Freddo, umidità e gelo: tempo di pneumatici invernali!

Le gomme termiche sono indispensabili in ogni situazione climatica avversa durante la stagione invernale, e obbligatorie lungo alcuni tratti di strade provinciali e autostrade dal 15 novembre al 15 aprile.  Molti ancora pensano al concetto di “gomma da neve”, ma in i pneumatici invernali sono molto di più:  garantiscono ottime prestazioni durante tutto il periodo freddo e non solo su strade innevate.

inv2

 

Da Nord a Sud tuttavia ci sono notevoli differenze climatiche durante l’inverno, perciò per scegliere se montare o meno queste gomme va considerato  il fattore 7:  questi sono i gradi di temperatura al di sotto dei quali montare le gomme invernali non solo è consigliato ma indispensabile per garantire sicurezza e grip su ogni terreno.

Differenze di intaglio tra pneumatici invernali e gomme tradizionali

Differenze di intaglio tra pneumatici invernali e gomme tradizionali

Al di sotto dei 7°C  pioggia,  fango, brina e ghiaccio (oltre alla neve, ovvio) sono tutte situazioni ambientali che mettono a dura prova ogni tipo di gomma tradizionale: i pneumatici invernali forniscono più grip e sentono meno l’aquaplaning, mentre su neve e fango artigliano il fondo e permettono alla vettura di muoversi in sicurezza.
Il segreto sta nella conformazione dei singoli tasselli, muniti di appositi intagli, che creano lamelle aumentando gli spigoli presenti sulla superficie della gomma, garantendo così aderenza ottimale su fondo innevato, con riduzione degli spazi d’arresto fino al 30%.

inv3

 

Per il Codice della Strada, catene da neve e pneumatici invernali sono equivalenti: nei tratti in cui vige l’obbligo di catene, se montate gomme invernali non incorrerete in alcuna sanzione, che altrimenti varierebbe da 80 a 318 euro.
L’elenco aggiornato di strade ed autostrade in cui vige l’obbligo può essere consultato sul sito della Polizia di Stato.

Articolo di Michele Cicoria del 06 Dicembre 2013 alle ore 20:18

Altri articoli di approfondimento

Parte l’autunno tra impulsi instabili e bel tempo: dove e quando pioverà in settimana?

Un lunedì con piogge e rovesci temporaleschi? Ecco dove!

In Australia l’acqua sta finendo, si avvicina il “Day Zero”

I migranti nel mondo sono 272 milioni e crescono più della popolazione globale

Tempesta tropicale Imelda: piogge eccezionali sul Texas

Una gigantesca nuvola di polvere ha causato un “boom” della vita sulla Terra

Fine settimana tra fine delle piogge, ritorno del sole e arrivo del maltempo!

Decreto Clima: dal 2020 incentivi per l’eco-sostenibile

Fronte freddo sull’Italia fino a venerdì: rovesci sparsi da nord a sud e calo termico!

Estate 2019, la più calda mai registrata per il 90% della popolazione mondiale

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Lunedi 23 Settembre
Le più Calde
Località T°C
Siracusa 34°
Palermo 32°
Catania 31°
Foggia 31°
Lecce 30°
Matera 29°
Bari 28°
Brindisi 28°
Crotone 28°
Benevento 28°
Le più Fredde
Località T°C
Bolzano 18°
Aosta 18°
Trento 19°
Belluno 19°
Sondrio 19°
Gorizia 20°
Ancona 20°
Venezia 20°
Fermo 20°
Rimini 20°
Domani Martedi 24 Settembre
Le più Calde
Località T°C
Siracusa 30°
Catania 28°
Agrigento 28°
Ragusa 27°
Roma 26°
Taranto 26°
Latina 26°
Cagliari 26°
Palermo 26°
Caserta 26°
Le più Fredde
Località T°C
Fermo 20°
Belluno 20°
L'aquila 20°
Campobasso 20°
Sondrio 20°
Ancona 20°
Biella 20°
Macerata 20°
Savona 20°
Chieti 21°