Italia divisa in settimana tra anticiclone e ultime piogge: dove resisterà il maltempo?

La perturbazione che in questo inizio settimana interessa ancora le nostre estreme regioni meridionali, non allenterà la presa nei prossimi giorni e continuerà a determinare le ultime ed ulteriori situazioni di instabilità. La depressione responsabile, ora sprofondata fin verso la Tunisia, traslerà gradualmente verso il Mediterraneo orientale, ma al suo seguito permarrà un flusso di correnti nord-orientali all’altezza dello Ionio, in scorrimento lungo il fianco inferiore di un campo di alta pressione che andrà irrobustendosi sull’Europa centrale. Avremo quindi si il ritorno dell’anticiclone, ma dovrà vedersela ancora con locale maltempo. Risulterà quindi uno Stivale quasi diviso fino a metà settimana.

GENERALE TEMPO STABILE CONTRAPPOSTO AL RESIDUO MALTEMPO SULLO IONIO

METEO MARTEDÌ 24 Insisterà l’instabilità su Calabria ionica, Sicilia centro-orientale e su tratti del versante tirrenico dell’isola con piogge e rovesci, ma in attenuazione sui settori calabresi nel corso della giornata. Nubi irregolari sulle regioni adriatiche, lungo la dorsale appenninica meridionale e in Sardegna, ma senza fenomeni rilevanti, tempo migliore sul resto d’Italia con cieli sereni o poco nuvolosi. Temperature stabili, con gelate notturne al Nord e su tratti del Centro.

METEO MERCOLEDÌ 25 Persiste l’instabilità sulla Sicilia centro-orientale e sulla Calabria ionica con piogge e rovesci intermittenti, più frequenti sul Catanese. Possibile qualche piovasco anche sul Salento. Nubi sparse e schiarite sulle regioni centrali, in prevalenza sereno al Nord ma con banchi di nebbia nelle ore più fredde sulla Val Padana. Temperature stabili, ed ancora possibile gelate notturne tra Nord e su parte del Centro.

TENDENZA PER GIOVEDÌ E VERSO WEEKEND

Si esaurirà il maltempo al Sud dove tornano ampi spazi soleggiati, nubi in aumento invece in Liguria, Sardegna e regioni tirreniche centro-settentrionali con qualche pioggia in arrivo verso fine giornata. Sarà da vedere invece se un minimo depressionario sulle Baleari sarà confermato, in tal caso avremo un nuovo weekend dinamico e con protagonista il maltempo.

Articolo di Gerardo Giordano del 23 Novembre 2020 alle ore 13:15

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Lunedi 18 Gennaio
Le più Calde
Località T°C
Grosseto 10°
Latina 10°
Genova
Livorno
Ragusa
Savona
Crotone
Nuoro
Napoli
Pisa
Le più Fredde
Località T°C
Potenza
L'aquila
Campobasso
Messina 10°
Roma 10°
Imperia 11°
Palermo 11°
Sassari 11°
Siracusa 12°
Trapani 12°
Domani Martedi 19 Gennaio
Le più Calde
Località T°C
Messina 10°
Fermo 10°
Nuoro 10°
Benevento 10°
Prato 10°
Ascoli Piceno 10°
Taranto 10°
Modena 10°
Pistoia 10°
Terni 10°
Le più Fredde
Località T°C
Belluno
Lucca 10°
Bologna 10°
Crotone 10°
Savona 10°
Bari 11°
Caserta 11°
Agrigento 11°
La Spezia 11°
Firenze 11°