Ennesima perturbazione del mese in passaggio in settimana: da domani piogge intense e aria più fresca!

Siamo a metà ottobre e già un bel pò di perturbazioni si sono affacciate sul nostro Paese. Diciamo affacciate perchè la maggior parte han interessato solo il centro-nord. Per “fortuna” la prossima riguarderà un pò tutte le regioni. Si inizierà domani quando un impulso di aria fresca nord atlantica associato a una bassa pressione in approfondimento tra l’Islanda e il Regno Unito scenderà di latitudine e transiterà tra la Francia e le regioni Alpine. Associato a questo impulso un fronte di instabilità piuttosto intenso porterà maltempo su buona parte delle regioni settentrionali e quelle centrali soprattutto tirreniche. Il fronte sarà però passeggero e dopo aver interessato anche il meridione, anche se con meno potenza, si allontanerà rapidamente favorendo un nuovo aumento della pressione da ovest.

ITALIA DIVISA: FORTI PIOGGE AL NORD, SUD SOLEGGIATO

Meteo Martedì 15 Al Nord il maltempo sarà presente fin dal mattino al Nord-ovest con piogge e rovesci anche temporaleschi localmente di forte intensità in rapida estensione dal pomeriggio anche alla Lombardia e al Triveneto soprattutto alte pianure e pedemontane dove potranno risultare forti, nubi sparse e schiarite con fenomeni solo isolati in Emilia Romagna. In serata migliora da ovest ed entro la notte quasi ovunque. Centro instabile fin dal mattino su Toscana e Lazio con piovaschi e temporali anche moderati sull’alta Toscana. Dal pomeriggio fenomeni in intensificazione su tutto il versante tirrenico con temporali anche intensi. Maggiore variabilità in Umbria con fenomeni più deboli, prevalentemente asciutto lungo l’Adriatico. Sud nubi in graduale aumento da ovest con qualche prima debole pioggia sulla Sicilia e la notte anche a carattere di rovescio in Campania. Ampie schiarite altrove. Temperature in calo al Nord-ovest e regioni centrali tirreniche, stazionarie o in lieve ulteriore aumento altrove con punte di 26-27° in Puglia.

BASSO PRESSIONE DI PASSAGGIO, LE CONDIZIONI MIGLIORANO DA GIOVEDI’

Il cedimento dell’alta pressione questa sera quindi consentirà l’ingresso sull’Italia di un’intenso fronte atlantico che porterà maltempo nella giornata di martedì su diverse regioni. La perturbazione transiterà poi verso est interessando seppur marginalmente anche le regioni meridionali nella giornata di mercoledì seguita da un ritorno dell’alta pressione. Da giovedì condizioni migliori per tutti ,ma sembra che durerà molto poco, tra venerdì e il weekend infatti è atteso un nuovo e intenso peggioramento a causa dell’ennesima perturbazione atlantica.

Meteo Mercoledì 16 Nel complesso sarà soleggiato al Centro Nord con qualche annuvolamento sulla Toscana settentrionale e qualche foschia o nebbia al mattino in Val padana in dissolvimento nelle ore centrali. Maggiore variabilità al Sud con qualche veloce piovasco in transito su Campania, Basilicata, Puglia e basso Tirreno seguito da ampie schiarite a iniziare dalla Campania e dal pomeriggio. Temperature in lieve calo al Sud proprio a causa del passaggio del fronte freddo, stazionarie o in lieve locale aumento al Centro Nord.

Meteo Giovedì 17 Una giornata nel complesso buona con qualche residuo annuvolamento al Sud. Ma la tendenza sarà di un aumento delle nubi al Nord-ovest a causa proprio di una nuova perturbazione che entrerà in scena nella giornata di venerdì 18. Temperature in generale in lieve aumento.

Articolo di Gerardo Giordano del 14 Ottobre 2019 alle ore 18:00

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Lunedi 06 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Grosseto 34°
Mantova 34°
Parma 33°
Cremona 33°
Ferrara 33°
Modena 33°
Roma 33°
Bologna 32°
Piacenza 32°
Firenze 32°
Le più Fredde
Località T°C
Vibo Valentia 24°
Potenza 25°
Ancona 25°
Aosta 25°
L'aquila 25°
Trapani 25°
Messina 26°
Pescara 26°
Cosenza 26°
Genova 26°
Domani Martedi 07 Luglio
Le più Calde
Località T°C
Agrigento 32°
Roma 31°
Siracusa 31°
Latina 31°
Taranto 31°
Sassari 31°
Ragusa 30°
Lecce 30°
Palermo 30°
Enna 29°
Le più Fredde
Località T°C
L'aquila 20°
Campobasso 20°
Chieti 21°
Belluno 21°
Teramo 21°
Fermo 21°
Isernia 22°
Macerata 22°
Ascoli Piceno 22°
Cuneo 22°