L’Etna erutta nuovamente

Nuova eruzione per l’Etna: durante la mattinata, forti boati e un’altissima colonna di fumo hanno spaventato la popolazione.

Non bastava il forte maltempo di ieri: la Sicilia, verso le ore 11 di stamattina, ha visto eruttare un’altra volta l’Etna, che ha causato grande preoccupazione agli abitanti delle zone limitrofe.

Il tutto è iniziato con forti tremori e boati avvertiti poco prima dell’eruzione, che ha spinto il vulcano a sprigionare un’immensa colonna di cenere e fumo alta diversi chilometri, che nelle ultime ore si sta muovendo verso nord-est.

I venti provenienti da sud-ovest, infatti, stanno spingendo un’enorme nube di cenere e lapilli nelle zone del catanese e del messinese, in cui, tra le 11:30 e le 13 di oggi, si è abbattuta una forte pioggia di cenere vulcanica, che ha ricoperto di grigio interi quartieri.

Articolo di Giacomo Zeno Carniel del 23 Ottobre 2021 alle ore 21:17

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Lunedi 29 Novembre
Le più Calde
Località T°C
Vibo Valentia 10°
Imperia 10°
Foggia 10°
Ancona 10°
Matera 10°
Ragusa
Benevento
Livorno
Savona
Sassari
Le più Fredde
Località T°C
Aosta -0°
Caserta 10°
Catanzaro 10°
Roma 10°
Latina 11°
Agrigento 11°
Oristano 11°
Napoli 11°
Cagliari 11°
Bari 11°
Domani Martedi 30 Novembre
Le più Calde
Località T°C
Rimini 10°
Pisa 10°
Caserta 10°
Catanzaro 10°
Ragusa 10°
Ferrara
Vicenza
Benevento
Trieste
Ascoli Piceno
Le più Fredde
Località T°C
Bologna 10°
Foggia 10°
Alessandria 10°
Modena 10°
Ancona 10°
Roma 10°
Ravenna 10°
Latina 10°
Bari 11°
Grosseto 11°