Meteo venerdì 20 novembre: piogge e rovesci al centro e al sud, neve in Appennino

Giornata caratterizzata da un netto peggioramento delle condizioni meteorologiche dapprima al centro-nord, poi anche al centro-sud con piogge, rovesci e nevicate in Appennino in calo fin verso gli 800-900 mt nelle ore serali e notturne su Marche e Abruzzo. Netto rinforzo della ventilazione nord-orientale, con raffiche localmente anche fino a 80-100 km/h.

La nostra Penisola sarà interessata nella giornata odierna dall’irruzione di fredde correnti nord-orientali che andranno in iterazione anche con un minimo di bassa pressione ubicato sul Tirreno: ne scaturirà dunque una incisiva fase di maltempo con piogge e rovesci localmente anche forti sulle regioni centrali e meridionali. Nevicate in Appennino fin verso gli 800-900 mt su Emilia in mattinata, in serata su Marche e Abruzzo, 1200-1400 mt sui settori appenninici più meridionali. Temperature in calo, anche netto dalla sera con valori che si porteranno al di sotto della norma ovunque. Venti in rinforzo dai quadranti nord-orientali, con raffiche anche fino a 80-100 km/h.

Immagine satellitare attuale di stamane venerdì 20 novembre. Fonte: sat24.com
Immagine attuale Radar Meteo Protezione Civile di stamane 20 novembre, centro-nord Italia
Immagine attuale Radar Meteo Protezione Civile di stamane 20 novembre, centro-sud Italia

METEO IN DIRETTA LIVE – L’immagine satellitare e quelle relative al radar ci mostrano attuali condizioni di nuvolosità intensa su parte del nord, su parte del sud e al centro. Piogge e rovesci sono in atto su basso Veneto, bassa Lombardia, Emilia-Romagna, Marche, Umbria, Toscana, alto Lazio, Abruzzo con nevicate sull’Appennino emiliano fin verso i 900-1000 mt; cielo sereno o poco nuvoloso su parte del nord-ovest, Salento e Sicilia centro-orientale.

PREVISIONI VENERDI’ 20 NOVEMBRE – Al nord residua nuvolosità sul Triveneto con qualche nevicata al mattino sui rispettivi settori alpini oltre i 900 mt, nuvolosità intensa sull’Emilia-Romagna con piogge, rovesci e nevicate in Appennino oltre i 1000 mt. Tendenza a miglioramento dal pomeriggio ovunque. Al centro piogge e rovesci su tutte le regioni, localmente anche di forte intensità, nevicate in Appennino in calo nel corso della giornata fin verso gli 800-900 mt nelle ore serali e notturne su sabato su Marche e Abruzzo. Al sud tempo in forte peggioramento con piogge e rovesci localmente anche forti in arrivo dalla tarda mattinata a partire da Molise e Campania e in ulteriore intensificazione nelle ore pomeridiane e serali quando si estenderanno anche a Basilicata, Puglia centro-settentrionale e Calabria. Nevicate in Appennino a partire dalle ore serali e notturne su sabato dai 1200-1400 mt.

ALLERTE DIRAMATE DALLA PROTEZIONE CIVILE PER VENERDI’ 20 NOVEMBRE:

ALLERTA ROSSA
Nessuna

ALLERTA ARANCIONE
Abruzzo: Bacino Basso del Sangro, Bacino del Pescara, Bacino dell’Aterno, Bacini Tordino Vomano, Marsica, Bacino Alto del Sangro
Molise: Frentani – Sannio – Matese, Litoranea, Alto Volturno – Medio Sangro
Puglia: Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Basso Fortore, Gargano e Tremiti, Sub-Appennino Dauno, Salento, Puglia Centrale Adriatica, Basso Ofanto, Bacini del Lato e del Lenne, Puglia Centrale Bradanica
Campania: Alto Volturno e Matese, Alta Irpinia e Sannio, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana
Basilicata: Basi-A2, Basi-A1, Basi-C, Basi-B, Basi-E2, Basi-E1, Basi-D
Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale
Lazio: Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacini Costieri Nord, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Bacini di Roma
Umbria: Trasimeno – Nestore, Chiani – Paglia, Chiascio – Topino, Nera – Corno, Alto Tevere, Medio Tevere
Marche: Marc-3, Marc-2, Marc-1, Marc-6, Marc-5, Marc-4
Puglia: Salento, Puglia Centrale Adriatica, Basso Ofanto, Bacini del Lato e del Lenne, Puglia Centrale Bradanica
Sardegna: Bacini Flumendosa – Flumineddu, Gallura

Articolo di Alberto Fucci del 20 Novembre 2020 alle ore 09:15

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Mercoledi 02 Dicembre
Le più Calde
Località T°C
Rieti 10°
Lucca
Imperia
Prato
Sondrio
Ferrara
L'aquila
Pistoia
Nuoro
Genova
Le più Fredde
Località T°C
Cremona
Parma
Piacenza
Pavia
Alessandria
Lodi
Cuneo
Modena
Perugia 10°
Campobasso 10°
Domani Giovedi 03 Dicembre
Le più Calde
Località T°C
Pistoia 10°
Arezzo 10°
Avellino 10°
Potenza 10°
Perugia 10°
Rieti 10°
Enna 10°
Isernia
Nuoro
Trieste
Le più Fredde
Località T°C
Parma
Cremona
Piacenza
Pavia
Genova 10°
Prato 10°
Savona 10°
Viterbo 10°
Siena 10°
La Spezia 10°