Vortice ciclonico nel weekend: ritorna il maltempo con piogge, vento forte ed aria più fredda!

L’insediamento dell’anticiclone sul Mediterraneo centrale e l’Italia non sarà duraturo e lo stiamo dicendo già da inizio settimana. Presto detto, tanto che già in queste ore la stabilità è già scomparsa al Nord e sulle regioni tirreniche. Si tratta dei primi segnali di un progressivo cambiamento, innescato dall’avanzata del flusso perturbato oceanico che gradualmente smantellerà l’anticiclone, raggiungendo lo Stivale con una serie di perturbazioni che, seppur a fasi alterne, ci accompagneranno fino alla fine della settimana.

METEO VENERDÌ 22 Temporanea attenuazione dei fenomeni nella notte al Nord, mentre l’instabilità proseguirà sul versante tirrenico, ovest Sardegna e Liguria con piogge e rovesci anche intensi dal pomeriggio. Sempre in giornata fenomeni in nuova intensificazione al Nord con fenomeni anche intensi tra le pianure a nord del Po e l’arco alpino e neve dai 1000m circa. Fenomeni sporadici sull’Emilia, tendenti ad attenuarsi in serata al Nord-ovest. Continuerà ad essere coperto e con fenomeni diffusi il litorale tirrenico (Toscana, Lazio, Campania). Nuvoloso ma asciutto su ioniche e adriatiche, salvo la tendenza a qualche pioggia in arrivo entro sera tra Marche e Abruzzo. Neve sull’Appennino centro-settentrionale dai 1500/1700m. Venti forti da sud-sudovest con possibili mareggiate sulle coste esposte. Temperature in ulteriore lieve aumento al Sud e sull’Adriatico a causa delle correnti di Libeccio.

FINE SETTIMANA CON GENERALE PEGGIORAMENTO A CAUSA DEL VORTICE CICLONICO

Sul Nord Europa rimarrà attiva una vasta circolazione ciclonica fredda e ad ampio raggio con condizioni di tempo instabile o maltempo, con venti anche forti. Anche l’Italia verrà coinvolta, e dopo un primo passaggio frontale atteso tra giovedì e venerdì, questo ciclone scaverà una depressione secondaria proprio sul nostro Paese, e arricchirà il fine sttimana di rovesci, temporali, nevicate e venti anche forti. Le zone maggiormente coinvolte dovrebbero essere comunque quelle del Centro-sud, in primis il versante tirrenico, e l’estremo Nor-dest, mentre il resto del Nord potrebbe rimanere in larga parte in ombra pluviometrica.

METEO SABATO 23 perturbato al Centro-sud con piogge e rovesci localmente anche di forte intensità, in particolare sul versante tirrenico dove saranno possibili temporali. Precipitazioni più sporadiche su coste adriatiche, Toscana e Sardegna con spazio anche a maggiori aperture. Neve in genere dai 1100-1500m sull’Appennino centrale, a quote superiori su quello meridionale. Nord Italia in larga parte asciutto salvo precipitazioni su Friuli Venezia Giulia, Dolomiti, residue su Emilia Romagna, Levante Ligure e Alpi di confine. Venti anche forti tra Ostro, Libeccio e Ponente con mareggiate sulle coste tirreniche e raffiche intense sull’Appennino. Temperature stabili o in lieve calo, clima mite sul versante adriatico e ionico per effetto dei venti di caduta appenninici e meridionali.

METEO DOMENICA 24 nuova formazione di piogge e rovesci al Centro-sud e Isole Maggiori, ancora una volta più intensi sul versante tirrenico con possibilità di temporali e grandinate. Neve sull’Appennino dalle quote medio-alte, in calo serale. Nord più ai margini, con veloce passaggio di precipitazioni tra notte e mattino, seguito da aperture eccetto rovesci recidivi sull’estremo Nord-est. Neve sulle Alpi oltre 500-1000m, che tenderanno tuttavia a concentrarsi successivamente sui settori di confine, qui con quota in calo. Venti forti tra Libeccio, Ponente e Maestrale con mareggiate sulle coste esposte.

Articolo di Gerardo Giordano del 21 Gennaio 2021 alle ore 12:00

Altri articoli di approfondimento e non solo...

Flash News

» Satelliti Meteo
» Mappe Meteo
» Radar Meteo
» Fulmini
» Terremoti

Scarica le App Meteo In Diretta

Le città più calde e più fredde in Italia

Oggi Martedi 02 Marzo
Le più Calde
Località T°C
Potenza 10°
Oristano 19°
Sassari 18°
Imperia 18°
Firenze 18°
Lucca 17°
Caserta 17°
Pisa 17°
Pistoia 17°
Terni 17°
Le più Fredde
Località T°C
Aosta 11°
Cuneo 11°
Campobasso 11°
L'aquila 11°
Belluno 11°
Sondrio 11°
Biella 12°
Ancona 12°
Enna 12°
Rimini 13°
Domani Mercoledi 03 Marzo
Le più Calde
Località T°C
Caserta 18°
Asti 18°
Alessandria 17°
Oristano 17°
Bologna 17°
Benevento 17°
Ferrara 17°
Firenze 17°
Modena 17°
Grosseto 17°
Le più Fredde
Località T°C
Enna 11°
Potenza 11°
Ancona 12°
Savona 12°
Sondrio 13°
Belluno 13°
Campobasso 13°
Ragusa 13°
Aosta 13°
Fermo 13°