Gelo intenso sulle aree appenniniche: minime odierne localmente fino a -22°C in Abruzzo

Nottata e mattinata odierna gelide sulle aree interne appenniniche centro-meridionali soggette ad inversione termica: in Abruzzo localmente si sono raggiunte temperature minime fino a -22°C!

Negli ultimi giorni l’Italia è stata interessata da correnti molto fredde provenienti dall’Europa orientale che hanno interessato soprattutto le nostre regioni centro-meridionali del versante adriatico, interagendo anche con minimi di bassa pressione tirrenici che hanno generato nevicate fino a quote basse. Il netto miglioramento delle condizioni meteorologiche con ampi spazi di sereno, nonché l’indebolimento e la cessazione della ventilazione nord-orientale avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri, ha dato il via ad una nottata e prima mattinata odierna decisamente gelida sulle aree interne appenniniche più soggette al fenomeno dell’inversione termica.

Ma ricordiamo appunto didatticamente cos’è l’inversione termica…

Normalmente, ovvero in condizioni cicloniche, in libera atmosfera la temperatura dell’aria diminuisce all’aumentare della quota altimetrica: nello specifico il gradiente termico verticale diminuisce in media di -0.65 °C ogni 100m. In meteorologia, con il termine inversione termica, si indica un particolare fenomeno o condizione del profilo termico verticale dell’atmosfera terrestre caratterizzata da un gradiente termico verticale invertito: molto semplicemente la temperatura dello strato atmosferico coinvolto aumenta con la quota, invece di diminuire. Il fenomeno dell’Inversione Termica è una conseguenza del forte irraggiamento termico notturno che si manifesta, in particolare, nelle nottate serene, anticicloniche e con ventilazione debole o assente. L’irraggiamento notturno consiste nella dispersione verso lo spazio della radiazione termica nel campo dell’infrarosso. Il suolo si raffredda fortemente, portando ad un abbassamento della temperatura degli strati atmosferici a diretto contatto con esso. Essendo l’aria fredda più pesante, essa si accumula nei bassi strati, tendendo ad affluire verso le depressioni orografiche (effetto piscina). Questo fenomeno porta ad un significativo abbassamento delle temperature minime notturne nelle aree soggette. Le zone dove più frequentemente si verifica l’inversione termica sono quelle pianeggianti distanti dal mare o nelle vallate, come ad esempio la Pianura Padana o le valli alpine ed appenniniche. Tuttavia non solo le zone pianeggianti e vallive possono essere soggette al fenomeno dell’inversione termica ma anche tutte quelle aree, di media quota o di montagna che risultino collocate in un contesto orografico favorevole.

A tal proposito andiamo ad allegare proprio alcune temperature minime odierne (19 gennaio 2021), riferite ad aree di montagna dell’Appennino abruzzese e campano, collocate in contesti orografici estremamente favorevoli al fenomeno dell’inversione termica, con valori localmente addirittura ben inferiori ai -10°C:

*Altopiano delle Cinque Miglia 1250 mt (AQ): -22.0°C

Grafico odierno (19 gennaio 2021) di Temperatura e Dewpoint della Stazione Meteorologica Altopiano delle Cinque Miglia (AQ) 1250 mt. Fonte: caputfrigoris.it

**Roccaraso Aremogna loc.Vallefredda 1420 mt (AQ): -21.6°C

***Laceno 1080 mt (AV): -13.1°C

*Rocca di Mezzo 1280 mt (AQ): -12.5°C

*Ovindoli 1390 mt (AQ): -11.9°C

*Tagliacozzo 730 mt (AQ): -11.1°C

*Majelletta -Blockhaus 2003 mt (CH): -10.4°C

*stazione online rete caputfrigoris.it / **stazione online meteoisernia.it /
***stazione online rete campanialive.it

Articolo di Alberto Fucci del 19 Gennaio 2021 alle ore 19:07

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 02 Marzo
Le più Calde
Località T°C
Potenza 10°
Oristano 19°
Sassari 18°
Imperia 18°
Firenze 18°
Lucca 17°
Caserta 17°
Pisa 17°
Pistoia 17°
Terni 17°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 11°
Cuneo 11°
Campobasso 11°
L'aquila 11°
Belluno 11°
Sondrio 11°
Biella 12°
Ancona 12°
Enna 12°
Rimini 13°
Domani Mercoledi 03 Marzo
Le più Calde
Località T°C
Caserta 18°
Asti 18°
Alessandria 17°
Oristano 17°
Bologna 17°
Benevento 17°
Ferrara 17°
Firenze 17°
Modena 17°
Grosseto 17°
Le più Fredde
Località T°C
Enna 11°
Potenza 11°
Ancona 12°
Savona 12°
Sondrio 13°
Belluno 13°
Campobasso 13°
Ragusa 13°
Aosta 13°
Fermo 13°