Estate settembrina “mode on”: bel tempo ovunque con temperature massime anche oltre i +30°

Almeno fino ad inizio della prossima settimana vivremo giornate soleggiate e stabili su tutta la nostra Penisola, con totale assenza di precipitazioni. Temperature estive con massime localmente anche oltre i +30°!

Non è ancora giunto il momento dell’autunno, delle piogge, del vento, del fresco: sarà ancora estate, anche nei prossimi 5-6 giorni almeno!

L’espansione e il rinforzo, da ovest, dell’Anticiclone delle Azzorre ingloberà ulteriormente tutta la nostra Penisola, garantendo giorni nel segno della piena stabilità sulla nostra Penisola con totale assenza di precipitazioni da nord a sud e con temperature prettamente estive, seppur senza troppi eccessi, in quanto non saremo interessati dalla risalita di masse d’aria estremamente calde collegate all’anticiclone nord-africano, le quali resteranno appunto confinate al nord Africa:

Configurazione barica prevista per la giornata di sabato 14 settembre. GFS – Meteociel –
Distribuzione termica a 850hpa (1450 mt) relativa alla giornata di sabato 14 settembre. GFS – Meteociel –

Ad 850hpa (1450 mt), sulla nostra Penisola, le temperature risulteranno al di sopra della norma, soprattutto sulla Sardegna e sulle regioni centrali e meridionali tirreniche che saranno interessate da isoterme di +16/+18°. Meno calde risulteranno le regioni del versante adriatico:

Distribuzione termica a 850hpa (1450 mt) sull’Italia prevista per le ore centrali di domenica 15 settembre. GFS – Meteociel –

Per le basse quote, per il weekend ed inizio prossima settimana, ci attendiamo valori massimi in risalita anche fino a +32/+33° sulle aree pianeggianti interne centro-meridionali del versante tirrenico, ovvero su Toscana, Lazio, Campania e anche sulla Sardegna. Valori al di sopra della norma. Sulle nostre coste ovunque ci saranno condizioni ideali per gli ultimi bagni e per le ultime giornate al mare:

Distribuzione termica a 2 mt prevista per le ore centrali di sabato 14 Settembre. GFS – Meteociel –

Le temperature minime chiaramente tenderanno a scendere maggiormente rispetto a luglio e agosto, data la stagione che ormai avanza inducendo una minore durata delle ore di luce e ad un’intensità minore del soleggiamento. Sulle aree interne della nostra Penisola, sia settentrionali e sia centro-meridionali soggette ad inversione termica, al primo mattino farà abbastanza fresco con temperature minime localmente anche al di sotto dei +15°C, dunque ci attendiamo un escursione termica giornaliera marcata in tali aree, appunto tra temperature minime e temperature massime:


Distribuzione termica a 2 mt prevista per le primissime ore mattutine di sabato 14 Settembre. GFS – Meteociel –

Per assistere ad un possibile cambio di circolazione sulla nostra Penisola, con temperature in calo e tempo in peggioramento bisognerà aspettare almeno fino al 17-18 Settembre, ma questo sarà argomento di un nostro prossimo articolo che si proietterà sul medio-lungo termine che vi invitiamo a non perdere. Restate connessi su Meteo in  Diretta.

Articolo di Alberto Fucci del 12 Settembre 2019 alle ore 18:32

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 15 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Palermo 28°
Foggia 27°
Bologna 26°
Lecce 25°
Ferrara 25°
Benevento 25°
Modena 25°
Trapani 25°
Bari 25°
Firenze 25°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 15°
Biella 15°
Belluno 17°
Torino 17°
Sondrio 17°
Varese 18°
Lecco 19°
Pordenone 19°
Como 19°
Udine 19°
Domani Mercoledi 16 Ottobre
Le più Calde
Località T°C
Foggia 27°
Siracusa 25°
Benevento 25°
Agrigento 25°
Matera 24°
Palermo 24°
Lecce 24°
Taranto 24°
Roma 24°
Catania 24°
Le più Fredde
Località T°C
Biella 17°
Aosta 17°
Belluno 18°
Varese 18°
Sondrio 19°
Lecco 19°
Savona 19°
Cuneo 19°
Bergamo 19°
Torino 19°