Ultimi temporali poi dominio dell’anticiclone: tanto sole e clima piuttosto mite in arrivo!

L’area depressionaria che in avvio di settimana è ancora presente sulle nostre regioni meridionali si sposterà nei prossimi giorni verso il Mediterraneo orientale e andrà progressivamente colmandosi. Al suo posto rimonterà un campo anticiclonico in espansione dall’Europa occidentale, supportato da un flusso di correnti in risalita dal Nord Africa, che favorirà una maggior stabilizzazione del tempo e un aumento delle temperature. Il rialzo termico coinvolgerà tutta Italia, soprattutto il Nord, dove entro mercoledì si potranno sfiorare punte di 28/30°C. Un residuo afflusso di correnti settentrionali, tuttavia, sarà ancora causa di una certa instabilità diurna sulle zone interne del Centro-Sud, dove è attesa la formazione di alcuni acquazzoni o temporali che si esauriranno nelle ore serali. Ecco nel dettaglio l’evoluzione prevista per i prossimi giorni:

Plot

METEO MARTEDI’ 10 Iniziali condizioni di cieli sereni o poco nuvolosi su quasi tutta Italia, ad eccezione di una certa variabilità sulle isole maggiori, anche con locali piovaschi in Sicilia sul Siracusano. In giornata il bel tempo si alternerà ad una certa instabilità diurna che si genererà sull’Appennino centro-meridionale e sulle zone interne delle isole maggiori, con rovesci e temporali che sconfineranno localmente alle coste della Campania e dell’alta Calabria tirrenica, esaurendosi in serata. Lieve variabilità diurna attesa inoltre sulle Prealpi venete, con possibilità di isolati e brevi piovaschi in rapido esaurimento.

METEO MERCOLEDI’ 11 Condizioni anticicloniche con tempo inizialmente stabile e soleggiato e cieli solo localmente offuscati da alcune sottili velature in transito tra Alpi e Val Padana. Nel corso della giornata sviluppo di nubi cumuliformi in prossimità delle zone montuose e su quelle interne delle isole maggiori, con qualche rovescio o isolato temporale che si formerà sulla dorsale appenninica meridionale e sui rilievi di Sardegna e Sicilia, esaurendosi entro sera. Nel corso del pomeriggio parziale aumento della nuvolosità sulla costa ligure di Levante e dell’alta Toscana, per l’arrivo di nubi basse marittime. Temperature in ulteriore aumento, con locali punte di 28/30°C sulla Val Padana.

TENDENZA SUCCESSIVA VERSO IL WEEKND

Ulteriore rinforzo dell’anticiclone nella seconda parte della settimana e tempo generalmente stabile sull’Italia con prevalenza di sole. Nelle ore pomeridiane, tuttavia, sarà sempre possibile un lieve variabilità in prossimità delle Alpi orientali e dell’Appennino meridionale, con isolati fenomeni in assorbimento entro sera. Si potrà guadagnare ancora qualche grado un po’ su tutta Italia con valori fino a 28/30°C sulla bassa Pianura Padana e regioni centrali tirreniche, poco inferiori sulle regioni adriatiche. I valori meno elevati si raggiungeranno invece sulle regioni del basso Tirreno, seppur con clima più che gradevole.

Plot

Articolo di Gerardo Giordano del 10 Maggio 2022 alle ore 10:17

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Venerdi 20 Maggio
Le più Calde
Località T°C
Ferrara 30°
Mantova 30°
Modena 30°
Rovigo 30°
Piacenza 30°
Foggia 30°
Cremona 29°
Lodi 29°
Parma 29°
Bologna 29°
Le più Fredde
Località T°C
Vibo Valentia 20°
Savona 20°
Ancona 20°
Messina 21°
Cagliari 21°
Trapani 21°
Genova 21°
Livorno 21°
Catania 21°
Brindisi 22°
Domani Sabato 21 Maggio
Le più Calde
Località T°C
Mantova 32°
Rovigo 32°
Cremona 32°
Ferrara 32°
Piacenza 32°
Lodi 32°
Padova 32°
Vicenza 32°
Parma 31°
Modena 31°
Le più Fredde
Località T°C
Vibo Valentia 19°
Savona 20°
Messina 20°
Genova 21°
Cagliari 21°
Livorno 21°
Trapani 21°
Ancona 22°
La Spezia 22°
Cosenza 23°