Gli elefanti africani combattono il clima mangiando

Una grossa ingestione di vegetazione da parte degli elefanti fornisce in realtà effetti benefici al Pianeta.

La fame degli elefanti africani potrebbe essere qualcosa di positivo per il cambiamento climatico. Lo dice uno studio pubblicato su Nature Geoscience, secondo il quale la grossa ingestione di vegetazione da parte di questi animali, oltre a fornire loro nutrimento, ha in realtà risultati benefici per l’ambiente.

Gli elefanti delle foreste pluviali dell’Africa occidentale ingeriscono una grande quantità di vegetazione, che può arrivare fino a 450 chilogrammi al giorno. In casi comuni, sottrarre una tale massa di verde al pianeta è qualcosa di dannoso, ma non per gli elefanti. Mentre i “Loxodonta cyclotis” pascolano, infatti, si nutrono di piante e arbusti dal diametro di 30 centimetri circa, ovvero più piccoli. Ciò influisce sulla crescita della vegetazione futura, che rinasce più alta e meno esigente di sole e acqua. Secondo le analisi dei ricercatori, le nuove caratteristiche delle piante rinate – con più massa e legni più densi, se pur in quantità potenzialmente inferiore, favoriscono un maggiore assorbimento di carbonio.

Il modello utilizzato dal team è stato verificato nel mondo reale: gli alberi nelle foreste dove vivono gli elefanti hanno un legno più denso di circa 75 grammi per metro cubo rispetto a quelli delle foreste senza elefanti. Ciò vuol dire che la presenza di un elefante per ogni chilometro quadrato potrebbe aumentare la massa vegetale esistente di circa 60 tonnellate per ettaro, abbastanza per immagazzinare più di 10 miliardi di tonnellate di CO2. Ecco perché man mano che gli elefanti scompaiono – e attualmente lo fanno ad un ritmo allarmante – quelle foreste perdono sempre di più la loro efficacia contro gli effetti del cambiamento climatico.

Articolo di Erika del 22 Luglio 2019 alle ore 17:08

Altri articoli di approfondimento

La Terra potrebbe avere fino a 10 miliardi di pianeti simili

Verso il “picco” dell’ondata di caldo, ma da giovedì temporali in aumento!

Dopo giugno, anche luglio 2019 è il più caldo dall’inizio delle misurazioni

Un’onda gravitazionale ha attraversato la Terra. A generarla una catastrofe cosmica

Il leone non è più forte come una volta. E la colpa è dell’uomo.

Weekend infuocato con sole e temperature in aumento: settimana prossima e Ferragosto in bilico!

Vacanze plastic-free: 7 modi per ridurre la plastica in viaggio

Analisi medio termine: ondata di caldo estremo in arrivo, oltre +40° al centro-sud!

Ad agosto arriva la “Superluna Nera”

Mercoledì e giovedì con piogge e rovesci al nord e su parte del centro, ecco dove!

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Mercoledi 21 Agosto
Le più Calde

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature.inc.php on line 31
Località T°C
Le più Fredde

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature.inc.php on line 62
Località T°C
Domani Giovedi 22 Agosto
Le più Calde

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature.inc.php on line 101
Località T°C
Le più Fredde

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/meteoindiretta.it/httpdocs/box_sidebar_temperature.inc.php on line 132
Località T°C