Il Cumbre Vieja continua a spaventare le Canarie

L’isola di Gran Canaria è ancora in preda all’eruzione del Cumbre Vieja, che non accenna a fermarsi: si teme che possa durare altri 2 mesi, causando ulteriori danni a isola e popolazione.

Altri 500 evacuati durante la notte: il Cumbre Vieja sta costringendo migliaia di persone a lasciare le proprio abitazioni, ormai devastate dai fiumi di lava che ricoprono gran parte dell’isola.

Decisamente preoccupanti i dati che trapelano dalle ultime ricerche, che sembrerebbero vedere questa eruzione perdurare almeno altri 2 mesi, mettendo a dura prova gli abitanti dell’isola.

Insieme all’eruzione, registrate anche 38 scosse di terremoto che hanno visto un’intensità massima di 4.3 secondo la scala Richter. I danni più preoccupanti, però, sono quelli creati dalle lingue di magma, che, per ora, hanno distrutto 866 ettari di terreno e 2185 edifici, continuando però a espandersi fino ad arrivare a toccare ogni angolo dell’isola.

Articolo di Giacomo Zeno Carniel del 21 Ottobre 2021 alle ore 21:09

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Lunedi 29 Novembre
Le più Calde
Località T°C
Vibo Valentia 10°
Imperia 10°
Foggia 10°
Ancona 10°
Matera 10°
Ragusa
Benevento
Livorno
Savona
Sassari
Le più Fredde
Località T°C
Aosta -0°
Caserta 10°
Catanzaro 10°
Roma 10°
Latina 11°
Agrigento 11°
Oristano 11°
Napoli 11°
Cagliari 11°
Bari 11°
Domani Martedi 30 Novembre
Le più Calde
Località T°C
Rimini 10°
Pisa 10°
Caserta 10°
Catanzaro 10°
Ragusa 10°
Ferrara
Vicenza
Benevento
Trieste
Ascoli Piceno
Le più Fredde
Località T°C
Bologna 10°
Foggia 10°
Alessandria 10°
Modena 10°
Ancona 10°
Roma 10°
Ravenna 10°
Latina 10°
Bari 11°
Grosseto 11°