Alta pressione nord-africana in piena forma: sole, nebbie e nubi basse protagoniste in settimana!

L’ultima settimana di febbraio si apre all’insegna dell’alta pressione sub-tropicale in rimonta, ma anche delle nebbie e delle nubi basse su buona parte della Penisola. Il risveglio è stato grigio sulle pianure del Nord, sui litorali del medio alto versante adriatico e a tratti anche sul Tirreno, lo Ionio e la Sardegna. Sono le conseguenze di una massa d’aria ancora molto umida che con l’aumento barico tende a comprimersi in prossimità del suolo generando nebbie e foschie, ma non andrà sempre così. Dal Nord Africa giungerà aria molto asciutta e piuttosto calda in quota che darà manforte alla matrice anticiclonica e nel corso dei prossimi giorni sarà in grado di assorbire completamente l’umidità in eccesso favorendo la scomparsa pressoché totale delle nebbie. Già da mercoledì andrà molto meglio ma vediamo cosa ci attenderà per l’intera settimana.

ANTICICLONE SEMPRE PIU’ PROTAGONISTA E TEMPERATURE SOPRA MEDIA

METEO MARTEDÌ 23: molto simile ad oggi la giornata, in apertura con una mattinata nebbiosa e fosca sulle pianure orientali del Nord, soprattutto basso Veneto ed Emilia Romagna, le valli del Centro Sud, nonché i litorali adriatici, quelli ionici e della Sardegna orientale. A differenza però del pomeriggio odierno, domani dal post pranzo il tempo sarà nettamente migliore con il sole che prevarrà quasi ovunque salvo qualche resistenza sul nordest e localmente tra Sicilia e Salento.

METEO MERCOLEDÌ 24: l’arrivo di nuova aria calda e secca porterà ancora meno nebbie al mattino che permarranno, insieme alle foschie, solo al mattino e in forma isolata sulla Valpadana e localmente lungo i litorali adriatici e del basso Tirreno. Altrove e per il resto della giornata sarà il sole a prevalere, con temperature in ulteriore lieve aumento e valori termici sopra media.

DA GIOVEDÌ TUTTO SOLE O QUASI, SCHERZO NEL WEEKEND?

Risveglio senza nebbia da giovedì a sabato con al più qualche leggerissima foschia nelle valli incassate appenniniche. Il sole prevarrà ovunque per tutta la giornata. Domenica da segnalare la possibilità di qualche locale annuvolamento a causa dell’avvicinamento di una perturbazione, che al momento sembra ancora non interessare a pieno l’Italia, ma valuteremo meglio nei prossimi giorni.

Articolo di Gerardo Giordano del 22 Febbraio 2021 alle ore 12:34

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Giovedi 29 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Foggia 42°
Matera 40°
Nuoro 38°
Catanzaro 38°
Ragusa 37°
Enna 37°
Benevento 37°
Cremona 37°
Caserta 37°
Ferrara 37°
Le più Fredde
Località T°C
Savona 26°
Genova 27°
Ancona 27°
Cagliari 27°
Belluno 27°
Biella 27°
Livorno 27°
Imperia 28°
Varese 28°
Sondrio 28°
Domani Venerdi 30 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Foggia 42°
Matera 40°
Palermo 40°
Siracusa 40°
Ferrara 38°
Bologna 38°
Catanzaro 38°
Terni 37°
Ragusa 37°
Lecce 37°
Le più Fredde
Località T°C
Savona 24°
Genova 26°
Livorno 27°
Ancona 27°
Biella 27°
Cagliari 27°
Varese 28°
Aosta 28°
Belluno 28°
Sondrio 28°