L’Antartico è stato riconosciuto ufficialmente come quinto oceano al mondo

Tempo di lettura: 2 minuti.

Secondo la National Geographic Society il riconoscimento dell’Oceano Antartico potrebbe aiutare a sensibilizzare verso la sua salvaguardia.

L’esistenza del quinto oceano al mondo è stata finalmente riconosciuta: quello che finora abbiamo identificato come oceano Australe o Meridionale rientra oggi a pieno titolo tra i 5 oceani terrestri dopo il riconoscimento ufficiale della National Geographic Society, l’organismo scientifico che si occupa della cartografia dei mari, delle terre e del cielo del nostro pianeta. L’annuncio è giunto martedì 8 giugno, in occasione della Giornata mondiale degli oceani.

L’Oceano Antartico è un territorio prezioso per gli ecosistemi marini e un punto focale dell’emisfero australe. Circonda il continente antartico estendendosi fino al 60esimo parallelo Sud, e comprende gran parte delle acque della regione escludendo il Mare di Scotia e il Canale di Drake. L’oceano confina con 3 degli altri 4 oceani esistenti, ovvero Atlantico, Indiano e Pacifico.

La peculiarità dell’Oceano Antartico, oltre alle temperature fredde e la colorazione bluastra dei ghiacciai, consiste nella corrispondenza quasi totale con la Corrente Circumpolare Antartica (ACC), implicata in meccanismi cruciali terrestri sia dal punto di vista climatico che di habitat per migliaia di specie. Questa corrente fondamentale, che si stima abbia circa 34 milioni di anni, è ciò che rende l’ecologia della regione così distinta, sottolinea la National Geographic.

L’ACC è anche l’unica corrente globale della Terra, che sfrutta le acque dell’Atlantico, del Pacifico e dell’Indiano per trasportare calore in tutto il pianeta. Ma con il riscaldamento degli oceani guidato dal cambiamento climatico, questo grande meccanismo vitale potrebbe subire dei cambiamenti e avere conseguenze a livello globale. Si spera infatti che il nuovo riconoscimento possa incoraggiare gli sforzi di conservazione.

Le caratteristiche uniche dell’Antartico garantiscono la permanenza dei ghiacci ai quali si affidano numerose specie animali tra pinguini, uccelli e pesci. Le temperature dell’acqua, secondo il WWF, variano tra i 10 e i -2 °C, ma se l’Oceano si riscaldasse di soli 2 °C, la copertura del ghiaccio potrebbe ridursi fino al 30% nelle aree chiave.

L’importanza di tutelare l’Antartico, come tutti gli oceani del mondo, risiede nel ruolo cruciale che svolgono soprattutto per la vita sul pianeta, secondo l’ONU. Coprendo circa il 70% del globo, essi producono circa la metà dell’ossigeno terrestre e ospitano gran parte della biodiversità, sono una fonte primaria di cibo e un importante motore delle economie mondiali.

Articolo di Erika del 10 Giugno 2021 alle ore 18:28

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Venerdi 18 Giugno
Le più Calde
Località T°C
Foggia 34°
Bologna 34°
Ferrara 34°
Mantova 33°
Modena 33°
Ravenna 32°
Cremona 32°
Parma 32°
Matera 32°
Oristano 32°
Le più Fredde
Località T°C
Savona 23°
Cagliari 23°
Vibo Valentia 24°
Crotone 24°
Genova 24°
Ancona 24°
Messina 25°
Livorno 25°
Imperia 25°
Catania 25°
Domani Sabato 19 Giugno
Le più Calde
Località T°C
Sassari 39°
Oristano 38°
Foggia 36°
Ferrara 36°
Bologna 36°
Modena 35°
Mantova 34°
Rovigo 34°
Macerata 34°
Ravenna 34°
Le più Fredde
Località T°C
Savona 23°
Genova 25°
Livorno 25°
Ancona 25°
Vibo Valentia 26°
Cagliari 26°
Messina 26°
Brindisi 26°
Imperia 27°
Trapani 27°