Weekend del 1 Maggio tra caldo e forte maltempo: da nord a sud pioverà tutti i giorni?

Dopo il maltempo della seconda parte della giornata di giovedì, l’Italia centro-settentrionale resta inserita in un letto di correnti umide ed instabili sud occidentali che continueranno a trasportare ammassi nuvolosi attivi. Avremo quindi una giornata di venerdì ancora caratterizzata da nuvolosità diffusa e piogge intermittenti che nelle ore pomeridiane potranno assumere carattere temporalesco. A risentire della maggiore instabilità atmosferica saranno soprattutto Alpi, Prealpi e alte pianure settentrionali mentre per il Centro andrà meglio ma la Toscana soprattutto settentrionale, l’Umbria e le Marche saranno a rischio pioggia.

MALTEMPO DIFFUSO AL NORD, ULTIME ORE STABILI AL SUD

METEO VENERDÌ 30: Nord cieli irregolarmente nuvolosi con qualche pioggia, isolata sui settori di pianura, più frequente su Alpi, Prealpi e pedemontane specie al pomeriggio quando i fenomeni potranno presentarsi anche a carattere temporalesco ed interessare gli adiacenti settori di pianura. Non esclusi locali episodi di grandine durante i temporali. Al centro cielo irregolarmente nuvoloso su Sardegna e alta Toscana con qualche fugace fenomeno, possibile ma in forma isolata anche su Umbria e Marche, ampie schiarite sulle altre zone con precipitazioni poco probabili. Al Sud in prevalenza sereno o poco nuvoloso con qualche locale velatura o stratificazione in transito. Temperature in lieve locale aumento al Nord, in aumento al Centro, in ulteriore aumento al Sud. Venti meridionali con mari mossi.

CALDO AL SUD CON MASSIME ANCHE SUPERIORI AI 26-27°C: le correnti meridionali si presenteranno al sud con una componente anticiclonica e nettamente più calda tanto da caratterizzare una giornata in prevalenza stabile con temperature massime frequentemente attorno ai 24-25°C e punte anche localmente superiori ai 27-28°C su alcune zone della Sicilia, della Calabria interna e della Puglia. Non mancheranno comunque le solite stratificazioni nuvolose che caratterizzano questi eventi di matrice africana. Vediamo le previsioni:

WEEKEND 1-2 MAGGIO TRA FORTI TEMPORALI E GRAN CALDO

Il mese di maggio non inizierà nel migliore dei modi su parte della Penisola a causa di un contrasto barico e termico molto elevato tra l’Europa centrale e le bassi latitudini. Il responsabile di questo sbilanciamento sarà un vortice di bassa pressione che si sposterà velocemente dalla Francia alla Germania trascinando con se un intenso fronte perturbato destinato ad interessare le regioni centro settentrionali. La velocità dell’evoluzione e quindi il conseguente rapido sbalzo che si avrà sia in termini di pressione che di temperature fanno ritenere probabili fenomeni anche violenti a carattere di temporale e con grandinate e colpi di vento. Contemporaneamente al Sud transiterà l’onda anticiclonica con tempo stabile e temperature in sensibile aumento.

METEO SABATO 1 MAGGIO – Nord con nuvolosità diffusa fin dal mattino ma con pochi fenomeni, più che altro al Nord-ovest, dal pomeriggio rapido peggioramento a iniziare da Piemonte, Val d’Aosta, Liguria e Lombardia con piogge e rovesci, anche temporaleschi e localmente di forte intensità accompagnati da locali grandinate in estensione nel corso della sera e della notte a tutte le altre regioni. Nubi sparse al mattino al centro, peggiora dal pomeriggio su alta Toscana e Appennino con possibilità di piogge e locali rovesci, anche temporaleschi, maggiore variabilità altrove ma con fenomeni non esclusi. Al Sud condizioni di tempo buono con qualche velatura anche compatta del cielo. Da valutare ancora un passaggio nuvoloso da primo pomeriggio su Lazio, Campania Molise ed alta Puglia, dove potrebbero formarsi anche piogge localizzate. Temperature stabili o in lieve calo al Nord, in lieve aumento al Centro, in aumento al Sud con punte di 30°C o persino superiori su Puglia, Calabria interna e Sicilia. Venti in rinforzo dai quadranti meridionali.

METEO DOMENICA 2 MAGGIO residua instabilità sul Triveneto con piogge e rovesci in attenuazione da ovest, maggiori aperture altrove ma nel pomeriggio sera tornano temporali convettivi che dai rilievi potranno estendersi ai settori di pianura adiacenti. Condizioni discrete al più variabili con qualche locale fenomeno sull’alta Toscana e specie nel pomeriggio a ridosso della dorsale appenninica. Sud parzialmente soleggiato con il transito di innocui addensamenti medio alti a tratti anche compatti. Temperature stabili o in lieve ulteriore calo al Nord, in lieve calo al Centro. In lieve locale diminuzione al Sud ma con punte ancora localmente prossime ai 30°C.

Articolo di Gerardo Giordano del 29 Aprile 2021 alle ore 17:31

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Domenica 16 Maggio
Le più Calde
Località T°C
Palermo 27°
Foggia 26°
Matera 24°
Enna 24°
Siracusa 24°
Ragusa 23°
Ravenna 23°
Rovigo 23°
Ferrara 23°
Piacenza 23°
Le più Fredde
Località T°C
La Spezia 16°
Genova 16°
Sondrio 17°
L'aquila 17°
Savona 17°
Belluno 17°
Biella 17°
Rieti 17°
Salerno 18°
Campobasso 18°
Domani Lunedi 17 Maggio
Le più Calde
Località T°C
Siracusa 30°
Ragusa 30°
Foggia 29°
Palermo 28°
Lecce 28°
Enna 27°
Agrigento 27°
Matera 27°
Catania 26°
Taranto 26°
Le più Fredde
Località T°C
Sondrio 16°
Livorno 17°
Belluno 18°
Bolzano 18°
L'aquila 18°
Varese 18°
Savona 18°
Salerno 18°
Lecco 18°
Biella 19°