Ancora maltempo nel Mediterraneo occidentale

La zona occidentale del Mar Mediterraneo continua a essere soggetta a ondate di maltempo: dopo qualche giorno di tregua, la Sicilia viene colpita per l’ennesima volta. Molti i danni a Malta.

Nella giornata di oggi sono stati registrati forti fenomeni temporaleschi dovuti a un’area di bassa pressione nel Mediterraneo occidentale: i territori maggiormente colpiti risultano essere la Sicilia e, soprattutto, Malta, completamente investita dall’intensa perturbazione.

I danni nel territorio italiano, fortunatamente, sono decisamente ridotti: piogge mediamente intense in Sicilia accompagnate da qualche piccola perturbazione in Sardegna. Colpito prevalentemente il tratto di mare noto come Canale di Sicilia, che collega l’omonima isola ai territori del Nord.

I danni più preoccupanti sono quelli registrati nell’isola di Malta, dove non sono mancate frane e allagamenti: qui le piogge intense hanno causato diversi disagi alla popolazione, allagando gran parte delle strade del piccolo Stato. Fortunatamente, non sembrano esserci né vittime né feriti.

Articolo di Giacomo Zeno Carniel del 25 Novembre 2021 alle ore 19:11

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Venerdi 28 Gennaio
Le più Calde
Località T°C
Enna 10°
Biella 10°
Udine 10°
Isernia 10°
Teramo 10°
Trieste 10°
Perugia
Fermo
Macerata
Chieti
Le più Fredde
Località T°C
Ascoli Piceno 10°
Lecco 10°
Bergamo 10°
Cosenza 10°
Vibo Valentia 11°
Ancona 11°
Pescara 11°
Rimini 11°
Varese 11°
Viterbo 11°
Domani Sabato 29 Gennaio
Le più Calde
Località T°C
Varese 10°
Prato 10°
Bolzano 10°
Taranto 10°
Caserta 10°
Biella 10°
Pordenone
Frosinone
Terni
Brindisi
Le più Fredde
Località T°C
Messina 10°
Crotone 10°
Trento 10°
Salerno 10°
Firenze 10°
Treviso 10°
Palermo 10°
Agrigento 10°
Ancona 10°
Napoli 10°