Anticiclone e inversioni termiche: quanto inquinamento!

Fino a pochi giorni fa, grazie alle frequenti perturbazioni accompagnate da sostenuta ventilazione, i livelli di inquinamento non sono mai stati allarmanti. Ma ora è tornata l’alta pressione, la quale porta vento debole senza alcun rimescolamento nello strato più basso dell’atmosfera (lo strato limite), quello in cui viviamo. Se a questo fenomeno aggiungiamo quello dell’inversione termica (la temperatura sale con la quota invece di scendere) otteniamo il risultato peggiore: l’aria rimane bloccata in basso come se sopra di noi fosse presente un tappo, mentre il rubinetto degli inquinanti non viene certo chiuso.
Tutto ciò sta portando ad un costante aumento della concentrazione delle principali sostanze inquinanti (Ozono, polveri sottili – PM10, biossido di azoto, biossido di zolfo, monossido di carbonio), in particolare su tutta la pianura Padana e sulle regioni centrali.

Vi riportiamo alcune mappe di valori registrati nei giorni scorsi in alcune regioni sensibili, presi gentilmente dai rispettivi siti web Arpa:

Situazione PM 10 in Lombardia - Lunedì 9: in gialle le aree in cui è superata la soglia limite di informazione

Situazione PM 10 in Lombardia – Lunedì 9: in gialle le aree in cui è superata la soglia limite di informazione

Stime PM 10 in Piemonte: purtroppo i dati non sono aggiornati (riferiti al 8 dicembre)  ma già sono presenti valori oltre i 50 µg/m3

Stime PM 10 in Piemonte: purtroppo i dati non sono aggiornati (riferiti al 8 dicembre) ma già sono presenti valori oltre i 50 µg/m3

 

Veneto - lunedì 9: 100 è la soglia d'allarme del valore PM 10, superato in provincia di Treviso e Vicenza

Veneto – lunedì 9: 100 è la soglia d’allarme del valore PM 10, superato in provincia di Treviso e Vicenza

Andamento PM 10 in Emilia Romagna negl'ultimi 10 giorni. Da notare il trend crescente e la soglia minima superata in tutte le province

Andamento PM 10 in Emilia Romagna negl’ultimi 10 giorni. Da notare il trend crescente e la soglia minima superata in tutte le province

Inquinamento Umbria: dati del 9 dicembre

Inquinamento Umbria: dati del 9 dicembre

Per quanto riguarda le regioni centrali vanno segnalati, oltre all’Umbria, valore molto evati nella zona Prato/Pistoia in Toscana (ben 132 µg/m3 rilevati l’8 dicembre) e valori variabili fra 50 e 100 µg/m3 in provincia di Roma.

Quali sono le previsioni?
Purtroppo nei prossimi giorni tali valori sono destinati a salire, a causa del perdurare dell’anticiclone e delle inversioni termiche. Vi riportiamo due mappe di previsione, riferite rispettivamente alla giornata di domani mercoledì 11 e giovedì 12, prese dal sito www.lamiaaria.it

Previsioni qualità aria mercoledì 11

Previsioni qualità aria mercoledì 11

Previsioni qualità aria giovedì 12 dicembre

Previsioni qualità aria giovedì 12 dicembre

Per maggiori informazioni riguardanti la vostra zona vi invitiamo a consultare i siti Arpa della vostra regione e www.lamiaaria.it

Articolo di Michele Cicoria del 10 Dicembre 2013 alle ore 11:21

Altri articoli di approfondimento

Fine settimana dal doppio volto: prima soleggiato poi peggiora e rinfresca!

Sotto la lente: 25 Aprile bagnato? Ecco dove!

Assaggio estivo al centro-sud tra mercoledì e venerdì: temperature massime oltre i +25°C!

Greenpeace: ecco dove finiscono i rifiuti di plastica italiani

Italia divisa tra maltempo e assaggio estivo: altra settimana pimpante di Aprile!

Il 22 aprile torna la Giornata Mondiale della Terra

Orso polare denutrito arriva in un villaggio lontano chilometri dal suo habitat

Attenzione venti di scirocco forti in arrivo a Pasquetta accompagnati da sabbia del deserto!

Lungo weekend pasquale inizia bene con sole e caldo, ma resisterà fino a Pasquetta?

Analisi meteo medio termine: weekend di Pasqua molto mite e soleggiato, peggiora a Pasquetta?

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Venerdi 26 Aprile
Le più Calde
Località T°C
Foggia 28°
Bari 27°
Cosenza 26°
Lecce 26°
Ragusa 25°
Benevento 25°
Chieti 24°
Agrigento 24°
Ascoli Piceno 24°
Caserta 24°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 12°
Sondrio 14°
Savona 16°
Genova 16°
Varese 16°
Belluno 16°
Biella 16°
Lecco 17°
Livorno 17°
Como 17°
Domani Sabato 27 Aprile
Le più Calde
Località T°C
Agrigento 23°
Ragusa 22°
Foggia 21°
Alessandria 21°
Lecce 21°
Firenze 21°
Catanzaro 21°
Vercelli 21°
Grosseto 21°
Catania 21°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 11°
Ancona 15°
L'aquila 15°
Potenza 15°
Enna 16°
Sondrio 16°
Vibo Valentia 16°
Sassari 16°
Campobasso 16°
Livorno 17°