Maltempo in Puglia. Segnali di un’inverno che si risveglia

E’ iniziato da pochi giorni l’inverno meteorologico e stranamente in linea con il periodo si palesano i primi segnali di un “risveglio” della stagione fredda. In un’ottica di cambiamento climatico, con i mari sempre più miti e continue notizie di “record termici” perennemente rinnovati, queste notizie ci danno sollievo…o forse ci illudono!

Mentre l’Italia vive una giornata di transito tra una perturbazione e l’altra, con cieli sereni sulla maggior parte della nazione, la Puglia è interessata dal transito di aria fresca in quota e dalla formazione di qualche isolata struttura temporalesca. Nulla di significativo ma a far notizia è la “qualità” della precipitazione che a Polignano a Mare ha assunto caratteristiche di “neve tonda“. Con una temperatura a 1500 metri (850 hpa, quota di riferimento in ambito atmosferico) di circa 2-3° C ed al suolo prossima ai 5°C è difficile che si possano registrare nevicate al suolo. Però non è così tanto raro poter osservare neve tonda (tecnicamente “Graupel”), che in realtà è un fenomeno di “grandine leggera”. In seno a fenomeni temporaleschi, con temperature abbastanza fredde lungo tutta la colonna d’aria, diventa più facile ottenere precipitazioni intermedie come la “graupel” che ha imbiancato Polignano a Mare.

 

temperatura a 1500 metri sull'Italia

temperatura a 1500 metri sull’Italia

ECMOPEU00_0_1

Circolazione generale a scala sinottica sull’Europa

Nelle prossime ore il tempo migliorerà anche su queste zone lasciando spazio a venti settentrionali più secchi e freschi. Per conoscere il tempo dei prossimi giorni restate in contatto con meteoindiretta e  seguite il nostro canale Facebook!!!

Articolo di antonio del 10 Dicembre 2018 alle ore 12:10

Altri articoli di approfondimento

Non è il pianeta che bisogna salvare, ma gli uomini

Perturbazioni con piogge e nubi fino a metà settimana, poi più caldo e sole!

Mangiare meno carne aiuta il pianeta e la salute. Ecco perché

Perché le aree desertiche del pianeta si trovano a determinate latitudini?

Clima: 10 cose che puoi fare ogni giorno per salvare l’ambiente

Cronaca meteo: abbondanti nevicate sulle Alpi settentrionali di confine

Nave italiana affonda al largo della Francia, allerta marea nera

Scoperte 7.000 specie microbiche marine, nuove risorse per cure antitumorali

Concentrazione di anidride carbonica in atmosfera: quanto è elevata rispetto al passato?

Sciopero per il clima, 1.659 iniziative in tutto il mondo

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 19 Marzo
Le più Calde
Località T°C
Ascoli Piceno 10°
Cuneo 10°
Teramo 10°
L'aquila
Arezzo
Sondrio
Perugia
Fermo
Macerata
Aosta
Le più Fredde
Località T°C
Rimini 10°
Belluno 10°
Biella 10°
Siena 11°
Chieti 11°
Ravenna 11°
Campobasso 11°
Prato 11°
Nuoro 11°
Ancona 11°
Domani Mercoledi 20 Marzo
Le più Calde
Località T°C
Cuneo 10°
L'aquila
Aosta
Cosenza 20°
Latina 19°
Napoli 19°
Lecce 19°
Caserta 19°
Catanzaro 19°
Salerno 19°
Le più Fredde
Località T°C
Campobasso 10°
Sondrio 11°
Biella 11°
Teramo 11°
Belluno 12°
Macerata 12°
Fermo 12°
Chieti 12°
Nuoro 12°
Varese 12°