Ottobre 2019 più caldo della norma? Colpa anche dell’ITCZ molto settentrionale!

Ottobre 2019 si sta mostrando nettamente più caldo della norma e anche abbastanza secco al centro-sud: l’anticiclone sub-tropicale risulta spesso in risalita a causa dell’ITCZ molto settentrionale e su posizioni ancora estive…

Per prima cosa ricordiamo cos’è l’ITCZ…

L’ITCZ è un’area di bassa pressione posizionata in prossimità dell’equatore generata dallo “scontro”, ovvero dalla convergenza, degli Alisei discendenti da nord-est per l’emisfero boreale con gli Alisei ascendenti da sud-est per l’emisfero australe. Quest’area prende il nome, appunto, di Intertropical Convergence Zone (ITCZ) ovvero Linea di Convergenza Intertropicale che risulta importantissima anche per le sorti meteo-climatiche della nostra Italia, specie per la stagione estiva.

ITCZ ha posizioni variabili durante l’anno a seconda delle stagioni e quindi dell’incidenza della radiazione solare: in estate (July nell’immagine)  l‘ITCZ si ubica più a nord e di riflesso anche la cintura delle alte pressioni sub-tropicali, che si trova immediatamente al di sopra di essa, si troverà più a nord, maggiormente invadente per il Mediterraneo e l’Italia, apportatrice di ondate di caldo, talora anche intense specie se l’ITCZ dovesse risultare ancora più alto rispetto ai valori medi normali estivi. In inverno (January nell’immagine) l’ITCZ si ubica a latitudini più meridionali e questo provoca, di riflesso, un maggiore allontanamento, dall’Italia e Mediterraneo, della cintura alto-pressoria sub-tropicale a favore della maggiore penetrazione delle basse pressioni collegate al Vortice Polare:

Il diverso posizionamento dell’ITCZ a seconda dei vari periodi dell’anno

Volgendo lo sguardo al periodo attuale ci rendiamo conto che, nella prima decade di Ottobre ma anche in tutto il mese di Settembre, la Linea di convergenza intertropicale si è posizionata a latitudini molto più settentrionali rispetto al periodo pienamente autunnale in corso e quindi rispetto alla norma. Ecco, ad esempio, il posizionamento assunto dall’ITCZ nella prima decade di questo Ottobre 2019:

Posizionamento dell’ITCZ nella prima decade di questo Ottobre 2019. Fonte: NOAA

Un posizionamento, dunque, ancora prettamente estivo, che ha contribuito e che sta contribuendo, a facilitare le espansioni verso nord, nonchè verso il Mediterraneo e la nostra Penisola, di campi anticiclonici di matrice sub-tropicale, con aria calda in risalita dal nord Africa, apportatrice di temperature spesso molto al di sopra della norma. Chiaramente sono le regioni centro-meridionali che stanno risultando maggiormente esposte a tali espansioni e risalite anticicloniche sub-tropicali rispetto al nord Italia che, a tratti, riesce ad essere interessato da perturbazioni atlantiche in ingresso da ovest. Perturbazioni però che faticano molto a scendere di latitudine fin verso il nostro centro-sud proprio a causa anche della posizione molto settentrionale dell’ITCZ.

Probabilmente simile anomalia configurativa tenderà a rientrare con l’avvento del mese di Novembre, quando potrebbero verificarsi configurazioni bariche favorevoli ad una maggiore penetrazione del Vortice Polare verso le medie-basse latitudini e ad un arretramento verso sud della Linea di convergenza intertropicale su posizioni più consone al periodo in corso, ormai tardo-autunnale.

Articolo di Alberto Fucci del 22 Ottobre 2019 alle ore 14:57

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Lunedi 06 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Grosseto 34°
Mantova 34°
Parma 33°
Cremona 33°
Ferrara 33°
Modena 33°
Roma 33°
Bologna 32°
Piacenza 32°
Firenze 32°
Le più Fredde
Località T°C
Vibo Valentia 24°
Potenza 25°
Ancona 25°
Aosta 25°
L'aquila 25°
Trapani 25°
Messina 26°
Pescara 26°
Cosenza 26°
Genova 26°
Domani Martedi 07 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Agrigento 32°
Roma 31°
Siracusa 31°
Latina 31°
Taranto 31°
Sassari 31°
Ragusa 30°
Lecce 30°
Palermo 30°
Enna 29°
Le più Fredde
Località T°C
L'aquila 20°
Campobasso 20°
Chieti 21°
Belluno 21°
Teramo 21°
Fermo 21°
Isernia 22°
Macerata 22°
Ascoli Piceno 22°
Cuneo 22°