Italia meridionale: torna un’ondata di caldo africano

Il Sud Italia sarà invaso da una perturbazione che in questo momento si trova tra Spagna e Africa meridionale, portando con sé anche pulviscoli di sabbia proveniente dal Sahara.

I cieli del Mediterraneo occidentale sono in queste ore ricoperti da sottile sabbia sahariana, spinta da un’intensa perturbazione che arriva dal continente africano: i grandi pulviscoli di sabbia sono accompagnati da un forte vento che li spinge verso la parte superiore della troposfera, facendoli viaggiare per centinaia di chilometri.

Questo fenomeno si era già visto diverse volte durante la scorsa estate, dando origine a cieli totalmente offuscati dai granelli di polvere desertica. Entro massimo 3 giorni, la perturbazione giungerà nell’Italia meridionale, soprattutto in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, causando anche un aumento delle temperature.

Potrebbero manifestarsi anche alcuni piovaschi di sabbia, soprattutto nelle zone in alta quota.

Articolo di Giacomo Zeno Carniel del 25 Settembre 2021 alle ore 22:20

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Lunedi 18 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Grosseto 22°
Caserta 22°
Roma 22°
Oristano 22°
Siracusa 21°
Benevento 21°
Latina 21°
Frosinone 21°
Asti 21°
Terni 21°
Le più Fredde
Località T°C
Potenza 15°
Campobasso 16°
Ancona 16°
Chieti 16°
Belluno 16°
L'aquila 17°
Fermo 17°
Varese 17°
Pescara 17°
Teramo 17°
Domani Martedi 19 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Grosseto 23°
Bologna 22°
Roma 22°
Modena 22°
Caserta 22°
Ferrara 22°
Taranto 22°
Sassari 22°
Aosta 22°
Benevento 22°
Le più Fredde
Località T°C
Belluno 16°
Ancona 17°
Biella 17°
Varese 17°
Potenza 17°
Pescara 17°
Campobasso 17°
Chieti 17°
Savona 18°
Como 18°