Fredde
Località T°C
Treviso 10°
Vicenza 10°
Parma 11°
Brescia 11°
Udine 11°
Pordenone 11°
Gorizia 11°
Ferrara 11°
Trento 11°
Verona 12°
Domani Martedi 17 Dicembre
Le più Calde
Località T°C
Varese 10°
Vercelli 10°
Belluno 10°
Aosta
Biella
Asti
Torino
Alessandria
Cuneo
Sassari 20°
Le più Fredde
Località T°C
Novara 10°
Sondrio 10°
Bolzano 11°
Bergamo 11°
Vicenza 11°
Como 11°
Milano 11°
Enna 12°
Pavia 12°
Lecco 12°