Una “semplice” giornata di primavera sulla penisola

L’animazione delle immagini satellitari che abbiamo reperito dal nostro portale satelliti mostra come gran parte delle regioni italiane siano interessate da bel tempo. Fanno eccezione la costa ligure e quella laziale, dove si sono sviluppati addensamenti vicino alla superficie equiparabili a nebbie. Il meccanismo che ha portato alla formazione di questi banchi nuvolosi è, tuttavia, leggermente diverso in quanto dipende dal trasporto di aria umida dal Tirreno verso i rilievi appenninici.

Animazione immagini satellitari sull’Italia

Dando un’occhiata alla mappa sinottica relativa a questa mattina si nota come l’alta pressione normalmente presente sulle Azzorre si sia espansa verso il Mediterraneo. Viceversa, sull’Europa orientale si avvicendano numerose basse pressioni che stanno portando tempo perturbato. Un debole centro di bassa pressione si è formato anche sull’Adriatico, ed è proprio il responsabile della copertura nuvolosa che abbiamo osservato nell’animazione mostrata in precedenza.

Carta sinottica

Carta sinottica

Come previsto le temperature sono salite verso valori prossimi o lievemente superiori alla media del periodo. Le regioni più calde sono, al momento, quelle del nord-ovest, dove si registrano massime diffusamente superiori ai 20°C, come mostrato dall’immagine sottostante.

Temperature massime misurate sulle regioni centro-settentrionali

Temperature massime misurate sulle regioni centro-settentrionali – rete MeteoNetwork

Le 3 località più calde d’Italia sono, in ordine:

  1. 23.3°C a Villanova Canavese (TO)
  2. 22.9°C a Bova (RC)
  3. 22.8°C a Roccabernarda (KR)

Anche al sud la colonnina di mercurio è salita oltre i 20°C, anche se le temperature sono pressoché identiche a quelle registrate sulle regioni settentrionali.

Temperature massime misurate sulle regioni centro-meridionali

Temperature massime misurate sulle regioni centro-meridionali – rete MeteoNetwork

 

Articolo di Guido Cioni del 19 Marzo 2017 alle ore 13:11

Altri articoli di approfondimento

Prime massime vicine ai 40°C in Spagna, come saranno i prossimi giorni?

Perché i temporali portano freddo…anche senza pioggia?

Settimana col dubbio: pieno Anticiclone o temporali?

Pomeriggio temporalesco in centro Europa, Germania fa il pieno di fulmini, grandine e piogge

Arriva il Weekend: l’Anticiclone domina? No, cambiamento in arrivo!

Il caldo arriva anche al nord Italia (ed in centro Europa), massime verso i 28°C

Pro e contro dell’adozione delle “Green Technologies”.

Ultimi giorni temporaleschi in Europa, oltre 400.000 fulminazioni rilevate

Boom di caldo in settimana: tanto sole ma occhio ai temporali pomeridiani!

Inseminazione di aerosol nella stratosfera per combattere il Global Warming.

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Giovedi 25 Maggio
Le più Calde
Località T°C
Grosseto 28°
Roma 27°
Alessandria 27°
Vercelli 27°
Asti 27°
Torino 27°
Pisa 26°
Nuoro 26°
Novara 26°
Pavia 26°
Le più Fredde
Località T°C
Potenza 15°
Campobasso 18°
Ancona 18°
L'aquila 18°
Chieti 19°
Brindisi 19°
Pescara 19°
Fermo 19°
Isernia 20°
Belluno 20°
Domani Venerdi 26 Maggio
Le più Calde
Località T°C
Sassari 30°
Vercelli 27°
Oristano 27°
Grosseto 27°
Pavia 27°
Torino 27°
Bolzano 27°
Novara 27°
Roma 26°
Piacenza 26°
Le più Fredde
Località T°C
Campobasso 17°
Potenza 17°
L'aquila 18°
Ancona 18°
Pescara 19°
Vibo Valentia 19°
Brindisi 19°
Savona 19°
Chieti 20°
Isernia 20°