Nuova settimana di luglio bella a metà: sole e caldo ritornano alla grande, ma i temporali non mollano!

La rimonta dell’alta pressione cominciata già nel weekend, dopo il passaggio della bassa pressione, sulle regioni centro-settentrionali, non avrà lunga vita, e tra lunedì sera e martedì subirà un attacco ad opera di un impulso di instabilità in discesa dal Nord Europa. Il fronte annesso, sospinto da aria più fresca, raggiungerà i versanti settentrionali delle Alpi entro la sera di lunedì e si riverserà sulla Val Padana dalle primissime ore di martedì, provocando un peggioramento sul Nord-est. Si tratterà di un passaggio piuttosto rapido, ma molto incisivo. I temporali risulteranno localmente intensi e saranno accompagnati da un netto rinforzo di Bora e Grecale sull’Adriatico ed un calo delle temperature. Velocemente il fronte scivolerà verso sud perdendo energia in giornata e al suo seguito rinforzerà l’alta pressione ripristinando condizioni più soleggiate. Nulla di fatto invece sul resto d’italia, dove i giorni trascorreranno all’insegna del bel tempo prevalente.

LUNEDÌ BEL TEMPO E CALDO IN TEMPORANEO AUMENTO, MA IL FRONTE TEMPORALESCO E’ IN ARRIVO

Tornerà a far caldo lunedì 6 al Centro-Nord con punte anche di 34/35° su tratti della Pianura Padana, sulle zone interne toscane e della Sardegna, mentre qualche grado in meno si registrerà al Sud, ancora alle prese con gli ultimi refoli legati alla circolazione depressionaria ormai in spostamento sullo Ionio. In giornata però infiltrazioni di aria più fresca ed instabile in arrivo dal Nord Europa raggiungeranno il Nord Italia, con il ritorno di piogge e temporali verso il Triveneto, anche forti entro fine giornata.

PASSAGGIO VELOCE PERTURBATO E POI SUBITO LA RIMONTA DELL’ALTA PRESSIONE

METEO MARTEDÌ 7 Al Nord nella notte temporali dalle Alpi orientali verso le pianure del Triveneto, anche forti tra Veneto e Friuli dove si potranno avere locali grandinate. Fenomeni che rapidamente raggiungeranno l’Emilia Romagna, ma già in mattinata ampie schiarite si estenderanno dalle Alpi orientali verso il Triveneto e le pianure emiliane, ampie dalla seconda parte della giornata. Altrove tempo più stabile, pur con qualche annuvolamento in arrivo. Al Centro tra la notte ed il mattino qualche rovescio in arrivo sulle Marche, più sulle zone interne dell’Abruzzo, anche con qualche locale temporale. Esaurimento dei fenomeni con tendenza a schiarite tra il pomeriggio e la sera. Sulle altre regioni prevalenza di bel tempo. Al Sud in prevalenza soleggiato, salvo qualche annuvolamento in arrivo dal pomeriggio su Puglia e dorsale appenninica. Temperature in netto calo al Nord e lungo l’Adriatico.

METEO MERCOLEDÌ’ 8 l’alta pressione recupererà il terreno perso e ripristinerà condizioni di stabilità con Bora in attenuazione e temperature in ripresa al Nord.

TENDENZA SUCCESSIVA FINO AL WEEKEND
Dalla seconda parte della settimana l’alta pressione rimarrà protagonista alle latitudini centro-meridionali del Continente, favorendo tempo in prevalenza stabile sull’Italia con temperature pienamente estive da nord a sud. Nuove insidie potrebbero affacciarsi dal Nord Europa nel corso del prossimo weekend.

Articolo di Gerardo Giordano del 06 Luglio 2020 alle ore 11:49

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 04 Agosto
Le più Calde
Località T°C
Siracusa 37°
Bari 35°
Foggia 35°
Lecce 33°
Matera 33°
Catanzaro 33°
Agrigento 33°
Catania 32°
Ragusa 32°
Brindisi 32°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 20°
Trento 21°
Sondrio 21°
Bolzano 22°
Brescia 22°
Belluno 22°
L'aquila 23°
Varese 23°
Cuneo 23°
Ferrara 23°
Domani Mercoledi 05 Agosto
Le più Calde
Località T°C
Siracusa 32°
Catania 31°
Roma 30°
Lecce 30°
Agrigento 30°
Cagliari 29°
Palermo 29°
Grosseto 29°
Latina 29°
Oristano 29°
Le più Fredde
Località T°C
Campobasso 20°
L'aquila 20°
Potenza 22°
Isernia 22°
Avellino 23°
Chieti 23°
Trieste 23°
Gorizia 23°
Teramo 23°
Arezzo 23°