Venezia: il rinforzo dei venti di scirocco sta determinando un nuovo picco di acqua alta

Il 12 novembre Venezia ha sperimentato un valore record di acqua alta: martedì notte l’acqua ha raggiunto i 187 cm, valore di poco inferiore a quello di 194 cm registrato nel 1966.

Nei giorni successivi la marea si è mantenuta su livelli molto alti e in questi minuti è atteso un nuovo picco, che dovrebbe attestarsi intorno ai 160 cm.

Ultima previsione di marea a Venezia

Piazza San Marco è sommersa già da diverse ore. La piazza infatti è in uno dei punti più bassi della città e inizia ad allagarsi già con una marea di 80 cm. Quindi, un valore così elevato come quello di stamane, potrebbe generare nuovi disagi, dopo l’evento disastroso dei giorni scorsi. Inoltre, nel caso di martedì 12 novembre, i modelli non avevano inizialmente previsto una marea eccezionale di quella portata.

Ma perché in alcuni casi è così complesso effettuare una previsione di marea?

Innanzitutto, basandosi su tecniche statistiche, i modelli devono tener conto della componente astronomica (prevedibile con largo anticipo) e dei modelli meteorologici. Generalmente le previsioni di marea forniscono valori affetti da un margine di errore abbastanza limitato, ma se le condizioni meteorologiche sono incerte, ecco che diviene più complicato effettuare una previsione.

Nel caso di martedì, i modelli prevedevano la presenza di venti di bora sulla laguna veneta, i quali rappresentano un fattore di attenuazione della marea perché spirano da nord verso sud.

Al contrario, nella sera di martedì, forti venti di scirocco hanno contribuito fortemente all’innalzamento del livello del mare. Anche stamattina, la componente del vento sarà determinante e gli intensi venti di scirocco porteranno la marea fino a 160 cm di altezza.

Articolo di Stefano Della Fera del 15 Novembre 2019 alle ore 11:32

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Mercoledi 08 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Caserta 32°
Palermo 31°
Benevento 31°
Sassari 31°
Terni 31°
Frosinone 30°
Roma 30°
Grosseto 30°
Foggia 30°
Latina 30°
Le più Fredde
Località T°C
Belluno 22°
Ancona 23°
Biella 23°
Fermo 23°
Varese 24°
Cagliari 24°
Pescara 24°
Teramo 24°
Chieti 24°
Gorizia 24°
Domani Giovedi 09 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Benevento 33°
Foggia 33°
Mantova 33°
Grosseto 32°
Caserta 32°
Terni 32°
Cremona 32°
Parma 32°
Firenze 32°
Siena 32°
Le più Fredde
Località T°C
Cagliari 24°
Ancona 24°
Pescara 24°
Savona 25°
Belluno 25°
Genova 25°
Fermo 26°
Chieti 26°
Brindisi 26°
Teramo 26°