Fine settimana tra fine delle piogge, ritorno del sole e arrivo del maltempo!

Il maltempo oggi è bello attivo in diverso regioni, e lo sarà fino a questa sera. Ma come abbiam detto nei giorni scorsi, si tratta di un passaggio momentaneo. Da domani infatti la pressione sull’Italia tenderà nuovamente ad aumentare grazie all’espansione verso sud della grossa cellula di alta pressione centrata sul Regno Unito. Un anticiclone di matrice sub tropicale con un contributo azzorriano che garantirà tempo abbastanza stabile e soleggiato sull’Italia con qualche ultima incertezza al Sud e locali annuvolamenti al Nord, causati dalle infiltrazioni fresche orientali. Il miglioramento favorirà anche un locale aumento delle temperature, soprattutto sulle regioni centrali tirreniche. Ma il weekend invece sarà macchiato a metà. Infatti inizieremo con abbondante sole e finiremo con l’arrivo di una perturbazione atlantica. Ma vediamo in dettaglio.

VENERDI’ CON L’ITALIA DIVISA TRA RIMONTA DEL BEL TEMPO E ULTIME PIOGGE

Domani al Nord avremo nuvolosità irregolare al mattino, più diffusa su Alpi e Prealpi centro occidentali ma senza fenomeni, più sole sui settori di pianura. Nelle ore centrali ancora qualche annuvolamento sui settori alpini e prealpini, abbastanza soleggiato in pianura. In serata insisterà qualche annuvolamento su Alpi e Prealpi, poco nuvoloso in pianura. Il centro Italia vedrà generali condizioni di bel tempo per l’intera giornata salvo locali annuvolamenti nella prima parte tra basse Marche e Abruzzo ma senza fenomeni. Situazione poco differente al Sud: al mattino qualche piovasco su Salento, Calabria e Sicilia orientale, buono altrove. Nel pomeriggio migliora su Puglia e nord Calabria, ultimi rovesci in Sicilia e bassa Calabria, buono altrove. In serata migliora ovunque. Temperature stabili o in lieve calo al Nord e lungo l’Adriatico, in leggero aumento al Centro. Massime fino a 28° sulle Isole Maggiori.

FINE SETTIMANA PARTE CON SOLE E TEMPERATURE IN AUMENTO, MA POI DOMENICA MALTEMPO IN AGGUATO

Una volta transitato il fronte provenuto dal Nord Europa che fino a venerdì distribuirà residui fenomeni sulle regioni ioniche dello Stivale, la pressione riprenderà temporaneamente ad aumentare e il weekend inizierà così all’insegna della stabilità prevalente sull’Italia con temperature in lieve ripresa. Il miglioramento però non avrà lunga vita e dall’Atlantico una perturbazione raggiungerà già sabato sera l’Italia a partire dalle regioni di Nordovest e dalla Sardegna. Ulteriore peggioramento domenica sulle regioni centro-settentrionali.

METEO SABATO 21 Giornata caratterizzata dalla presenza dell’alta pressione che favorirà tempo stabile e in prevalenza soleggiato sulle nostre regioni, salvo qualche addensamento sulla Sardegna tirrenica e sulla Sicilia ionica, dove non è escluso qualche isolato piovasco. Nubi in aumento al Nord-ovest dal pomeriggio, con qualche pioggia verso sera su Alpi piemontesi occidentali e Liguria.

METEO DOMENICA 22 La perturbazione atlantica cercherà di erodere l’alta pressione, provocando un ulteriore peggioramento al Nord-ovest con piogge e rovesci che si intensificheranno in giornata su Piemonte e Liguria, fino a Valle d’Aosta sudorientale, parte di Lombardia ed Emilia nel corso della giornata. Qualche piovasco non escluso anche in Sardegna. Peggiora in giornata sulle regioni centro-settentrionali tirreniche con piogge e temporali più frequenti dalla seconda parte del giorno, in locale sconfinamento alle zone adriatiche, soprattutto interne, e all’alta Campania. Sul resto d’Italia sole offuscato da velature e strati alti in ispessimento da ovest, ma senza fenomeni. Si tratta comunque di un’evoluzione che necessita di ulteriori conferme nei dettagli spazio-temporali, seguite pertanto tutti gli aggiornamenti.

Articolo di Gerardo Giordano del 19 Settembre 2019 alle ore 12:18

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 15 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Palermo 28°
Foggia 27°
Bologna 26°
Lecce 25°
Ferrara 25°
Benevento 25°
Modena 25°
Trapani 25°
Bari 25°
Firenze 25°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 15°
Biella 15°
Belluno 17°
Torino 17°
Sondrio 17°
Varese 18°
Lecco 19°
Pordenone 19°
Como 19°
Udine 19°
Domani Mercoledi 16 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Foggia 27°
Siracusa 25°
Benevento 25°
Agrigento 25°
Matera 24°
Palermo 24°
Lecce 24°
Taranto 24°
Roma 24°
Catania 24°
Le più Fredde
Località T°C
Biella 17°
Aosta 17°
Belluno 18°
Varese 18°
Sondrio 19°
Lecco 19°
Savona 19°
Cuneo 19°
Bergamo 19°
Torino 19°