Un asteroide sfiorerà la Terra domani, anche stavolta più vicino della Luna

Tempo di lettura: 1 minuto.

Giovedì 24 settembre l’asteroide 2020 SW passerà molto vicino al nostro pianeta. Ma non c’è da preoccuparsi, secondo le previsioni.

L’asteroide 2020 SW passerà accanto alla Terra giovedì 24 settembre, fa sapere il Virtual Telescope Project, viaggiando all’interno dell’orbita lunare, a circa 27.000 km dal nostro pianeta. Nessun rischio di collisione, secondo il Center for Near Earth Object Studies (CNEOS) in California, sebbene la roccia si troverà più vicina anche dei satelliti TV e meteorologici, che orbitano a circa 35.888 km dalla Terra.

Per avere un quadro migliore di ciò che accadrà, basta pensare che la Luna si trova ad una distanza media di 384.000 km da noi, pari a circa 30 volte la Terra. L’asteroide 2020 SW si troverà invece ad una distanza pari a sole 2,1 volte la Terra. Ma le sue dimensioni, se pur non ancora definite con precisione, sono alquanto ridotte: secondo CNEOS, sono probabilmente comprese tra i 4,4 e i 9,9 metri.

La scoperta dell’asteroide risale soltanto alla scorsa settimana, ad opera del Mount Lemmon Survey in Arizona, ed il suo passaggio è stato annunciato subito dopo dal Minor Planet Center, un gruppo finanziato dalla NASA che monitora pianeti minori, comete e satelliti naturali. Non è raro identificare asteroidi sconosciuti vicini alla Terra: soltanto a settembre di quest’anno, ne sono stati scoperti 244.

Se l’evento sarà perlopiù irrilevante per il nostro pianeta, non si può dire lo stesso per l’asteroide 2020 SW, che ne uscirà modificato. Essendo così piccolo, la gravità terrestre influenzerà il percorso della roccia spaziale al suo passaggio, che avverrà alle 11:18 UTC. Dopo questo incontro, non ci sarà alcuna visita di 2020 SW prima del 3 giugno 2029, secondo il Jet Propulsion Laboratory.

L’asteroide, che viaggia ad una velocità di 27.720 km orari, apparirà più luminoso man mano che si avvicina alla Terra. Purtroppo, però, nonostante la vicinanza con il nostro pianeta, non sarà visibile ad occhio nudo, ma solo attraverso i telescopi.

Articolo di Erika del 23 Settembre 2020 alle ore 17:20

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Venerdi 23 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Sassari 26°
Nuoro 26°
Foggia 25°
Oristano 25°
Palermo 25°
Matera 24°
Trapani 23°
Siracusa 23°
Cagliari 23°
Catanzaro 22°
Le più Fredde
Località T°C
Cuneo 12°
Biella 13°
Varese 14°
Novara 14°
Vercelli 14°
Asti 15°
Torino 15°
Como 15°
Belluno 15°
Bergamo 15°
Domani Sabato 24 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Agrigento 27°
Foggia 26°
Siracusa 25°
Matera 24°
Bari 24°
Ragusa 23°
Crotone 23°
Lecce 23°
Palermo 23°
Catania 23°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 17°
Arezzo 17°
Livorno 17°
L'aquila 18°
Perugia 18°
La Spezia 18°
Siena 18°
Belluno 18°
Biella 18°
Potenza 18°