Scoperte 7.000 specie microbiche marine, nuove risorse per cure antitumorali

Il phylum batterico trovato negli oceani rappresenta una grande risorsa per lo sviluppo di nuovi farmaci antitumorali e nella cura di molte malattie.

 

 

Un team di scienziati della Hong Kong University of Science and Technology (HKUST) ha dichiarato la scoperta di circa 7.000 specie microbiche marine negli oceani del Pacifico, dell’Atlantico e dell’India. Tra queste gli acidobatteri, un phylum naturale contenente il sistema di editing genetico CRISPR, trovato in mare per la prima volta. La scoperta, pubblicata sulla rivista Nature Communications, smentisce l’attuale convinzione che sul pianeta esistano solo 35.000 specie di microbi marini e 80 phyla batterici, aprendo le porte ad una conoscenza più approfondita della biodiversità microbica degli oceani. L’esistenza di altre specie microbiche marine costituisce, secondo i ricercatori, una grande risorsa per lo sviluppo di nuovi farmaci e per la cura di diverse malattie.

Gli acidobatteri, uno dei phyla marini identificati nella ricerca finora trovati solo sul suolo terrestre, sono un importante elemento nello sviluppo di antibiotici e farmaci anti tumorali grazie all’alto livello di cluster di geni biosintetici. La specie marina di questo phylum è la prima a contenere il sistema di modifica genica CRISPR, una famiglia di sequenze di DNA che si trovano all’interno dei genomi di organismi batterici – come Escherichia Coli – ampiamente utilizzata nell’ingegneria genetica farmaceutica e agroindustriale. L’importanza di questa caratteristica negli acidobatteri risiede nella capacità di modifica dei geni e nella resistenza ai plasmidi e ai fagi estranei. “Queste specie hanno un grande potenziale”, afferma Qian Peiyuan della HKUST, “sia per una migliore comprensione della vita che per offrire indizi alla nostra ricerca di nuovi trattamenti per le malattie”.

Articolo di Erika del 15 Marzo 2019 alle ore 13:03

Altri articoli di approfondimento

Nuova settimana ancora maltempo? Diciamo che migliora ma non troppo!

Promoção por blogs – Visão global | Criar Blog Gratis

Tonnellate di rifiuti sulle Isole Cocos, “l’ultimo paradiso incontaminato dell’Australia”

Sotto la lente: domenica di maltempo con piogge e rovesci, ecco dove!

I mari europei sono avvelenati da metalli pesanti e sostanze chimiche

Ennesimo weekend col maltempo: questa volta più al centro-nord, ma occhio al sud!

Analisi meteo medio-termine: perturbazione atlantica nel weekend, nuove piogge e rovesci!

Europa Centrale al freddo, ma caldo ad Est e ad Ovest

Cucinare può trasformare le case in “scatole tossiche”

Calano le rinnovabili in Italia, lontani gli obiettivi 2030

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Lunedi 20 Maggio
Le più Calde
Località T°C
Siracusa 25°
Lecce 22°
Catania 22°
Torino 22°
Palermo 21°
Asti 21°
Bari 21°
Foggia 21°
Brindisi 21°
Ravenna 20°
Le più Fredde
Località T°C
L'aquila 13°
Campobasso 14°
Potenza 14°
Aosta 14°
Isernia 15°
Belluno 15°
Nuoro 15°
Avellino 15°
Rieti 15°
Genova 15°
Domani Martedi 21 Maggio
Le più Calde
Località T°C
Novara 24°
Milano 24°
Vercelli 24°
Padova 24°
Cremona 24°
Piacenza 24°
Lodi 24°
Mantova 24°
Vicenza 24°
Rovigo 24°
Le più Fredde
Località T°C
Potenza 15°
L'aquila 15°
Messina 16°
Campobasso 16°
Savona 16°
Vibo Valentia 16°
Isernia 16°
Rieti 16°
Aosta 17°
Livorno 17°