Una “semplice” giornata di primavera sulla penisola

L’animazione delle immagini satellitari che abbiamo reperito dal nostro portale satelliti mostra come gran parte delle regioni italiane siano interessate da bel tempo. Fanno eccezione la costa ligure e quella laziale, dove si sono sviluppati addensamenti vicino alla superficie equiparabili a nebbie. Il meccanismo che ha portato alla formazione di questi banchi nuvolosi è, tuttavia, leggermente diverso in quanto dipende dal trasporto di aria umida dal Tirreno verso i rilievi appenninici.

Animazione immagini satellitari sull’Italia

Dando un’occhiata alla mappa sinottica relativa a questa mattina si nota come l’alta pressione normalmente presente sulle Azzorre si sia espansa verso il Mediterraneo. Viceversa, sull’Europa orientale si avvicendano numerose basse pressioni che stanno portando tempo perturbato. Un debole centro di bassa pressione si è formato anche sull’Adriatico, ed è proprio il responsabile della copertura nuvolosa che abbiamo osservato nell’animazione mostrata in precedenza.

Carta sinottica

Carta sinottica

Come previsto le temperature sono salite verso valori prossimi o lievemente superiori alla media del periodo. Le regioni più calde sono, al momento, quelle del nord-ovest, dove si registrano massime diffusamente superiori ai 20°C, come mostrato dall’immagine sottostante.

Temperature massime misurate sulle regioni centro-settentrionali

Temperature massime misurate sulle regioni centro-settentrionali – rete MeteoNetwork

Le 3 località più calde d’Italia sono, in ordine:

  1. 23.3°C a Villanova Canavese (TO)
  2. 22.9°C a Bova (RC)
  3. 22.8°C a Roccabernarda (KR)

Anche al sud la colonnina di mercurio è salita oltre i 20°C, anche se le temperature sono pressoché identiche a quelle registrate sulle regioni settentrionali.

Temperature massime misurate sulle regioni centro-meridionali

Temperature massime misurate sulle regioni centro-meridionali – rete MeteoNetwork

 

Articolo di Guido Cioni del 19 Marzo 2017 alle ore 13:11

Altri articoli di approfondimento

Calo termico a partire da domenica , l’inverno torna in Europa

Anche con il riscaldamento globale le estati sarebbero più fresche, se non fosse per la deforestazione…

Cella delle latitudini medie e polari : influenze meteo-climatiche

Sole, Nebbie e piccoli Aumenti termici: Settimana italiana più soft!

“Uragani” mediterranei: cosa sono in realtà e come si formano

Perchè nelle zone equatoriali piove tantissimo? La risposta è nell’ITCZ!

L’insidioso ciclone “Numa” lambisce le coste pugliesi [IMMAGINI]

Neve, Sole, Pioggia, Nuvole, avremo tutto: Weekend tutto fare!

Piogge intense ed allagamenti sulle costa Abruzzese. LE IMMAGINI

Circolazione Generale dell’Atmosfera : Cella di Hadley ed influenze meteo-climatiche

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Sabato 25 Novembre
Le più Calde
Località T°C
Belluno 10°
Palermo 20°
Foggia 20°
Oristano 19°
Catania 19°
Pescara 19°
Roma 19°
Siracusa 19°
Grosseto 18°
Firenze 18°
Le più Fredde
Località T°C
Lodi 10°
Bergamo 10°
Milano 10°
Sondrio 10°
Aosta 11°
Piacenza 11°
Varese 11°
Pavia 11°
Cremona 11°
Brescia 11°
Domani Domenica 26 Novembre
Le più Calde
Località T°C
Modena 10°
Siena 10°
Novara 10°
Prato 10°
Arezzo
Rimini
Lecco
Nuoro
Ravenna
L'aquila
Le più Fredde
Località T°C
Aosta
Gorizia 10°
Milano 10°
Firenze 10°
Perugia 10°
Pistoia 10°
Udine 10°
Bergamo 10°
Ferrara 10°
Rieti 10°