Cronaca meteo: prima neve sulle Alpi, localmente fin sui 1500 mt!

Nella giornata di domenica la perturbazione nord-atlantica, accompagnata da aria fredda, ha apportato la prima neve sulle nostre Alpi, localmente fin sui 1500 mt!

Seconda domenica di settembre all’insegna della neve sulle nostre Alpi, generalmente oltre i 1600-1700 mt, ma localmente i fiocchi sono riusciti a cadere fin verso i 1400-1500 mt, donando al paesaggio un primo candido tocco di magia. Speriamo possa essere un segnale premonitore di un grande inverno sulle nostre Alpi che hanno bisogno di molta neve naturale sia per il turismo legato agli sport invernali e sia per avere un giusto equilibrio del bilancio idrico che possa scongiurare periodi prolungati di siccità come lo scorso inverno, assolutamente deleteri per il bilancio di massa dei nostri ghiacciai alpini.

Nella giornata di ieri, dicevamo, come era prevedibile, la perturbazione nord-atlantica, accompagnata da aria fredda in quota (fino ad una +4 a 850hpa sull’arco alpino), ha favorito il ritorno della neve sulle Alpi, a quote anche piuttosto basse per il periodo. Nello specifico fitte nevicate hanno interessato soprattutto i monti di Lombardia e Trentino Alto Adige: oltre 40 cm caduti al Passo dello Stelvio, ma i fiocchi sono scesi anche a quote decisamente più basse, ovvero fin sui 1700-800 metri, come a Livigno (SO), dove un manto nevoso di qualche centimetro si è posato su tetti, auto e strade. Sull’alta Valtellina e sulle Alpi Venoste non sono mancate nevicate fin sui 1300-1400 mt: è stato il caso di Bormio, San Valentino della Muta, Ponte di Legno, Santa Caterina Valfurva, Passo del Tonale, Oga.

Nel corso del pomeriggio le precipitazioni nevose si sono spostate ulteriormente verso est, finendo per coinvolgere anche il Veneto e il settore alto-atesino con limite in calo fin verso i 1500-1600 mt localmente, soprattutto sulle zone di confine. Andiamo a visionare un video di Livigno (SO) relativo alla giornata di ieri, durante la forte nevicata:

Infine ecco qualche foto nevosa delle nostre Alpi, sempre relativa alla giornata di ieri domenica 8 settembre:

Santa Caterina Valfurva (SO) 1738 mt. – 8 Settembre 2019 –
Passo dello Stelvio 2758 mt. – 8 Settembre 2019 –

Passo dello Stelvio 2758 mt. – 8 Settembre 2019 –
Articolo di Alberto Fucci del 09 Settembre 2019 alle ore 19:37

Altri articoli di approfondimento

Parte l’autunno tra impulsi instabili e bel tempo: dove e quando pioverà in settimana?

Qualcosa nello spazio sta “uccidendo” intere galassie

Un lunedì con piogge e rovesci temporaleschi? Ecco dove!

In Australia l’acqua sta finendo, si avvicina il “Day Zero”

I migranti nel mondo sono 272 milioni e crescono più della popolazione globale

Tempesta tropicale Imelda: piogge eccezionali sul Texas

Una gigantesca nuvola di polvere ha causato un “boom” della vita sulla Terra

Fine settimana tra fine delle piogge, ritorno del sole e arrivo del maltempo!

Decreto Clima: dal 2020 incentivi per l’eco-sostenibile

Fronte freddo sull’Italia fino a venerdì: rovesci sparsi da nord a sud e calo termico!

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Lunedi 23 Settembre
Le più Calde
Località T°C
Siracusa 34°
Palermo 32°
Catania 31°
Foggia 31°
Lecce 30°
Matera 29°
Bari 28°
Brindisi 28°
Crotone 28°
Benevento 28°
Le più Fredde
Località T°C
Bolzano 18°
Aosta 18°
Trento 19°
Belluno 19°
Sondrio 19°
Gorizia 20°
Ancona 20°
Venezia 20°
Fermo 20°
Rimini 20°
Domani Martedi 24 Settembre
Le più Calde
Località T°C
Siracusa 30°
Catania 28°
Agrigento 28°
Ragusa 27°
Roma 26°
Taranto 26°
Latina 26°
Cagliari 26°
Palermo 26°
Caserta 26°
Le più Fredde
Località T°C
Fermo 20°
Belluno 20°
L'aquila 20°
Campobasso 20°
Sondrio 20°
Ancona 20°
Biella 20°
Macerata 20°
Savona 20°
Chieti 21°