Un “legno trasparente” potrebbe sostituire plastica e vetro

Il nuovo materiale rappresenta una potenziale alternativa eco-friendly nella costruzione di edifici ad alta efficienza energetica.

 

 

Nell’era moderna dell’edilizia, dove regnano vetro e acciaio, il legno potrebbe sembrare vecchio stile. Ma un nuovo studio dimostra che un completo restyling di questo materiale potrebbe rappresentare la nuova frontiera dell’edilizia eco-friendly. Robusto, trasparente e capace di immagazzinare e rilasciare calore, il nuovo materiale ottenuto dal legno potrebbe essere impiegato nella costruzione di abitazioni ad alta efficienza energetica. Si tratterebbe, secondo i ricercatori, di una potenziale alternativa non solo alla plastica e al vetro, ma addirittura al cemento.

Il nuovo “legno trasparente” è stato presentato al meeting nazionale dell’American Chemical Society di Orlando da Céline Montanari del KTH Royal Institute of Technology di Stoccolma. “Abbiamo creato un materiale multifunzionale, capace di trasmettere molto bene la luce e immagazzinare calore”, ha dichiarato Montanari. Per produrlo il team di ricercatori si è basato su un lavoro precedente in cui veniva rimossa la lignina – l’elemento che conferisce al legno forza e colore – dal legno di balsa. Le piccole cavità ottenute sono poi state riempite da acrilico, che non ha alterato la struttura del legno ma solo ripristinato la sua forza. Il risultato è stato un materiale a base di legno, ma con le sembianze del vetro.

Con le ultime sperimentazioni l’acrilico è stato miscelato al glicole polietilenico, dalle proprietà ottimali: assorbe energia se sottoposto al calore, la rilascia se le temperature si abbassano. Questa caratteristica, secondo il team, conferisce al nuovo materiale le potenzialità per rendere gli edifici più efficienti dal punto di vista energetico, perché catturerebbe l’energia solare per rilasciarla solamente più tardi all’interno. I materiali con tali caratteristiche non sono nuovi nel settore delle costruzioni, ma il team afferma il loro approccio è diverso, perché utilizza un materiale naturale di base che riduce la necessità di impiegare oli e le relative emissioni di CO2. “Ma c’è ancora molto lavoro da fare”, ha dichiarato Montanari, soprattutto riguardo l’utilizzo dell’acrilico, che non è biodegradabile. Su questo è intervenuto Mark Miodownik, docente all’University College di Londra, che ha sottolineato l’importanza di creare un materiale che non sia biodegradabile, ma riciclabile e riutilizzabile, con la possibilità di essere recuperato per nuovi progetti.

Articolo di Erika del 09 Aprile 2019 alle ore 17:02

Altri articoli di approfondimento

Inizio settimana con anticiclone delle Azzorre: sole e caldo si, ma anche temporali!

India svuotata dalla siccità, migliaia di persone costrette a fuggire

Cronaca meteo: il caldo picchia duro al centro-sud, superati localmente i +39° su Lazio e Campania!

Approvati 1.200 pesticidi in Brasile, molti vietati nell’UE da decenni

Una flotta di 47 navi da crociera inquina 10 volte di più di tutte le auto d’Europa messe insieme

Anticiclone Africano in gran spolvero: weekend soleggiato e temperature in lieve calo, occhio ai temporali!

Caldo in intensificazione al centro-sud: picchi fino a +40° venerdì e sabato, ecco dove!

Cronaca meteo dall’Europa: violentissime grandinate in Germania con ingenti danni!

Trovato cratere meteoritico al largo della Scozia, risale a 1,2 miliardi di anni fa

Caldo Africano protagonista ancora in settimana: i termometri in molte aree supereranno i 35°!

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 18 Giugno
Le più Calde
Località T°C
Foggia 32°
Benevento 31°
Caserta 31°
Grosseto 31°
Firenze 31°
Terni 31°
Matera 31°
Ragusa 31°
Prato 30°
Ferrara 30°
Le più Fredde
Località T°C
Cagliari 22°
Ancona 23°
Trapani 23°
Vibo Valentia 24°
Aosta 24°
Messina 24°
Pescara 25°
Fermo 25°
Livorno 25°
Savona 25°
Domani Mercoledi 19 Giugno
Le più Calde
Località T°C
Foggia 33°
Matera 32°
Agrigento 32°
Ferrara 32°
Grosseto 32°
Mantova 32°
Rovigo 31°
Bologna 31°
Cremona 31°
Modena 31°
Le più Fredde
Località T°C
Cagliari 22°
Genova 23°
Savona 23°
Livorno 23°
Vibo Valentia 23°
Trapani 23°
Messina 24°
Ancona 24°
La Spezia 25°
Belluno 25°