Irruzione gelida nel weekend : raffiche fino a 100 km/h e nevicate a quote bassissime al centro-sud!

La prevista irruzione gelida, nella giornata di sabato, apporterà un nettissimo calo delle temperature, segnatamente al centro-sud, ove si registreranno fortissimi venti, con raffiche massime sui 100 km/h e nevicate localmente possibili fino in pianura e sulle coste. Miglioramento a partire da domenica.

La possibilità di irruzioni molto fredde sull’Europa orientale e sulla nostra Penisola, in questa seconda parte di Febbraio, era stata da noi paventata già dalle analisi meteo di inizio mese. Ancora una volta non possiamo fare altro, con molta soddisfazione, di prenderne atto e confermare la linea di tendenza che da un paio di giorni è diventata previsione a tutti gli effetti! La massa di aria gelida, di natura artico-continentale, attualmente presente sull’Europa orientale, sarà pronta ad irrompere sulla nostra Penisola, con moto antizonale dalla prossima notte. Parte di questa massa gelida interesserà in modo diretto le nostre regioni meridionali, come possiamo apprezzare da questa immagine modellistica emisferica a 500hpa :

GFSP//_GEOP

Configurazione barica emisferica per le ore mattutine di sabato 23 Febbraio. GFSP – Meteociel –

Il calo termico, anche netto rispetto ai valori attuali, si farà sentire su tutta l’Italia, ma sarà il centro-sud, ovvero proprio quelle zone interessate in modo più diretto dalla massa gelida a 500hpa, che risentiranno di un calo ancora più netto, davvero estremo rispetto ai valori attuali, con ingresso in quota di isoterme anche fino a -10/-12°C come possiamo apprezzare da questa cartina modellistica :

GFSP_temperatura

Distribuzione termica a 850hpa (1450 mt) prevista per le ore mattutine di sabato 23 Febbraio. GFSP – Meteociel –

Il tutto sarà accompagnato da fortissimi venti gelidi nord-orientali su gran parte della nostra Penisola, ad eccezione delle regioni settentrionali, dove la ventilazione sarà molto più debole :

GFSP_raffiche

Raffiche massime a 10 mt previste per il pomeriggio di sabsto 23 Febbraio. GFSP – Meteociel –

Raffiche_massime_Lamma_Toscana

Intensità delle raffiche previste per il pomeriggio di sabato 23 Febbraio. Fonte : Lamma Toscana

Come possiamo apprezzare da tali cartine ci sarà da prestare davvero massima attenzione sulle nostre regioni centro-meridionali per il fortissimo vento : sono previste, difatti, raffiche massime fino a 90-100 km/h, con punte anche oltre. Tali valori esprimono intensità pari a burrasca forte e tempesta, in particolar modo nelle zone interne appenniniche, su Campania e Calabria settentrionale.

E le precipitazioni?

Premettiamo subito che sulle regioni settentrionali e centrali tirreniche non sono previste precipitazioni, con cielo che si presenterà sereno o poco nuvoloso per tutto il weekend. Sulle regioni centro-meridionali, segnatamente quelle del versante adriatico dall’Abruzzo in giù, avremo condizioni a tratti di instabilità per la giornata di sabato, con rovesci nevosi possibili fino a quote pianeggianti e costiere su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e fino a quote molto basse (200-300 mt) su Sicilia centro-settentrionale e Calabria con qualche suggestiva nevicata non esclusa localmente a quote pianeggianti e costiere. Su queste ultime due regioni, insieme alla Basilicata sono previste nevicate più abbondanti, segnatamente nella seconda parte del giorno e fino alle prime ore mattutine di domenicaNevicate a tratti sono previste anche sulla Campania, segnatamente fin sulle zone pianeggianti di Sannio e Irpinia, con qualche sconfinamento non escluso verso le province costiere, soprattutto Salernitano. Ecco l’accumulo nevoso previsto fino alle ore 06.00 di domenica 24 Febbraio :

iconeu_accumuli_nevosi

Accumuli nevosi previsti fino alle ore 06.00 di domenica 24 Febbraio. ICON – Meteociel –

Notiamo che gli accumuli nevosi più elevati  sono previsti su Sicilia settentrionale, Basilicata occidentale, Calabria e Abruzzo occidentale con il picco di oltre 50 cm sulle zone collinari della Calabria settentrionale. Notiamo possibili spruzzate di neve su Campania, Molise occidentale e Puglia, con possibilità non escluse per qualche nevicata localmente più consistente.

– Domenica 24 Febbraio avremo un miglioramento, nel corso della mattinata, sulle regioni meridionali con cessazione delle precipitazioni. Gli ultimi rovesci si registreranno solo su Sicilia e Calabria. Ancora freddo e ventoso, anche se vi è da dire che le temperature tenderanno ad aumentare rispetto ai valori gelidi di sabato e anche il vento, seppur sempre abbastanza sostenuto, avrà intensità minori rispetto alla precedente giornata. Saranno i segnali premonitori di un ulteriore miglioramento delle condizioni meteorologiche previsto per lunedì 25 Febbraio, con temperature in ulteriore e lieve ripresa e assenza di precipitazioni su tutta la nostra Penisola

Articolo di Alberto Fucci del 22 Febbraio 2019 alle ore 16:30

Altri articoli di approfondimento

Sotto il sole della Groenlandia

Nuova ondata di caldo intenso: sarà un fine mese rovente? Dove e quando saliranno i termometri?

“Lacrime azzurre” in Cina, uno spettacolo (tossico) in crescita

Rischio di qualche temporale? Sì, ecco dove e quando!

Inizio settimana con anticiclone delle Azzorre: sole e caldo si, ma anche temporali!

India svuotata dalla siccità, migliaia di persone costrette a fuggire

Cronaca meteo: il caldo picchia duro al centro-sud, superati localmente i +39° su Lazio e Campania!

Approvati 1.200 pesticidi in Brasile, molti vietati nell’UE da decenni

Una flotta di 47 navi da crociera inquina 10 volte di più di tutte le auto d’Europa messe insieme

Anticiclone Africano in gran spolvero: weekend soleggiato e temperature in lieve calo, occhio ai temporali!

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Giovedi 20 Giugno
Le più Calde
Località T°C
Foggia 34°
Nuoro 33°
Matera 32°
Enna 32°
Ferrara 32°
Ravenna 32°
Rovigo 32°
Mantova 31°
Modena 31°
Bologna 31°
Le più Fredde
Località T°C
Savona 22°
Genova 23°
Aosta 23°
Livorno 23°
Vibo Valentia 23°
Cagliari 23°
Messina 24°
La Spezia 24°
Ancona 25°
Biella 25°
Domani Venerdi 21 Giugno
Le più Calde
Località T°C
Palermo 35°
Foggia 34°
Matera 34°
Benevento 34°
Caserta 33°
Enna 33°
Siracusa 33°
Ragusa 32°
Agrigento 32°
Cosenza 32°
Le più Fredde
Località T°C
Savona 22°
Livorno 24°
Genova 24°
Aosta 24°
Cagliari 24°
Ancona 25°
Imperia 25°
Belluno 25°
Cuneo 26°
Fermo 26°