Come posso installare la mia stazione meteorologica?

Ecco qualche consiglio pratico..

La capannina meteorologica è concepita e realizzata per un’idonea sistemazione degli strumenti destinati alla misura e registrazione di alcuni parametri meteo, tra i quali temperatura attuale, umidità relativa, temperatura del punto di rugiada, tensione di vapore, pressione ecc.. Isolare questi strumenti dall’esterno, ovvero dagli agenti che possono influenzare le misure, creando un ambiente che non alteri i parametri meteo rispetto all’esterno, consente di avere misure sicuramente più attendibili.

Capannina meteoPer capirci pensate ad un barometro, se il vento esercitasse su di esso un’azione andrebbe a modificare i valori della pressione, non consentendoci di calcolare la pressione atmosferica a cui siamo interessati. All’interno della capannina c’è una ventola che rimescola lentamente l’aria per favorirne un ricambio con l’esterno. Essa deve essere necessariamente bianca per riflettere i raggi solari ed evitare il surriscaldamento della stessa, deve essere forata per consentire un ricambio d’aria, deve avere un tetto spiovente per impedire l’accumulo di neve o acqua che possano alterare le misure, deve essere isolata dal suolo (possibilmente erba) per non essere influenzato da quest’ultimo, deve essere orientata nella direzione Nord-Sud poiché la radiazione solare è più o meno costante. Se hai una stazione meteo compatta, dove la capannina meteorologica viene sostituita dallo schermo anti radiazione invece è tutto più semplice!In questo caso è fondamentale tenere conto della distanza da eventuali ostacoli.

stazione-meteorologica-pce-fws20-completaL’ideale sarebbe porre gli strumenti in campo aperto, ad una distanza da ostacoli di almeno 10 metri, con superficie erbosa obbligatoria, esposizione schermo solare a Sud. Per quanto riguarda l’anemometro deve essere posto sulla sommità di un palo ad un’altezza di circa 10 metri e lontano da ostacoli verticali di una distanza non inferiore a 10 metri. Meglio dunque installarla in aree extraurbane che urbane ma se rispettate comunque queste condizioni si possono fare comunque misure con una buona precisione. Installare una stazione meteorologica richiede sempre una certa attenzione, perché un posizionamento errato può rendere del tutto vana una misura, ma una volta fatto potete finalmente sentirvi realizzati e sfruttare i dati registrati come più vi piace.

Articolo di Giusy Fedele del 10 Ottobre 2016 alle ore 22:53

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Venerdi 28 Gennaio
Le più Calde
Località T°C
Enna 10°
Biella 10°
Udine 10°
Isernia 10°
Teramo 10°
Trieste 10°
Perugia
Fermo
Macerata
Chieti
Le più Fredde
Località T°C
Ascoli Piceno 10°
Lecco 10°
Bergamo 10°
Cosenza 10°
Vibo Valentia 11°
Ancona 11°
Pescara 11°
Rimini 11°
Varese 11°
Viterbo 11°
Domani Sabato 29 Gennaio
Le più Calde
Località T°C
Varese 10°
Prato 10°
Bolzano 10°
Taranto 10°
Caserta 10°
Biella 10°
Pordenone
Frosinone
Terni
Brindisi
Le più Fredde
Località T°C
Messina 10°
Crotone 10°
Trento 10°
Salerno 10°
Firenze 10°
Treviso 10°
Palermo 10°
Agrigento 10°
Ancona 10°
Napoli 10°