Clima: come saranno le temperature delle città nel 2050?

Milano sarà come il Texas, Londra come Barcellona, Madrid come Marrakech. Uno studio paragona le città più note proiettandole nel futuro del cambiamento climatico.

Nel 2050 quasi l’80% delle città subirà cambiamenti drastici e potenzialmente dannosi, afferma uno studio del Crowther Lab, centro di ricerca di Zurigo. A preoccupare maggiormente è la siccità, che interesserà aree più vaste e mai toccate prima. La scarsità d’acqua sarà un fenomeno comune a molte città dai climi temperati come risultato del riscaldamento globale, che in Europa si prevede arrivi a 3,5°C in estate e 4,7°C in inverno.

Tra 30 anni Londra avrà un clima simile a quello di Barcellona oggi, Madrid sarà come l’attuale Marrakech, Milano come Dallas, Mosca come Sofia. Le città che oggi vivono in climi temperati o freddi e si trovano nell’emisfero settentrionale assomiglieranno a quelle più vicine all’equatore. Gli effetti della crisi climatica saranno visibili nelle infrastrutture e nella salute in ogni parte del mondo.



Entro il 2050, si prevede che 104 città vivano condizioni climatiche mai vissute prima.

“Queste sono condizioni ambientali che non si verificano in nessun luogo del pianeta al momento”, ha affermato Thomas Crowther. “Ciò significa che ci saranno nuove sfide politiche e infrastrutturali che non abbiamo mai affrontato prima”. In particolare la siccità e le alluvioni estreme saranno fenomeni sempre più diffusi e frequenti, anche in paesi che comunemente non sperimentano queste condizioni meteorologiche. “Non siamo assolutamente preparati per questo”, afferma Crowther in proposito.

La mancanza di preparazione da parte del mondo per gli effetti del riscaldamento globale sta preoccupando sempre di più gli esperti. Secondo Mike Childs di Friends of the Earth, il rapporto evidenzia in modo crudo la realtà delle città se l’inerzia dei governi nei confronti del clima continua. “I giovani scendono in strada per opporsi al loro futuro distrutto dall’inazione verso la crisi climatica, ma questa analisi dimostra che chiunque sotto i 50 anni dovrebbe essere ugualmente preoccupato che la vita urbana possa essere intollerabile entro il 2050. I governi non hanno scuse per un’ulteriore inazione”.

Articolo di Erika del 16 Luglio 2019 alle ore 12:08

Altri articoli di approfondimento

La Terra potrebbe avere fino a 10 miliardi di pianeti simili

Verso il “picco” dell’ondata di caldo, ma da giovedì temporali in aumento!

Dopo giugno, anche luglio 2019 è il più caldo dall’inizio delle misurazioni

Un’onda gravitazionale ha attraversato la Terra. A generarla una catastrofe cosmica

Il leone non è più forte come una volta. E la colpa è dell’uomo.

Weekend infuocato con sole e temperature in aumento: settimana prossima e Ferragosto in bilico!

Vacanze plastic-free: 7 modi per ridurre la plastica in viaggio

Analisi medio termine: ondata di caldo estremo in arrivo, oltre +40° al centro-sud!

Ad agosto arriva la “Superluna Nera”

Mercoledì e giovedì con piogge e rovesci al nord e su parte del centro, ecco dove!

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Mercoledi 21 Agosto
Le più Calde

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature.inc.php on line 31
Località T°C
Le più Fredde

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature.inc.php on line 62
Località T°C
Domani Giovedi 22 Agosto
Le più Calde

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature.inc.php on line 101
Località T°C
Le più Fredde

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature.inc.php on line 132
Località T°C