Spettacolare ciclone atlantico ripreso dal satellite: venti estremi in Irlanda e Scozia

A partire dalla giornata del 20 maggio, un ciclone sviluppatosi sull’Oceano Atlantico si è rapidamente intensificato interessando con venti estremamente forti e piogge intense l’Irlanda, la Scozia e il Galles. In sole 36 ore la pressione interna del ciclone è diminuita di 36 hPa passando dai 1002 hPa registrati alle 12 UTC del 20 maggio al minimo di 966 hPa del 22 maggio ore 00 UTC.

L’immagine, prodotta dal radiometro SEVIRI a bordo di METEOSAT, è relativa al canale di assorbimento del vapore acqueo a 7.3 micrometri, particolarmente sensibile alla presenza di vapore acqueo a quote medie (circa 500 hPa). Si nota con estrema chiarezza il vortice ciclonico che richiama l’aria più calda e umida da sud (quella più chiara interessata dalla presenza di nubi) e l’aria più fredda e secca da nord (area scura) verso il minimo di pressione del ciclone.

Il forte gradiente di pressione tra il cuore del ciclone e le zone circostanti ha causato l’intensificazione dei venti: sono state registrate raffiche fino ai 115 km/h sulle coste occidentali irlandesi e fino ai 160 km/h sulle Highlands scozzesi.

La perturbazione connessa al ciclone ha causato intense precipitazioni in Irlanda, Scozia e Galles, dove si sono registrati 50 mm di pioggia in poche ore.

Il ciclone continuerà a muoversi in direzione nord-orientale e si indebolirà nelle prossime ore. Nonostante ciò, riuscirà ad apportare condizioni di forte maltempo in Scozia e Norvegia. Inoltre i suoi effetti, seppur in modo più blando, interesseranno anche il Centro Europa e l’Italia settentrionale con rovesci e locali temporali.

Articolo di Stefano Della Fera del 22 Maggio 2020 alle ore 19:53

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Giovedi 02 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Foggia 37°
Matera 35°
Siracusa 35°
Benevento 34°
Palermo 34°
Ragusa 34°
Lecce 34°
Enna 34°
Ferrara 34°
Terni 34°
Le più Fredde
Località T°C
Savona 24°
Genova 25°
Ancona 25°
Livorno 25°
Cagliari 26°
Belluno 26°
La Spezia 26°
Aosta 27°
Imperia 27°
Vibo Valentia 27°
Domani Venerdi 03 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Agrigento 38°
Foggia 36°
Matera 34°
Ragusa 34°
Frosinone 34°
Lecce 33°
Benevento 33°
Latina 33°
Enna 33°
Roma 33°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 22°
Cuneo 24°
Biella 24°
Belluno 25°
Sondrio 25°
Ancona 25°
Varese 25°
Livorno 26°
Bolzano 26°
Messina 26°