Primo weekend di giugno con ancora temporali ed aria fresca, il sole ci sarà ma l’estate frena!

I forti temporali previsti tra la giornata di giovedì e quella di venerdì sono dovuti ad un fronte Atlantico ben organizzato, associato ad una profonda saccatura estesa dalla Groenlandia al mare del Nord, che raggiungerà la nostra Penisola attraversandola interamente. I contrasti termici molto elevati tra la massa d’aria fredda in arrivo e quella preesistente afro-mediterranea, fanno ritenere altamente probabile il verificarsi di forti fenomenologie temporalesche con nubifragi e grandinate, questa volta più su larga scala. Il fronte colpirà dapprima le regioni settentrionali e parte del Centro nella giornata di giovedì, poi venerdì si sposterà al sud interessato con fenomeni anche forti la fascia tirrenica. Sarà tutto preceduto da una forte ventilazione meridionale e accompagnato da un calo termico che entro venerdì avrà conquistato tutte le regioni portando le temperature anche al di sotto delle medie stagionali.

VENERDI’ TURBOLENTO PER IL CENTRO-SUD, AL NORD BREVE PAUSA

Meteo Venerdì 5: ampie aperture al Nord-ovest, variabilità su Lombardia, Emilia Romagna e Triveneto con qualche isolato piovasco al mattino e instabilità più diffusa al pomeriggio associata a piogge e temporali. Migliora a fine giornata. Centro instabile sulla fascia tirrenica con piogge e temporali, anche forti al mattino specie sul Lazio con possibili nubifragi e grandinate. Tendenza a maggiore variabilità dal pomeriggio con fenomeni in esaurimento serale. Maggiori aperture lungo l’Adriatico con fenomeni più occasionali. Al Sud diffuso maltempo con piogge e temporali anche forti, specie sulla fascia tirrenica ma localmente anche su Basilicata e Puglia, non escluse possibili grandinate. Tendenza dal pomeriggio a graduali aperture da ovest. Temperature in diminuzione anche al Centro Sud, in lieve aumento al Nordo-vest.

WEEKEND IN LOTTA TRA PERTURBAZIONE ED ANTICICLONE, L’ESTATE NON RIESCE AD AVANZARE

La formazione della depressione sul Mare del Nord sembrerebbe insistere anche nel corso del weekend 6-7 giugno. Dopo una prima perturbazione in transito tra giovedì e venerdì c’è quindi da attendersi un nuovo fronte che dalle zone alpine si porterebbe verso la Val Padana tra sabato e domenica.

METEO WEEKEND La giornata di sabato 6 sarà caratterizzata dal definitivo allontanamento della perturbazione dall’Italia con tempo in gran parte soleggiato e temperature in ripresa, anche se al Nord la nuvolosità tenderà ad aumentare per l’avvicinamento della nuova perturbazione, tanto che su Alpi e Liguria di Levante compariranno le prime piogge. Mentre sul resto d’Italia prevarranno condizioni più stabili.

Domenica 7 la nuova perturbazione dovrebbe entrare con maggior decisione al Nord, innescando piogge e temporali che dalle Alpi si estenderebbero alla Val Padana, mettendosi in cammino dal Nord-ovest verso il Triveneto ed interessando anche la Liguria. Il tempo potrebbe peggiorare anche su Toscana e Sardegna, ma sul resto d’Italia dovrebbero resistere condizioni di tempo più stabile e soleggiato salvo annuvolamenti in arrivo sul basso Tirreno. In questo contesto le temperature subirebbero una nuova diminuzione al Nord, mentre aumenterebbero temporaneamente al Centro e soprattutto al Sud per il richiamo di correnti più miti meridionali a precedere l’avvicinamento del fronte. .

Articolo di Gerardo Giordano del 04 Giugno 2020 alle ore 12:04

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Sabato 11 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Foggia 36°
Matera 34°
Nuoro 33°
Benevento 33°
Terni 32°
Macerata 32°
Ravenna 32°
Caserta 32°
Frosinone 32°
Latina 31°
Le più Fredde
Località T°C
Savona 24°
Aosta 24°
Belluno 24°
Vibo Valentia 25°
Genova 25°
Sondrio 25°
Livorno 25°
Cagliari 25°
La Spezia 26°
Ancona 26°
Domani Domenica 12 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Caserta 34°
Grosseto 34°
Roma 33°
Ragusa 33°
Benevento 33°
Taranto 33°
Agrigento 32°
Sassari 32°
Enna 32°
Nuoro 32°
Le più Fredde
Località T°C
Belluno 21°
Biella 23°
Sondrio 23°
L'aquila 23°
Teramo 23°
Aosta 24°
Fermo 24°
Chieti 24°
Cuneo 24°
Varese 24°