Analisi meteo medio termine: alta pressione ancora protagonista con tempo stabile e mite

Alta pressione in ulteriore rinforzo sulla nostra Penisola nel corso dei prossimi 5 giorni con condizioni prevalentemente stabili e soleggiate. Nebbie mattutine sulle aree pianeggianti e vallive, clima mite nelle ore centrali diurne, con valori nettamente oltre le medie tipiche del periodo.

La nostra Penisola e anche buona parte dell’Europa sono interessate, ormai già da qualche giorno, da un campo di alta pressione sub-tropicale che, nel corso dei prossimi 5 giorni, tenderà ulteriormente a rinforzarsi sulla nostra Penisola continuando a garantire condizioni stabili e in prevalenza soleggiate praticamente ovunque.

Configurazione sinottica prevista per la giornata di giovedì 25 febbraio.

Gli unici “disturbi” consisteranno nella formazione di foschie dense e banchi di nebbia nelle ore notturne e di primo mattino in Val Padana e sulle aree pianeggianti e vallive del centro-sud che risentiranno, solo in tali momenti della giornata, di un po’ di freddo da inversione termica. Tutta la nostra Penisola sarà interessata da un vero e proprio anticipo di primavera, con le temperature che in settimana risulteranno in ulteriore aumento e al di sopra delle medie tipiche del periodo anche di 8/10°C come possiamo notare dalle seguenti Ensamble ECMWF e GFS riferite alla nostra Capitale e al quadro termico previsto su scala nazionale a 850hpa (1450 mt):

ENSAMBLE GFS riferite alla città di Roma. Fonte: wetterzentrale.de
ENSAMBLE ECMWF riferite alla città di Roma. Fonte: wetterzentrale.de
Distribuzione termica a 850hpa (1450 mt) prevista per le ore centrali di giovedì 25 febbraio.

Sarà facile attendersi temperature massime in ulteriore ripresa nel corso della settimana, con picchi tra martedì e venerdì localmente fino a 19/+21°C sulle aree pianeggianti più interne soprattutto delle regioni centrali e meridionali del versante tirrenico, ma si sfioreranno localmente i 18/20°C anche sulle pianure del nord:

Distribuzione termica a 2 mt prevista per le ore centrali di giovedì 25 febbraio. GFS – Meteociel –

Tali impostazioni sinottiche tenderanno a perdurare almeno per i prossimi 5 giorni, ovvero il mese di Febbraio terminerà senza ulteriori sussulti invernali, anche se vi è da dire che le temperature inizieranno a calare nel suo ultimo giorno. Tutto ciò non vorrà dire che l’inverno vero sarà finito, anzi potrebbe tornare a far parlare di sé immediatamente dopo tale fase, ovvero nel corso della prima settimana/decade di marzo, con possibilità di nuove irruzioni fredde su scala europea, con la nostra Penisola che potrà giocarsi nel merito le sue carte. A tal proposito vi rimandiamo al prossimo articolo di analisi meteo che invece verterà sul lungo termine disponibile a partire già dalla giornata di domani… Restate connessi su Meteo In Diretta.

Articolo di Alberto Fucci del 22 Febbraio 2021 alle ore 18:14

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Mercoledi 03 Marzo
Le più Calde
Località T°C
Caserta 18°
Asti 18°
Alessandria 17°
Oristano 17°
Bologna 17°
Benevento 17°
Ferrara 17°
Firenze 17°
Modena 17°
Grosseto 17°
Le più Fredde
Località T°C
Enna 11°
Potenza 11°
Ancona 12°
Savona 12°
Sondrio 13°
Belluno 13°
Campobasso 13°
Ragusa 13°
Aosta 13°
Fermo 13°
Domani Giovedi 04 Marzo
Le più Calde
Località T°C
Foggia 18°
Ravenna 18°
Modena 18°
Bologna 17°
Parma 17°
Oristano 17°
Ferrara 17°
Piacenza 17°
Mantova 17°
Vercelli 17°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 11°
Belluno 12°
L'aquila 12°
Enna 12°
Sondrio 12°
Potenza 12°
Vibo Valentia 12°
Savona 12°
Genova 13°
Campobasso 13°