Scoperta acqua sul K2-18b, un pianeta dove sarebbero possibili forme di vita!

Importantissima scoperta sul pianeta K2-18b da parte di un gruppo di studiosi dell’University College di Londra, a cui fa capo anche un’astrofisica italiana…

Un gruppo di studiosi dell’University College di Londra, a cui fanno capo il greco Angelos Tsiaras, l’italiana Giovanna Tinetti e il tedesco Ingo Waldmann, hanno effettuato un’importantissima scoperta, poi pubblicata sulla rivista Nature Astronomy: il 50% dell’atmosfera relativa al pianeta K2-18b è rappresentata da vapore acqueo.

Si tratta di un pianeta non poi così tanto distante da noi, ovviamente in termini astronomici: il K2-18 b, distante “solo” 110 anni luce dalla Terra, fu scoperto nel 2015 dal telescopio spaziale Kepler della Nasa. Ruota attorno ad una stella più piccola del Sole, la nana rossa K2-18, ad una distanza che rientra nella cosiddetta ‘fascia abitabile’. Ciò permette all’acqua di essere presente allo stato liquido.

Nello specifico i ricercatori hanno ricostruito le caratteristiche dell’atmosfera del pianeta attraverso le acquisizioni dei dati del telescopio spaziale Hubble, nel 2016 e 2017, rilevando tramite sofisticati algoritmi la presenza delle molecole d’acqua. Non si esclude che nell’atmosfera di questo pianeta possano esserci anche concentrazioni di azoto e metano

Non si tratta del primo pianeta in grado di ospitare l’acqua: di recente (soprattutto nell’ultimo decennio) sono stati individuati altri pianeti in grado di contenere acqua (seppur in piccole quantità). Ovviamente la sola presenza di acqua sul K2-18b non è in grado di dirci con certezza se il pianeta sia in grado di ospitare la vita: per questo secondo passo saranno necessarie ulteriori ricerche.

Giovanna Tinetti, astrofisica italiana a capo del gruppo di ricerca, dichiara che “la scoperta è incredibilmente eccitante. K2-18 b non è un gemello della Terra, in quanto è significativamente più pesante e ha una composizione atmosferica diversa. Tuttavia è un pianeta potenziale candidato all’abitabilità per forme di vita diverse da quella umana“.

Articolo di Alberto Fucci del 13 Settembre 2019 alle ore 21:26

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 15 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Palermo 28°
Foggia 27°
Bologna 26°
Lecce 25°
Ferrara 25°
Benevento 25°
Modena 25°
Trapani 25°
Bari 25°
Firenze 25°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 15°
Biella 15°
Belluno 17°
Torino 17°
Sondrio 17°
Varese 18°
Lecco 19°
Pordenone 19°
Como 19°
Udine 19°
Domani Mercoledi 16 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Foggia 27°
Siracusa 25°
Benevento 25°
Agrigento 25°
Matera 24°
Palermo 24°
Lecce 24°
Taranto 24°
Roma 24°
Catania 24°
Le più Fredde
Località T°C
Biella 17°
Aosta 17°
Belluno 18°
Varese 18°
Sondrio 19°
Lecco 19°
Savona 19°
Cuneo 19°
Bergamo 19°
Torino 19°