L’inverno piomba in Europa, stati orientali sotto quasi mezzo metro di neve [FOTO]

L’aria fredda proveniente dal continente russo ha ormai sortito i suoi effetti. La colonnina di mercurio è infatti scesa-complici anche i diffusi rasserenamenti-sotto lo zero su molte località del centro Europa. Osservate le temperature minime della notte e della prima mattinata riportate nella figura sottostante. 

Temperature minime misurate tra martedì e mercoledì

Temperature minime misurate tra martedì e mercoledì

Facendosi guidare dalla scala di colori si riesce ad intravedere il percorso dell’aria più fredda che ha portato minime fino a -5°C in pianura e in doppia cifra negativa (punte di -20°C) sulle Alpi.

La mappa delle precipitazioni misurate nelle ultime 24 ore permette di capire come i fenomeni più intensi si siano concentrati sulle regioni balcaniche, sulla Polonia e sui versanti settentrionali delle Alpi. In particolare, il pannello destro riporta il cambiamento del manto nevoso nello stesso periodo: da notare i valori positivi, ovvero la nuova neve caduta grazie alle precipitazioni, presenti su molte aree, tra cui anche l’Appennino tosco emiliano (2 cm sul monte Cimone). Sono presenti anche valori negativi, probabilmente dovuti allo scioglimento della neve caduta in nottata.

Precipitazioni misurate nelle ultime 24 ore (sinistra) e variazione del manto nevoso (destra)

Precipitazioni misurate nelle ultime 24 ore (sinistra) e variazione del manto nevoso (destra)

In alcune località della Polonia, Ucraina e regioni balcaniche si sono localmente raggiunti i 30-50 cm, come mostrato dalle immagini sottostante che abbiamo raccolto sul web.

Kharkiv, Ucraina

Kharkiv, Ucraina

Kharkiv, Ucraina

Kharkiv, Ucraina

Częstochowa, Polonia

Częstochowa, Polonia

Częstochowa, Polonia

Częstochowa, Polonia

Częstochowa, Polonia

Częstochowa, Polonia

Articolo di Guido Cioni del 19 Aprile 2017 alle ore 15:54

Altri articoli di approfondimento

Domenica temporalesca al centro-nord, ingenti danni dovuti alla grandine

Nord con Super Temporali, Sud Temperature da Capogiro: Settimana di fine Giugno Vivace!

Come cambierà la Cella di Hadley secondo gli scenari futuri?

Rinfrescata a fine mese? Si, ma ancora qualche dubbio sull’evoluzione…

Allarme Global Warming! Tre quintali di pesci morti nel fiume Reno.

Weekend Torrido in arrivo: Dove si soffrirà di più il Caldo?

Emergenza siccità al centro nord: in alcune aree non piove da mesi

Mediterraneo bollente, temperature superficiali prossime ai 28°C

Portogallo in fiamme: fulmine causa incendi, oltre 60 vittime

Settimana con Caldo Crescente: Temperature bollenti sino al Weekend!

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 27 Giugno
Le più Calde
Località T°C
Palermo 39°
Siracusa 36°
Terni 35°
Bologna 35°
Nuoro 35°
Firenze 35°
Prato 34°
Sassari 34°
Enna 34°
Ferrara 34°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 23°
Savona 25°
Sondrio 26°
Belluno 26°
Genova 26°
Ancona 26°
Crotone 26°
Livorno 27°
Biella 27°
Salerno 27°
Domani Mercoledi 28 Giugno
Le più Calde
Località T°C
Palermo 39°
Siracusa 39°
Catanzaro 37°
Lecce 37°
Matera 37°
Cosenza 36°
Vibo Valentia 36°
Agrigento 36°
Ragusa 36°
Chieti 35°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 22°
Varese 24°
Biella 24°
Genova 25°
Savona 25°
Sondrio 25°
Como 26°
Cuneo 26°
Torino 27°
Imperia 27°