NOAA: la stagione degli uragani atlantici 2020 sarà più intensa del solito

Tempo di lettura: 2 minuti.

Sono previste dalle 13 alle 19 tempeste, di cui da 3 a 6 potrebbero diventare uragani potenti, con venti fino a 179 km/h.

Inizia oggi, 1 giugno, e terminerà il 30 novembre la stagione degli uragani altantici di quest’anno, sebbene si siano verificate già due tempeste nel corso del mese di maggio. La prima è stata Arthur, che si è formata il 16 maggio ed è passata a soli 40 chilometri a sud di Capo Hatteras, nella Carolina del Nord e la seconda è Bertha, che si è sviluppata a largo della costa orientale e ha attraversato la Carolina del Sud il 27 maggio, con raffiche di 80 chilometri orari. Secondo la National Oceanic and Atmospher Administration degli Stati Uniti (NOAA), la stagione 2020 sarà particolarmente attiva, con un numero maggiore di tempeste previste rispetto alla media.

Le previsioni NOAA segnalano dalle 13 alle 19 tempeste possibili, con venti di 63 km/h, di cui da 6 a 10 potrebbero trasformarsi in uragani, con venti fino a 119 km/h. A loro volta, gli uragani peggiori potrebbero diventare da 3 a 6, raggiungendo i 179 km/h. Nel 2019 sono state registrate 18 tempeste nominate, di cui 6 sono state classificate come uragani, 3 dei quali grandi uragani. Durante una stagione media, il numero di tempeste si aggira attorno ai 12 eventi, con circa 3 grandi uragani su 6 totali. Le prospettive del Climate Prediction Center del NOAA hanno una sicurezza del 70% circa e implicano il 60% di probabilità di una stagione fuori dalla norma, il 30% di una stagione nella media e soltanto il 10% di una stagione con meno eventi della norma.

L’uragano Arthur al largo della costa orientale degli Stati Uniti il 18 maggio 2020.
Immagine: NOAA.

Le previsioni degli uragani dell’Atlantico del 2020, come quelli del bacino del Pacifico orientale e quello centrale, vanno di pari passo con un nuovo studio condotto dai ricercatori dell’Università del Wisconsin, che evidenzia il riscaldamento globale come causa di rafforzamento di questi eventi meteorologici estremi. Lo studio si basa sull’analisi di quasi 40 anni  di immagini satellitari, che mostrano gli uragani diventare sempre più intensi e distruttivi. Le condizioni dell’oscillazione meridionale di El Nino (ENSO) saranno neutrali o tenderanno a La Nina, spiega il NOAA, il che significa che El Nino non sarà in grado di reprimere l’attività degli uragani. Ad aumentare le possibilità di una stagione anomala sarà inoltre la temperatura superficiale del mare più calda della media nell’Oceano Atlantico tropicale e nel Mar dei Caraibi, abbinata ad un taglio del vento verticale ridotto, a deboli alisei dell’Atlantico tropicale e ad un monsone dell’Africa occidentale potenziato.

Le preoccupazioni riguardo alle probabilità di una stagione più attiva del solito riguardano anche le condizioni dettate dall’emergenza Covid-19 nel mondo. L’esperta di gestione delle emergenze presso la Massachusetts Maritime Academy, Samantha Montano, ha espresso i suoi timori in merito a possibili disastri: molti volontari potrebbero non essere in grado di raggiungere le zone disastrate, oppure avranno difficoltà ad interagire con le persone, ha riferito al New York Times.

Articolo di Erika del 01 Giugno 2020 alle ore 17:55

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Sabato 11 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Foggia 36°
Matera 34°
Nuoro 33°
Benevento 33°
Terni 32°
Macerata 32°
Ravenna 32°
Caserta 32°
Frosinone 32°
Latina 31°
Le più Fredde
Località T°C
Savona 24°
Aosta 24°
Belluno 24°
Vibo Valentia 25°
Genova 25°
Sondrio 25°
Livorno 25°
Cagliari 25°
La Spezia 26°
Ancona 26°
Domani Domenica 12 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Caserta 34°
Grosseto 34°
Roma 33°
Ragusa 33°
Benevento 33°
Taranto 33°
Agrigento 32°
Sassari 32°
Enna 32°
Nuoro 32°
Le più Fredde
Località T°C
Belluno 21°
Biella 23°
Sondrio 23°
L'aquila 23°
Teramo 23°
Aosta 24°
Fermo 24°
Chieti 24°
Cuneo 24°
Varese 24°