Questa foto rivela la realtà preoccupante dello scioglimento dei ghiacciai nell’Artico

La foto del climatologo Steffen Olsen è una testimonianza dell’enorme perdita di ghiaccio causata dal riscaldamento globale.

Sembrano correre su un’enorme distesa d’acqua gli Husky fotografati dal climatologo Steffen Olsen mentre trascinano la slitta che trasporta i ricercatori. E in effetti è così: la realtà dello scioglimento dei ghiacciai in Groenlandia è perfettamente leggibile in questo scatto, dove ciò che vediamo non è il mare, ma un immenso strato di ghiaccio sciolto. La calotta glaciale percorsa dal team durante una missione di routine nel Golfo di Inglefield è spessa circa 1,2 metri, afferma Olsen. La foto è stata scattata il 13 giugno in condizioni piuttosto rischiose per i climatologi, poiché la stabilità dello strato di ghiaccio è alquanto precaria.

La spedizione fa parte di un progetto iniziato diversi anni fa dai ricercatori dell’Istituto Meteorologico Danese per monitorare le condizioni del ghiaccio e dell’oceano a Inglefield Brening, un fiordo nel nord-ovest della Groenlandia. Ogni anno in inverno vengono posizionati gli strumenti di monitoraggio sul ghiaccio marino, per poi essere recuperati verso la fine della primavera, prima che questo si sciolga. Quest’anno la missione di recupero – con la slitta trainata dai cani, che è ancora oggi il modo più pratico per spostarsi in queste zone – ha presentato più difficoltà del solito, a causa della grande quantità di acqua stagnante sul ghiaccio. “Qui il ghiaccio si forma in modo piuttosto costante ogni inverno ed è molto spesso”, afferma l’esperta Ruth Mottram, “il che significa che ci sono relativamente poche fratture per far defluire l’acqua di disgelo”.

La Groenlandia è attualmente in balia di uno scioglimento dei ghiacci a livelli record. Nelle ultime settimane la stazione meteorologica dell’area di Qaanaaq ha registrato picchi di oltre 17°C, temperature piuttosto calde per la Groenlandia settentrionale, anche per la stagione estiva. Secondo gli esperti, la quantità di ghiaccio perso solamente nel giorno dello scatto di quella foto è pari a 2 miliardi di tonnellate.

Articolo di Erika del 20 Giugno 2019 alle ore 16:35

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Giovedi 17 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Foggia 25°
Lecce 24°
Taranto 24°
Caserta 24°
Benevento 24°
Roma 24°
Siracusa 23°
Agrigento 23°
Catania 22°
Grosseto 22°
Le più Fredde
Località T°C
Biella 16°
Aosta 17°
Cuneo 17°
Belluno 17°
Varese 17°
Sondrio 18°
Lecco 18°
Savona 18°
Como 18°
Bergamo 18°
Domani Venerdi 18 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Foggia 25°
Benevento 24°
Caserta 24°
Matera 24°
Oristano 23°
Palermo 23°
Taranto 23°
Siracusa 23°
Roma 23°
Agrigento 23°
Le più Fredde
Località T°C
Sondrio 15°
Varese 15°
Aosta 16°
Biella 16°
Belluno 16°
Lecco 17°
Bergamo 17°
Cuneo 17°
Como 17°
Milano 18°