Meteo lunedì 18 novembre: parziale miglioramento, ma dal pomeriggio ripeggiora al centro-nord

Giornata inizialmente di parziale tregua del maltempo sulla nostra Penisola, una tregua però molto breve in quanto già dalle ore pomeridiane peggiorerà nuovamente al centro-nord con nuove piogge, rovesci e nevicate sulle Alpi. Giornata asciutta al sud.

Perturbazione che va, perturbazione che viene: l’Italia continua ad essere “terra di conquista” per le perturbazioni atlantiche che ormai da inizio mese si succedono in serie, apportando condizioni di marcato maltempo, con conseguenze localmente anche estreme. Nemmeno il tempo di tirare il fiato dalla forte perturbazione che nel weekend ha interessato con veemenza gran parte della nostra Penisola, che già una nuova depressione avanzerà da ovest, con genesi di un minimo al suolo, irrompendo sulle nostre regioni centro-settentrionali dalle ore pomeridiane, con nuove piogge, rovesci e nevicate sulle Alpi. Tempo generalmente asciutto, invece, al sud.

Immagine satellitare attuale di stamane lunedì 18 novembre. Fonte:sat24.com
Immagine attuale Radar Meteo Protezione Civile di stamane 18 novembre, centro-nord Italia
Immagine attuale Radar Meteo Protezione Civile di stamane 18 novembre, centro-sud Italia

METEO IN DIRETTA LIVE – L’immagine satellitare e quelle relative al radar ci mostrano cielo poco nuvoloso al nord con assenza di precipitazioni, a parte qualche isolato e debole piovasco sull’Emilia centrale e sul Piemonte occidentale. Al centro si registrano, attualmente, condizioni cielo sereno o poco nuvoloso sul versante adriatico, mentre nuvolosità più consistente è presente sulle regioni del versante tirrenico, ove è in atto anche qualche pioggia sul Lazio centro-settentrionale, alta Toscana e Sardegna meridionale. Al sud si registrano condizioni di cielo parzialmente nuvoloso su Campania occidentale e Calabria tirrenica, sul resto delle regioni meridionali ritroviamo cielo generalmente sereno.

PREVISIONI LUNEDI’ 18 NOVEMBRE – Al nord, al mattino, condizioni di cielo tra il poco e il parzialmente nuvoloso con ampie schiarite. Al pomeriggio netto aumento della nuvolosità, con precipitazioni in risalita che interesseranno dapprima l’Emilia-Romagna, bassa Lombardia e basso Veneto. Nelle ore serali estensione del maltempo a tutte le regioni settentrionali, anche sui settori regionali più a nord con diffuse piogge, rovesci localmente anche forti e nevicate sulle Alpi mediamente oltre gli 800-1000 mt. Al centro schiarite sul versante adriatico, nubi più presenti su quello tirrenico, in progressivo e ulteriore aumento nelle ore pomeridiane e serali con piogge su Sardegna, Toscana, Lazio e Umbria occidentale. Al sud cielo sereno o poco nuvoloso al mattino, qualche nube in più su Campania occidentale e Calabria tirrenica. In serata generale aumento della nuvolosità, ma senza piogge.

ALLERTE METEO, di RISCHIO IDROGEOLOGICO ed IDRAULICO diramate dalla PROTEZIONE CIVILE per lunedì 18 novembre:

ALLERTA ROSSA
Emilia Romagna: Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese
Toscana: Ombrone Gr-Medio, Ombrone Gr-Costa, Valdarno Inf., Arno-Costa
Friuli Venezia Giulia: Bacino del Livenza e del Lemene

ALLERTA ARANCIONE
Emilia Romagna: Pianura e costa romagnola, Bacini emiliani centrali, Pianura emiliana centrale, Bacini emiliani orientali
Friuli Venezia Giulia: Bacino dell’Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino del Livenza e del Lemene, Bacino di Levante / Carso, Bacino montano del Tagliamento e del Torre
Toscana: Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Arno-Firenze, Bisenzio e Ombrone Pt, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Valdelsa-Valdera, Etruria
Veneto: Piave pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento, Alto Piave
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Bolzano

ALLERTA GIALLA
Emilia Romagna: Bacini romagnoli, Bacini emiliani occidentali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale
Lazio: Bacini Costieri Nord, Bacini Costieri Sud, Roma, Appennino di Rieti, Bacino Medio Tevere, Bacino del Liri, Aniene
Sardegna: Logudoro
Umbria: Nera – Corno, Trasimeno – Nestore, Chiani – Paglia, Medio Tevere, Alto Tevere, Chiascio – Topino
Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone
Abruzzo: Bacino dell’Aterno, Marsica, Bacino Alto del Sangro
Friuli Venezia Giulia: Bacino dell’Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino di Levante / Carso
Toscana: Serchio-Costa, Fiora e Albegna, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Isole, Mugello-Val di Sieve, Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Serchio-Garfagnana-Lima, Arno-Casentino, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Bisenzio e Ombrone Pt, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Lunigiana, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Versilia, Valtiberina, Ombrone Gr-Costa, Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera, Arno-Costa, Valdichiana, Etruria
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento

Articolo di Alberto Fucci del 18 Novembre 2019 alle ore 09:05

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Lunedi 16 Dicembre
Le più Calde
Località T°C
Aosta 10°
Venezia 10°
Bolzano 10°
Rovigo 10°
Mantova 10°
Lecco
Lodi
Sondrio
Piacenza
Bergamo
Le più Fredde
Località T°C
Treviso 10°
Vicenza 10°
Parma 11°
Brescia 11°
Udine 11°
Pordenone 11°
Gorizia 11°
Ferrara 11°
Trento 11°
Verona 12°
Domani Martedi 17 Dicembre
Le più Calde
Località T°C
Varese 10°
Vercelli 10°
Belluno 10°
Aosta
Biella
Asti
Torino
Alessandria
Cuneo
Sassari 20°
Le più Fredde
Località T°C
Novara 10°
Sondrio 10°
Bolzano 11°
Bergamo 11°
Vicenza 11°
Como 11°
Milano 11°
Enna 12°
Pavia 12°
Lecco 12°