Anticiclone nord-africano in azione: afa e caldo torrido fino a quando dureranno?

L’anticiclone africano ha ancora in questi giorni campo libero per espandersi su tutta l’Italia e non soltanto, il gran caldo coinvolgerà anche mezza Europa, soprattutto Francia e Germania. Per quanto riguarda le nostre Regioni, saranno ancora giorni caratterizzati da una pressoché totale stabilità fin verso la fine della settimana, con sole pieno su litorali e pianure e qualche addensamento diurno solo su Appennini e Alpi, ma che potrà dar luogo a fenomeni occasionali e non diffusi. Qualche temporale in più al Nord è atteso solo a partire da domenica, mentre altrove nulla frenerà un ulteriore riscaldamento dell’aria con temperature che potranno raggiungere localmente anche i 40°.

L’AFA ED IL CALDO TORRIDO FINO A QUANDO DURERANNO?

Questa fase di stabilità e caldo intenso avrà una durata diversa. Al Nord durerà fino a sabato, la giornata più calda, quando in Val Padana si potranno toccare punte di 36/38° sulle pianure tra basso Piemonte e Lomellina, mentre da domenica l’ingresso di temporali anche violenti determineranno un calo anche brusco delle temperature. Al Centro durerà fino a domenica 2 agosto con venerdì la giornata più calda quando si potranno toccare anche i 38/40°C sulle interne di bassa Toscana, Lazio e in Umbria, ma il caldo sarà intenso anche sabato e domenica, specie in Sardegna, con valori che potranno toccare e localmente superare i 40°C sul medio Campidano. Al Sud durerà almeno fino a martedì della nuova settimana, con massime che potranno toccare i 40° in Puglia e in Sicilia. I primi ridimensionamenti delle temperature si manifesteranno lunedì a partire dalle regioni peninsulari, e per ultima toccherà alla Sicilia. Da ciò si evince che la “normalità” sarà un dato di fatto per tutta l’Italia solo da metà della prossima settimana.

PER I PROSSIMI GIORNI ANCORA “NOTTI CALDE”

I prossimi giorni saranno quindi da bollino rosso per molte città a causa del caldo e dell’afa non soltanto di giorno ma anche di notte. Molte saranno le città ad esserne interessate, in particolare quelle della Val padana, le zone interne del Centro e diverse zone costiere. I giorni clou saranno venerdì e sabato anche se il gran caldo continuerà a Centro ed al Sud nella domenica e per l’inizio della nuova settimana, ma poi da domenica comincerà a cambiare tutto a suon di forti temporali.
Le temperature attese a mezzanotte e all’alba nelle principali città tra venerdì e sabato sono Torino, Milano, Bologna, Venezia, Firenze, Roma le più calde con valori a mezzanotte anche di 30° o superiori. Apparentemente meno calde le altre, ma da segnalare comunque l’afa opprimente, sui capoluoghi marini come Pescara, Napoli, Bari, Cagliari, Palermo dove le temperature percepite potranno avvicinarsi anche ai 27/29° nel corso della notte.

Articolo di Gerardo Giordano del 30 Luglio 2020 alle ore 18:00

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 04 Agosto
Le più Calde
Località T°C
Siracusa 37°
Bari 35°
Foggia 35°
Lecce 33°
Matera 33°
Catanzaro 33°
Agrigento 33°
Catania 32°
Ragusa 32°
Brindisi 32°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 20°
Trento 21°
Sondrio 21°
Bolzano 22°
Brescia 22°
Belluno 22°
L'aquila 23°
Varese 23°
Cuneo 23°
Ferrara 23°
Domani Mercoledi 05 Agosto
Le più Calde
Località T°C
Siracusa 32°
Catania 31°
Roma 30°
Lecce 30°
Agrigento 30°
Cagliari 29°
Palermo 29°
Grosseto 29°
Latina 29°
Oristano 29°
Le più Fredde
Località T°C
Campobasso 20°
L'aquila 20°
Potenza 22°
Isernia 22°
Avellino 23°
Chieti 23°
Trieste 23°
Gorizia 23°
Teramo 23°
Arezzo 23°