La tempesta Dennis è da record: la pressione del ciclone potrebbe scendere al di sotto di 920 hPa

Soltanto pochi giorni dopo l’arrivo della tempesta Ciara, dall’Oceano Atlantico sopraggiunge un nuovo esteso ed intenso ciclone extra-tropicale. Ribattezzato con il nome di Dennis, il ciclone potrebbe risultare uno dei più violenti di sempre dell’area atlantica.

La pressione interna del ciclone è diminuita ad una velocità impressionante e senza precedenti: in sole 24 ore il suo valore è calato di ben 51 hPa! Si consideri che nella definizione formale di ciclogenesi esplosiva, la pressione interna di un ciclone deve diminuire di almeno 24 hPa in 24 ore. Il valore registrato nel caso di Dennis è più del doppio di questa soglia.

Ciclone Dennis. Fonte: Eumetsat

Il 13 febbraio alle ore 12 la pressione registrata si attestava intorno a 1004 hPa, mentre in queste ore il sistema depressionario ha raggiunto i 930 hPa. Il ciclone continuerà ad intensificarsi raggiungendo entro sera il minimo assoluto di pressione: secondo diversi modelli il valore potrebbe scendere al di sotto di 920 hPa.

Anomalia di altezza geopotenziale a 850 hPa. FONTE: WXCHARTS

La prima regione ad essere colpita da Dennis è stata l’Islanda. Qui i venti hanno raggiunto valori impressionanti, paragonabili a quelli di un uragano di categoria 4: ad esempio, a Reykjavik la velocità dei venti ha superato i 200 km/h. L’azione dei venti ha causato onde altissime, fino ai 15 metri, e la cancellazione di centinaia di voli.

In queste ore, il minimo di pressione si avvicina all’Europa nord-occidentale, già duramente colpita dagli effetti della tempesta Ciara dei giorni scorsi. Le piogge intense e le temperature miti di queste ore connesse al passaggio del fronte caldo, lasceranno il posto a temperature più rigide in seguito al passaggio del fronte freddo. Sul Regno Unito e sui Paesi Scandinavi sono previste vere e proprie bufere di neve a partire dalla giornata di domani.

Articolo di Stefano Della Fera del 15 Febbraio 2020 alle ore 16:17

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Mercoledi 01 Aprile
Le più Calde
Località T°C
Vicenza 10°
Lecce 10°
Bari 10°
Salerno 10°
La Spezia 10°
Vibo Valentia 10°
Imperia 10°
Udine 10°
Verona 10°
Bologna 10°
Le più Fredde
Località T°C
L'aquila
Parma 10°
Modena 10°
Rovigo 10°
Lodi 10°
Firenze 10°
Gorizia 10°
Brindisi 10°
Prato 10°
Padova 10°
Domani Giovedi 02 Aprile
Le più Calde
Località T°C
Teramo 10°
Pescara 10°
Macerata 10°
Fermo 10°
Isernia 10°
Sondrio
Chieti
Ancona
Belluno
Enna
Le più Fredde
Località T°C
Rimini 10°
Nuoro 10°
Genova 10°
Vibo Valentia 10°
Savona 10°
Perugia 11°
Ascoli Piceno 11°
Biella 11°
Rieti 11°
Livorno 11°