Polvere sahariana sui cieli italiani ben visibile anche da satellite [IMMAGINI]

Dopo le temperature massime over 35°C registrate ieri in alcune località delle coste settentrionali sicule oggi la storia si ripete, seppur in diverse località. Stavolta l’effetto non è infatti causato da circolazioni locali, come quella indotta dai venti caldi e secchi provenienti dall’Appennino siculo, ma da una circolazione a più larga scala che ha fatto salire i termometri  in modo omogeneo praticamente ovunque. 

La mappa delle temperature massime misurate nella giornata odierna mostra valori prossimi ai 30°C su molte regioni del centro e superiori a questa soglia su Calabria, Puglia e Sicilia.

Temperature massime misurate nella giornata di venerdì al centro-sud

Temperature massime misurate nella giornata di venerdì al centro-sud

I venti di Scirocco non hanno solo causato un aumento delle temperature ma, tra le altre cose, un intenso trasporto di polveri dal Sahara verso le regioni meridionali. L’immagine satellitare in alta risoluzione acquisita nella tarda mattinata mostra chiaramente la presenza di cieli oscurati da una colorazione marrone-arancione specialmente sul Tirreno meridionale e sullo Ionio.

Immagine satellitare acquisita nel primo pomeriggio di venerdì

Immagine satellitare acquisita nel primo pomeriggio di venerdì

Tale copertura è, come atteso, ben visibile anche guardando dal basso verso l’alto. Le fotografie scattate da alcuni lettori ed inviateci sulla nostra pagina di Facebook rappresentano un cielo dal colore biancastro con il sole a malapena visibile.

Fotografia scattata in mattinata a Mongiana (VV)

Fotografia scattata in mattinata a Mongiana (VV) [foto di Pasquale Rullo]

Fotografia scattata in mattinata a Cosenza

Fotografia scattata in mattinata a Cosenza

I satelliti sono fondamentali nel tracciare il movimento delle polveri associate non solo ad aree desertiche ma anche, ad esempio, ad eruzioni vulcaniche. Spesso viene utilizzata una particolare combinazione dei canali satellitari che evidenzia la presenza di polveri con colorazione rosa-violette, come mostrato nell’immagine sottostante.

Immagine satellitare in falsi colori che permette di individuare alte concentrazione di polvere in sospensione

Immagine satellitare in falsi colori che permette di individuare alte concentrazione di polvere in sospensione

In questo caso l’alta concentrazione di polveri anche lontano dalle aree desertiche del nord Africa coincide piuttosto bene, non a caso, con la presenza della corrente a getto, quel fiume di aria che scorre a velocità molto alte a circa 10 km di altezza. 

Previsione della corrente a getto

Previsione della corrente a getto

Articolo di Guido Cioni del 12 Maggio 2017 alle ore 17:12

Altri articoli di approfondimento

Rinfrescata in arrivo, ma il resto del mese sarà più caldo del normale

Luglio chiude ben oltre la media, e l’inizio di Agosto non è da meno…

Quando le nuvole toccano i 70 sotto zero (son problemi)

Scienza o politica? Climatologi vs Trump

Temperature giù a partire da giovedì, più tardi anche per il sud. Tutti i dettagli

Temporali anche intensi nel tardo pomeriggio-serata di domenica

Mediterraneo “bollente”, temperature superficiali oltre i 30°C anche sulle nostre coste

A quando la fine del caldo “africano”? Ultimi aggiornamenti poco incoraggianti

Nottate “tropicali”, soprattutto nei centri urbani

Riscaldamento globale, a cambiare non sono solo le temperature medie

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Sabato 19 Agosto
Le più Calde
Località T°C
Foggia 38°
Matera 35°
Lecce 34°
Macerata 34°
Bologna 34°
Alessandria 34°
Terni 34°
Nuoro 34°
Ravenna 33°
Modena 33°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 24°
Belluno 25°
Savona 25°
Genova 26°
Sondrio 26°
Livorno 26°
Messina 27°
La Spezia 27°
Ancona 27°
Bolzano 27°
Domani Domenica 20 Agosto
Le più Calde
Località T°C
Matera 35°
Foggia 35°
Grosseto 34°
Palermo 33°
Agrigento 33°
Ragusa 33°
Bari 32°
Lecce 32°
Siracusa 32°
Roma 32°
Le più Fredde
Località T°C
Belluno 23°
Aosta 24°
Sondrio 24°
Cuneo 24°
Biella 24°
Lecco 25°
Varese 25°
Rimini 25°
Bolzano 25°
Bergamo 25°